Vai al contenuto
vincent minit

Nuovo kozuka

Messaggi consigliati

Cosa ne dite del mio nuovo kozuka con il "demone Shoki Queller".Mi sembra fatto di rame.

a voi le foto,

DSC07913.JPG

DSC07912.JPG

IMG_4597.JPG

IMG_4595.JPG

IMG_4593.JPG

IMG_4592.JPG

IMG_4590.JPG


Tutta una vita non basta ad un artista per dare alla luce le opere che si trovano nella sua mente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine di Shōki (鍾馗 - in cinese Zhong Kui) era una rappresentazione molto popolare nei tōsōgu. Shōki viene chiamato "soggiogatore (queller) dei demoni" o anche "sterminatore dei demoni" (Queller non è un suo nome).

La firma è: 味墨鋪随 - Miboku Nobuyuki, scuola Hamano, credo. Comunque un bel pezzo, a mio parere.

Saluti, Mauro


Mauro Piantanida
武士に二言無し
Έτσι, δεν γνωρίζω

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine di Shōki (鍾馗 - in cinese Zhong Kui) era una rappresentazione molto popolare nei tōsōgu. Shōki viene chiamato "soggiogatore (queller) dei demoni" o anche "sterminatore dei demoni" (Queller non è un suo nome).

La firma è: 味墨鋪随 - Miboku Nobuyuki, scuola Hamano, credo. Comunque un bel pezzo, a mio parere.

Saluti, Mauro

Grazie Mauro,mi piace questo sterminatore di demoni. proverò a cercare in rete notizie dell'artista. Grazie della traduzione.


Tutta una vita non basta ad un artista per dare alla luce le opere che si trovano nella sua mente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho trovato questo riguardo alla scuola Hamano:

Hamano Masanobu è nato nel 1773 e divenne allievo di ed erede di Hamano Nobuyuki . E ' stato adottato nella famiglia Hamano ed è stato concesso l'onore di diventare il quarto maestro Hamano nel 1793 .

e anche questo:

http://www.mfa.org/collections/object/fuchi-kashira-with-designs-of-shakyamuni-practicing-austerities-rocks-stream-and-waves-12469.

allora si parla di Edo?


Tutta una vita non basta ad un artista per dare alla luce le opere che si trovano nella sua mente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante