Vai al contenuto
mauri

A proposito di lavorazioni dell'acciaio

Messaggi consigliati

Si terra a Sarzana il 20 Settembre prossimo un'asta di armi: http://www.czernys.com/index.php in cui tra l'altro sarà messa in vendita una lama di cui si era discusso sul forum prima della sua politura ed anche dopo, vedi: http://www.intk-token.it/forum/index.php?showtopic=7391&do=findComment&comment=88931 http://www.intk-token.it/forum/index.php?showtopic=8024 e anche: http://www.czernys.com/auctions_lot.php?oggetto=53164&asta=47 ma non è di questa che voglio entrare in merito ma di un'altra che mi ha colpito per le sue caratteristiche che la fanno rientrare a pieno diritto nel campo dell'esotico e non solo, le sue caratteristiche la rendono interessante per comprendere il livello tecnico raggiunto da alcuni artigiani nelle tecniche di lavorazione dell'acciaio di damasco.
Si tratta di un: Rarissimo kindjal-cintura
Praticamente una lama occultabile alla vita tipo cintura che permetteva di rimanere armati in posti dove forse non era proprio consentito.
L'acciaio di quest'arma è talmente flessibile ed elastico da permettere di essere utilizzato al meglio dopo essere estratto dal proprio "fodero cintura"
Forse sarebbe bene rivedere alcune nostre affermazioni sulla superiorità di alcuni acciai su altri.

G52704_2a Rarissimo kindjal-cintura.jpg

G52704 Rarissimo kindjal-cintura.jpg

G52704_c Rarissimo kindjal-cintura.jpg

G52704_d Rarissimo kindjal-cintura.jpg

Preso da:http://www.czernys.com/auctions_lot.php?oggetto=52704&asta=47


"accorciati la firma". Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ingeniosi anche all'epoca...

 

Bell'oggetto, incredibile la flessibilità di questo acciaio, sicuramente quest'arma è stata resa per essere usata al meglio, però non ne risente la qualità dell'acciaio?


HAqDe6c.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oggetto molto interessante, grazie Mauri della segnalazione.

Se non sbaglio (ma forse ho visto troppi film..) anche nella scherma classica cinese le lame sono molto flessibili

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oggetto molto interessante, grazie Mauri della segnalazione.

Se non sbaglio (ma forse ho visto troppi film..) anche nella scherma classica cinese le lame sono molto flessibili

Non sbagli, ho visto anch'io lame Cinesi molto flessibili, facendo una veloce ricerca forse la lama in questione dovrebbe essere il Jian.


HAqDe6c.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tutta la parte di armi orientali dell'asta è assai interessante, con oltre al notevole Kindjal di cui sopra una bella serie di katar indiani e svariate altre cose..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante