Vai al contenuto
benkei

I 100 Spadaccini Più Famosi Del Giappone

Messaggi consigliati

Ho pensato che potesse essere un thread simpatico. In ordine cronologico i 100 più famosi spadaccini del Giappone e i loro stili.

 

KAMAKURA TO MURAMACHI (1185 ~ 1595)

1. - CHUJOU HEIGONOSUKE NAGAHIDE (Chu Jou Ryu)

2. - NENNAMI JION (Nen Ryu)

3. - IIZASA IGANOKAMI IENAO (Tenshin Shouden Shindou Ryu)

4. - AIZU IKOUSAI HISATADA (1452 ~ 1538) (Kage Ryu, Enhi Ryu)

GOLDEN AGE OF SWORDSMEN IN JAPAN

5. - KAMI IZUMI ISENO KAMI HIDETSUNA (1508 ~ 1577) (Shinkage Ryu Soke)

6. - HITSUTA BUNGAROU KAGETOMO (Shinkage Ryu)

7. - YAGYU SEKISHUSAI MUNEYOSHI (Shinkage Ryu)

8. - OKUYAMA KYUGASAI KIMISHIGE (1526 ~ 1602)

9. - JINGO IZUNOKAMI MUNEHARU (Shinkage Ryu)

10 - MARUME KURANDONOSUKE NAGAYASU (Taisa Ryu Soke)

11 - TSUKAHARA BOKUDEN TAKAMOTO (Bokuden Ryu Soke)

12 - KUSAFUKA JINSHIRO

13 - MATSUOKA HYOGONOSUKE NORIKATA

14 - MORO-OKA ITSU-BA TSUNENARI

15 - SAITOU-DEN KIBO (1549 ~ 1587) (Ten Ryu, Tendo Ryu Naginata)

16 - MA-KABE ANYA-KEN UJIMOTO

17 - TODAGORO ZAEMON SEIGEN (Tou Gun Ryu)

18 - TODA ECHIGO-NO KAMI SHIGEMASA

19 - KAWASAKI KAGINOSUKE TOKIMORI

20 - ITO ITTO SAI KAGEHISA (Ono Ha Itto Ryu)

21 - HAYASHIZAKI JINSUKE SHIGENOBU (1542) (Iai-Do Founder)

22 - TAMIYA HEIBE-EH SHIGEMASA (Iai-Do monjin)

23 - NAGANO MURAKUSAI KINRO (Iai-Do monjin)

24 - KATAYAMA HOKIKINO KAMI HISAYASU (Katayama Ryu, Hokikino Ryu)

EDO PERIOD (1596)

25 - ONO JIROEMON TADAAKI (Tenjin Shindo Ryu & later became Itto Ryu)

26 - ONO JIRO UEMON TADATSUNE (Itto Ryu monjin)

27 - ITO-TENZEN TADANARI (Itto Ryu monjin)

28 - MIZOGUCHI SHIN-GOZAEMON MASAKATSU (Itto Ryu monjin)

29 - KOTO-DAKAGE YUZAEMON TOSHINAO (Itto Ryu monjin)

30 - YAGYU TAJIMANOKAMI MUNENORI (Yagyu Ryu)

31 - YAGYU HIDANOKAMI MUNEFUYU (Yagyu Ryu)

32 - YAGYU JYUBE MITSUYOSHI (Yagyu Ryu)

33 - YAGYU HYOGONOSUKE TOSHIYOSHI (Owari Yagyu)

34 - YAGYU RENYASAI TOSHIKANE (Owari Yagyu)

35 - NABESHIMA KIINOKAMI MOTOSHIGE (Owari Yagyu)

36 - NABESHIMA KAGANOKAMI NAOYOSHI (Owari Yagyu)

37 - ARAKI MATAE-EMON YASUKAZU (Owari Yagyu)

38 - SAZAKI KOJIRO GANRYU

39 - YOSHIOKA KENBOU NAOTSUNA

40 - MIYAMOTO MUSASHI GENSHIN (Nitenichi Ryu)

41 - MATSUYAMA MONDO (Hosokawa Han)

42 - FUKAO KAKUMA SHIGEYOSHI (Totori Han)

43 - MATSURAYASHI-HENYASAI (Ito Han)

44 - ABE YORI TOU (Kurota Kei)

45 - TOGO TOUBAE SHIGETAKA (Shigen Ryu)

EARLY EDO PERIOD

46 - TSUJI GETSUTAN SUKESHIGE (Yamaguchi Ryu & later Mugai Ryu)

47 - IBAZE SUIKEN HIDEAKI

48 - MIURA GENSAEMON MASATAME

49 - HARIKETANI SEKIUN (Mushu Shinken)

50 - OGASAHARA-GEN SHINSAI (Shinkage Ryu & later Mushu Shinken)

51 - ODAGIRI ICHIUN

52 - ITORI KEIUN (Ung Kou Ryu)

53 - FUKUI HEIUEMON YOSHIHIRA (Shindo Munen Ryu)

54 - KAWASAKIJIRO DAYU MUNEKATSU (Togun Ryu)

55 - NAGANUMA SHIRO ZAEMON KUNSATO (Choku Shinkage Ryu 2nd Gen.)

56 - YAMADA HEIZAEMON MITSUNORI (Unchu Ryu & Founder Choku Shinkage Ryu)

57 - KAMIYADEN SHISAI NAOMITSU (Chokushin Ryu)

58 - TOGAZAKI KUMATARO TERUYOSHI (Shindo Munen Ryu)

59 - OKADA JUMATSU YOSHITOSHI (Shindo Munen Ryu)

60 - SAITO YAKURO YOSHIMICHI

61 - AKIYAMA YOSUKE MASATAKE

62 - SUZUKI ONOHACHIRO SHIGEAKI

63 - KUSHIFUCHI YAHE NOBUMOTO (Chokushinkage Ryu & Tenshin Seishindo Ryu)

64 - CHOSHOU SHOUBE SATONA (The last Ken-ho of Choku Shinkage Ryu)

65 - HIGUCHI MATASHICHIRO SADATSUGU (Bateinen Ryu)

66 - HORIGUCHI JUROUBAE SADATAKA (Bateinen Ryu)

67 - UMEMOTO HOUSHIN MASATAKE (Houshin Ryu)

68 - HENMI TASHIRO YOSHITOSHI (Kouhara Itto Ryu)

69 - HIRUMA YOHACHI TOSHIYUKI

70 - HIRUMA HANZOU TOSHIMITSU

71 - HIRUMA RYOUHACHI TOSHIHIRO

72 - HIRAYAMA GYOUZOU KOZOU (Shinuki Ryu)

73 - TERADA GOUEMON MUNEARI (Tenshin Itto Ryu)

74 - SHIRAI TOWARU YOSHIKEN (Naigan No Hou)

75 - YODA SHIN HACHIRO

LATE EDO PERIOD (Civil War Period)

76 - CHIBA SHUSAKU NARIMASA (Hokushin Itto Ryu - Soke)

77 - KAIHO HANPEI HOROU (Hokushin Itto Ryu)

78 - MAKINO HIROTO MASAKUNI (Hokushin Itto Ryu)

79 - BUTSU-SHOJI YASUKE TORAMASA (Hokushin Itto Ryu)

80 - HONMA SENGORO OUKYOU (Hokushin Itto Ryu)

81 - AMANO HACHIRO TADAYOSHI (Hokushin Itto Ryu)

82 - OHKAWA HEIBE TERUKATSU (Hokushin Itto Ryu)

83 - UNO KINTARO SHIGETOSHI (Hokushin Itto Ryu)

84 - OKADA SO-UEMON KIRYOU (Ryugou Ryu)

85 - MOMONOI SHUNZOU NAOMASA (Keishin Rishin Ryu)

86 - KONDO ISAMI MASAYOSHI (Tennen Rishin Ryu)

87 - FUJIKAWA YASHIRO UEMON CHIKAYOSHI (Choku Shinkage Ryu)

88 - ODANI SHIMOUSANOKAMI NOBUTOMO (Choku Shinkage Ryu)

89 - SHIMADA TORANOSUKE NAOCHIKA (Choku Shinkage Ryu)

90 - OHO-ISHI SUSUMU TANETSUGU (Kyu-Shu)

91 - KATOU DAHEI HACHIRO SHIGEHIDE (Kyu-Shu)

92 - TSUDA ICHIZAEMON MASAYUKI (Kyu-Shu

93 - TAKEDA FUSEN MOTSUGAI 1795 ~ 1867

94 - INOUE DENPEI (Choku Shinkage Ryu)

95 - MATSUURA SEIZAN (Daimyo) 1795 ~ 1841

96 - IBA HACHIRO 1843 ~ 1869

97 - SAITO KANNOSUKE 1833 ~ 1898

98 - SAKAI RYOUSUKE NARIDAI 1792 ~ 1837

99 - ASARI MATASHICHIRO YOSHINOBU (Itto Ryu)

100 - YAMAOKA TETSUFUNE TAKABU (Hokushin Itto Ryu, Shinkage Ryu monjin)


image665.jpg

image634.jpg

image719.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come mai l'iniziativa non ha avuto seguito?

Sarebbe molto interessante.

Comunque, non trovo nell'elenco YAMAOKA TESSHU (Ono Tetsutaro).

Troppo moderno?


"Il cuore che mai si distrugge,

neanche se bruciato dalle fiamme

o schiacciato da una roccia,

è il vero cuore,

il maestro da cui dipendo"

(Kozumi Isenokami)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Troppo poco tempo. Magari prima o poi si riprende. Forse può essere per Yamaoka. Non vorrei fosse l'ultimo, dopo un cambio di nominativo, ma non ci metterei una mano sul fuoco


image665.jpg

image634.jpg

image719.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Yamaoka Tesshu (Ono Tetsutaro) nacque il 10 giugno 1836, a Edo; figlio di Ono Asaemon, vassallo dei Tokugawa, e di Iso. Fu allievo di Kosumi Kanteisai (Shinkage ryu) e di Inoue Kiyotora (Ono Itto ryu), ed, a sua volta, fondatore del Muto ryu (Itto Shoden Muto ryu). Assiduo praticante di zen, raggiunse il satori il 30 marzo del suo quarantacinquesimo anno, meditando il koan propostogli dall'abate di Tenryuji, Tekitsui:

"Quando due spade lampeggianti si incontrano non vi è via di scampo.

Muoviti con calma, come un fiore di loto che fiorisce nel mezzo di un fuoco ruggente,

e con forza trafiggi i Cieli".

 

Fu autore di numerosi doka (canti della via)

 

Pochi

In pochi anni

lasciamo che l'intimità maturi naturalmente:

il numero degli amici sarà piccolo

ma la qualità sarà grandissima.

 

e raffinato calligrafo

 

Tesshu_scroll.gif

 

 

Era il componente più giovane del Bakumatsu no sanshu "I tre shu dell'epoca bakumatsu", insieme con Katsu Kaishu e Takahashi Deishu, come lui funzionari governativi di alto rango, praticanti di zen e, naturalmente, adepti di spada.

Morì il 19 luglio 1888, a 52 anni, mentre manteneva la posizione zazen.


"Il cuore che mai si distrugge,

neanche se bruciato dalle fiamme

o schiacciato da una roccia,

è il vero cuore,

il maestro da cui dipendo"

(Kozumi Isenokami)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Se fossero in ordine di talento sono sicuro che il 40 sarebbe primo :samurai:

 

 

Io invece non ne sarei così sicuro. In quella lista ci sono tutti i più forti sapdaccini giapponesi di sempre. :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Se fossero in ordine di talento sono sicuro che il 40 sarebbe primo

 

 

col mio nick devo necessariamente, e con cognizione di causa, quotare jack! :ok:


<!-- isHtml:1 --><!-- isHtml:1 --><em class='bbc'>Insisti, Resisti e Persisti...Raggiungi e Conquisti!<br /><img src='http://www.intk-token.it/forum/uploads/monthly_11_2008/post-34-1227469491.jpg' alt='Immagine inserita' class='bbc_img' /><br /></em>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quanti nomi, molto interessante.

Ricercando, ho trovato anche questi nomi, indicati come Samurai famosi:

 

-Akamatsu Mitsusuke: Ashikaga period Shugo and the assassin of Shogun Ashikaga Yoshinori (D. 1441)
-Anayama Beisetsu: One of Takeda Shingen's 'Twenty Four Generals' (1532? - 1582)
-Ashikaga Takauji: Founder of the Ashikaga Shôgunate (1305 - 1358)
-Baba Nobufusa: Mino no Kami; one of 'Shingen's Twenty-four Generals' (1514 - 1575)
-Hattori Hanzo: Tokugawa retainer and reputed 'ninja' leader (1541 - 1596)
-Hôjô Soun (Ise Shinkuro): First HÔJÔ Daimyô (1432 - 1519)
-Imagawa Yoshimoto: Daimyô of Suruga and Tôtômi (1519 - 1560)
-Minamoto Yoshiie: Legendary warrior and hero of the 'later three-year war' (1041-1108)
-Minamoto Yoshitsune: Legendary Minamoto general (1159 - 1189)
-Miyamoto Musashi: Noted swordsman, author of Gorin no shô (1584? - 1645)
-Môri Motonari: Daimyô of Aki (1497 - 1571)
-Oda Nobunaga: Daimyo of Owari and the first of the "Three Unifiers" (1534 - 1582)
-Shimazu Yoshihisa: Daimyô of Satsuma and Ôsumi (1533 - 1611)
-Takeda Shingen: Daimyo of Kai (1521 - 1573)
-Tokugawa Ieyasu:1st Tokugawa shôgun (1543-1616)
-Toyotomi Hideyoshi: Unifier of Japan, Kampaku (1536 - 1598)
-Uesugi Kenshin (Nagao Kagetora): Daimyo of Echigo (1530 - 1578)

 

 


HAqDe6c.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante