Vai al contenuto
idk

Le Arti Marziali nella mentalità Orientale e Occidentale?

Messaggi consigliati

Mi è stato chiesto di fare una ricerca riguardo alla concezione delle Arti Marziali in Oriente e Occidente, magari con qualche riferimento alla filosofia locale e agli stili di vita effettivi della popolazione... Sapreste darmi qualche consiglio? Premetto che non so da dove cominciare :cry:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ne so quanto te, comunque una mia osservazione personale, in Oriente le Arti Marziali sono viste e praticate sotto un'altro aspetto, in maniera spirituale e filosofica, è uno stile di vita a mio avviso, mi riferisco sopratutto in Giappone.

 

In Occidente secondo me hanno un'altro approccio con le Arti Marziali, personalmente apprezzo di più il metodo Orientale.

 

Comunque sia se spulci bene in rete qualcosa trovi :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

idk, prova a contattare qualcuno alla IBU, International Budo University, a katsuura, chiba, prefettura di chiba. Forse li ti possono aiutare.

Comunque troverai delle belle sorprese su come sono concepite le arti marziali oggi. Sia qui che in Giappone........ormai non è praticamente rimasto più nulla dell'idea antica di arte marziale. Troverai riferimenti a scuole, nomi, fondatori, tradizioni, ma sono solo tentativi di legare le attività moderne alle attività del passato. In realtà l'unico collegamento è la scuola di appartenenza o la discendenza dei mestri, ma le tecniche e i modi di allenamento insegnati oggi sono stati largamente rivisti e modificati per le esigenze dello stile di vita moderno.

In sisntesi, possiamo dire che tutte le scuole di arti marziali che provengono dal Giappone, hanno mantenuto il nome, ma tutto il resto è stato cambiato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...