Vai al contenuto
rob

List of National Treasures of Japan (crafts: swords)

Messaggi consigliati

inserisco il link a questo interessante articolo riassuntivo sui tesori nazionali giapponesi con le relative ubicazioni/descrizioni inquadrate nei contesti storici e divisi per scuola e forgiatori. Vi sono informazioni rapidamente accessibili per la programmazione di un eventuale viaggio di studio sulla token. Ho avuto la fantastica opportunità di visionare dal vivo molti di questi capolavori sia nei musei che in collezioni private, al seguito di guide d'eccezione nello scorso Novembre :wink:

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_National_Treasures_of_Japan_(crafts:_swords)

 

 

 

IMG_20171123_121024_jpg.jpg

questa meraviglia di nodachi con uno spettacolare Bo-Utsuri era esposta nel Saitama Prefectural Museum
museum-logojpn-mark.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le lame esposte non si presentavano in condizioni di illuminazione ottimali per essere fotografate a mano lbera e in ogni sala c'era un addetto inflessibile sul divieto di ripresa, nemmeno le didascalie permettevano di riprendere. Ciò non ostante qualche scatto ammetto di averlo carpito e lo posto volentieri anche se la qualità non è quella che avrei voluto. Del Saitama Prefectural Museum ho solo lo scatto della nodachi perchè dopo vari richiami ho desistito. A Ueno al museo nazionale erano più permissivi ma non ho potuto usare la torcia che avevo con me perchè dopo un paio di accensioni si sono precipitati i sorveglianti dalle stanze adiacenti quando ormai l'avevo già appesa alla cintura a mò di spada laser, mi hanno tenuto a vista per un pò e poi se ne sono andati. Quindi, scatti brevi e furtivi oppure acquistate il catalogo dove le foto saranno senza dubbio di qualità ottimale anche se, come ha fatto notare Gian, non sempre corrispondono ai pezzi esposti. Un appunto riguardo i periodi storici: l'esposizione non segue sempre la cronologia dall'antico al più recente ma i periodi storici si alternano.

Ueno Museo Nazionale

_DSC3839.JPG_DSC3864.JPG_DSC3865.JPG_DSC3867.JPG_DSC3868.JPG_DSC3878.JPG_DSC3879.JPG

 

la lavorazione su questi oggetti laccati è strabiliante, vado off topic ma non posso fare a meno di postarla

_DSC3880.JPG_DSC3881.JPG_DSC3883.JPG_DSC3884.JPG_DSC3885.JPG_DSC3886.JPG_DSC3886_01.JPG

_DSC3862.JPG_DSC3890.JPG_DSC3893.JPG_DSC3891.JPG_DSC3895.JPG_DSC3896.JPG_DSC3898.JPG_DSC3899.JPG_DSC3900.JPG_DSC3901.JPG_DSC3903.JPG_DSC3903_01.JPG_DSC3904.JPG_DSC3905.JPG_DSC3907.JPG_DSC3908.JPG_DSC3910.JPG_DSC3911.JPG_DSC3912.JPG_DSC3913.JPG_DSC3915.JPG_DSC3917.JPG_DSC3918.JPG_DSC3920.JPG_DSC3922.JPG_DSC3924.JPG_DSC3925.JPG_DSC3926.JPG_DSC3928.JPG_DSC3929.JPG

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sempre dal National Museum Ueno

_DSC3931.JPG_DSC3932.JPG_DSC3933.JPG_DSC3936.JPG_DSC3937.JPG_DSC3938.JPG_DSC3940.JPG_DSC3941.JPG_DSC3942.JPG

Ishida Mitsunari ebbe in suo possesso

Ishida Sadamune 1.JPGIshida Sadamune.JPG

 

Sukezane Ichimonji.JPGSukezane.JPGSukezane1.JPG

 

Ishida Mitsunari per non farsi mancare nulla, possedette anche questa

_DSC3943.JPG_DSC3946.JPG_DSC3948.JPG_DSC3951.JPG_DSC3949.JPG_DSC3947.JPG_DSC3950.JPG_DSC3948_01.JPG_DSC3950_01.JPG

_DSC3954.JPG_DSC3955.JPG_DSC3956.JPG_DSC3957.JPG_DSC3956_01.JPG

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante