Vai al contenuto
rob

tsuba SAOTOME-SUKASHI

Messaggi consigliati

entrata in collezione con alcuni altri oggetti simili, sono rimasto un pò perplesso quando ad asta non ancora conclusa, la mia tsuba era proposta in altra sede ebay, ad un prezzo "compralo subito" per dieci volte il prezzo di chiusura della mia asta ma ritirato con questo mesaggio ad asta terminata:

"This listing was ended by the seller because there was an error in the listing".

Non sarà che anche in Japan ci provano?

 

Ora un oggetto simile è stato messo in vendita qui:

http://www.ebay.it/itm/291451785896?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649

Due sono le cose: o ho fatto un buon affare o a tsuba è tarocca, a meno che non mi sfugga qualcosa sulla psicologia del sol levante...

 

Comunque queste le caratteristiche e le foto:

size thickness : 0.1inch::: 0.4cm
Nakago ana altezza : 1inch::: 2.7cm
nakago ana larghezza: 0.2inch::: 0.6cm
larghezza al filo : 0.07inch::: 0.2cm
altezza tsuba : 2.7inch::: 7cm
larghezza tsuba: 2.5inch::: 6.5cm
peso 80g

materiale di costruzione: iron

_DSC0438.JPG_DSC0437.JPG_DSC0441.JPG_DSC0442.JPG _DSC0440.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

certo che .... era un modello molto in voga (e pur nella similitudine, le differenze si notano . . .)


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La tua stuba non sembra affatto "tarocca". Che un daishō costi di più che la somma di due singole tsuba mi sembra normale. Il disegno è molto comune, e ne saranno state prodotte molte migliaia nel corso di 3 secoli. La tua dovrebbe essere di epoca Edo medio (le più antiche tendono ad essere più fini).

Per quanto riguarda le aste, su Yahoo Japan è normale ritirare l'oggetto se non si raggiunge un'offerta ritenuta adeguata. Alcuni venditori lo esplicitano chiaramente, altri semplicemente lo danno per scontato. Su eBay internazionale sarebbe considerato un comportamento per lo meno censurabile, ma paese che vai...

Saluti, Mauro


Mauro Piantanida
武士に二言無し
Έτσι, δεν γνωρίζω

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ti ringrazio Mauro, sto chiarendomi sempre un pò di più le idee :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante