Vai al contenuto
rob

wakizashi scuola Hizen

Messaggi consigliati

questa volta in meno di dieci giorni, acquisto, spedizione, sdoganamento e consegna a domicilio con corriere poste italiane. Questo a ribadire che le procedure normative non si mettono sempre di traverso e francamente, problemi veri e propri non ce ne sono stati neanche nelle importazioni precedenti, a parte l'IVA che perè questa volta è scesa al 10%. Comunque, considerazioni a parte, voglio proporvi un paio di foto riprese nel pomeriggio, giusto per un vostro parere e appena posso, mi dedico a fare delle riprese più complete, sugata, boshi, jiada, ecc. ecc._DSC2179.JPG

_DSC2186.JPG_DSC2189.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Rob, non vedo l'ora di vedere altre foto, a prima vista molto interessante ed in buon stato di politura pure!

 

edit:

mi sono soffermato un pò sulla terza foto, dimmi se dico una castroneria: possibile ci sia sia konuka che mokume hada?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Rob, non vedo l'ora di vedere altre foto, a prima vista molto interessante ed in buon stato di politura pure!

 

edit:

mi sono soffermato un pò sulla terza foto, dimmi se dico una castroneria: possibile ci sia sia konuka che mokume hada?

non so risponderti, ci vorrebbe il supporto di qualcuno che sa, comunque questa può aiutare2192.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie dell'ingrandimento! Effettivamente non è hizen-hadan. Però oltre ai chikei che ha già evidenziato Gianluca, si vedono molto bene anche molti nie e ko-nie. Complimenti, comunque molto apprezzabile! Aspetto la scheda :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sai Enrico, e anche a tutti voi che avete osservato con attenzione ,la lama non è omogenea nella forgia e osservando bene ci sono zone contigue di hada di differente aspetto meglio visibili in questo particolare, che è nella zona prossima all'habaki e che ti aveva fatto venire il dubbio sulla presenza di konuka hada

_DSC2211.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tra l'altro sarebbe un carattere distintivo della scuola Hizen, che ne pensate? mi riferisco a quell'area granulare a sinistra della foto, ben diversa dai vortici di altre zone. Ce ne sono un pò sparse lungo tutta la lama

_DSC2211.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Qui secondo me si vede bene anche meglio il carico di nie... ci vedo anche gli ashi e un delicato sunagashi. Per la hada preparati perchè ora la sparo grossa: direi ko-mokume/itame misto a itame/nagare...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tra l'altro sarebbe un carattere distintivo della scuola Hizen, che ne pensate? mi riferisco a quell'area granulare a sinistra della foto, ben diversa dai vortici di altre zone. Ce ne sono un pò sparse lungo tutta la lama

Sicuramente quella zona e più densa e omogenea, non so se si possa definire konuka o un denso ko-mokuke/itame ... aspettiamo gli esperti!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

aggiungiamo altri ingredienti 2202tris.jpg

ho idea che in passato sia stato necessario modificare la forma del kissaki, forse per correggere una spuntatura provocata da uno scontro(il politore che ha fatto ciò, ha però corretto solo il profilo esterno e non ha adeguato il ko shinogi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le lame di alta qualità di scuola Tadayoshi, con alcune eccezioni ovviamente, mostrano una hada molto uniforme per tutta la loro lunghezza, assai compatta e quasi muji con molti e brillanti ji nie, che viene definita konuka.

 

In questo caso la hada non appare uniforme ed è ben visibile. Personalmente la definirei itame con zone più o meno compatte e probabilmemte dev'esserci del nagare nello ha. La zona del boshi che si vede nell'ultima foto è l 'unica che abbia vagamente l'aspetto di una konuka.

 

I nie sono piuttosto grossi e non li definirei ko nie. Di certo la lama è ricca di ha nie e ji nie.

 

Comunque, in generale, il fatto che non ci sia konuka non implica che una lama non debba essere Hizen e neppure che non sia di qualità

:-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i due profili non sono coordinati

Ecco, volevo sempre chiederlo: devono SEMPRE essere paralleli?

Le lame di alta qualità di scuola Tadayoshi, con alcune eccezioni ovviamente, mostrano una hada molto uniforme per tutta la loro lunghezza, assai compatta e quasi muji con molti e brillanti ji nie, che viene definita konuka.

In questo caso la hada non appare uniforme ed è ben visibile. Personalmente la definirei itame con zone più o meno compatte e probabilmemte dev'esserci del nagare nello ha. La zona del boshi che si vede nell'ultima foto è l 'unica che abbia vagamente l'aspetto di una konuka.

I nie sono piuttosto grossi e non li definirei ko nie. Di certo la lama è ricca di ha nie e ji nie.

Comunque, in generale, il fatto che non ci sia konuka non implica che una lama non debba essere Hizen e neppure che non sia di qualità

:-)

Scusa gian sono d'accordo che ci sono dei nie piuttosto grossi ma non vedo una uniformità di dimensioni dei nie, ne vedo anche di piccoli. Perchè dici che non lo definiresti ko-nie?

Provo a rispondermi da solo: forse perchè si devono definire in termine di "deki"? Cioè se la maggior parte sono medio/grandi si definiscono nie e punto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No, non mi riferivo al deki.

Il fatto è che in quasi ogni lama di una certa qualità si vede (e magari c'è) un po' di tutto quindi personalmente cerco di individuare le caratteristiche più evidenti.

 

Stessa cosa dicasi per la hada. Il fatto che ci siano un paio di punti in cui la grana appare più circolare non mi fa pensare ad un mokume.

 

Comunque sul piano delle definizioni la faccenda è anche molto personale e pure i grandi studiosi non sempre sono concordi tra loro.

Quindi prendi quello che dico con le dovute molle. :-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

×
×
  • Crea nuovo/a...