Vai al contenuto
G.Luca Venier

18 gennaio 2018, Cerimonia di apertura della nuova sede NBTHK

Messaggi consigliati

Il 18 di gennaio scorso si è tenuta a Tokyo la cerimonia ufficiale d’inaugurazione della nuova sede della NBTHK, in Ryogoku.

 

In qualità di direttore della Branch italiana della NBTHK ho avuto l’onore e il privilegio di poter partecipare a questo evento formale su invito, che si è tenuto a porte chiuse nella Sala “Kiyosumi” dell’Hotel Dai Ichi Ryogoku ed è stato presieduto dalla Principessa Imperiale Mikasa Nomiya Akiko.

 

Erano presenti i direttori delle varie Branch NBTHK, direttori di musei, grandi mecenati e personaggi eminenti del mondo della Token tra cui noti ed importanti studiosi, kaji e togishi, quali (tra noi più conosciuti) Yoshindo Yoshihara, Gassan Sadatoshi e Fujishiro Okisato.

 

Di particolare interesse è stato il discorso introduttivo del Presidente della NBTHK, Tadahisa Sakai (la cui famiglia, ricordo, è una delle più importanti del Giappone; appartiene al ramo Nitta del clan Minamoto, dunque discendente dell’imperatore Seiwa, e nel periodo Tokugawa ha fatto parte del gruppo di famiglie fudai). Il Presidente ha voluto ricordare quello che è uno degli scopi primari della NBTHK, ossia supportare i forgiatori e gli artigiani contemporanei - e mostrare al pubblico il loro lavoro - come stabilito nello statuto.

Per fare questo, da più di 60 anni, la NBTHK indice due eventi annuali dal titolo “ Exhibition of Newely Made Swords” e “Sword Mountings and Polishing Awards Exhibition”. A partire da quest’anno le due mostre saranno riunite in una sola, intitolata “Contemporary Swords and Artworks” nell’intento di fornire una panoramica completa dei progressi e sviluppi di tutte le arti connesse alla Token.

 

Il presidente Sakai ha anche ricordato l’impegno della NBTHK nel perpetuare la produzione di materia prima da fornire ai forgiatori tramite la propria tatara, la cui attività è stata riconosciuta ufficialmente dallo Stato come tecnica tradizionale da preservare.

 

Al termine della cerimonia è stato possibile visitare in anteprima la mostra “Contemporary Swords and Artworks” presso la nuova sede. La mostra sarà aperta fino al 25 marzo 2018. :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quindi dal Giappone ci segui ed intervieni sulle nostre "elucubrazioni"... :ciaociao:

 

Grazie della notizia, aspettando le foto..


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una grande soddisfazione per il nostro piccolo sodalizio...il percorso iniziato tanti anni fa ( quest'anno cade il trentennale?) è arrivato ora ai vertici assoluti..

Grazie a Gian e a tutti quelli che si sbattono quotidianamente per portare avanti l'associazione e che ci consentono col loro impegno di accedere a livelli che individualmente ci sogneremmo..

:arigatou: :arigatou: :arigatou: :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi preme specificare che la decisione di partecipare a questo evento non era intesa solo come occasione per rappresentare la Branch (e la INTK), quanto per dare un segnale di appartenenza ad una comunità, in rappresentanza di tutti gli appassionati e studiosi del nostro Paese.
Forse anche di più, dal momento che non ho notato altri occidentali presenti.

Questo messaggio è stato recepito perfettamente da tutti coloro che ho avuto modo di incontrare, compreso il presidente Sakai, senza bisogno di aggiungere altre parole.

In ossequio ad una norma di etichetta e buona educazione, che prevede di non fare foto a destra e a sinistra in un contesto del genere, non ho un reportage della cerimonia da offrirvi. C'erano comunque un paio di addetti ufficiali alle foto e certamente uscirà qualcosa sul prossimo numero di Token Bijutsu, come pure sono certo che alcune foto stiano già girando sul web e qualche nostro "cacciatore" potrà supplire egregiamente alla mancanza.

Posto invece questa immagine, che mi sono fatto fare in compagnia di due nostre conoscenze, per un brindisi di buon augurio assieme a tutti voi.

乾杯 !

IMG_8787.JPG


Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

(ma non parlavo dell'eposizione, ma del sito dei giardini di quella magica atmosfera che uno si immagina sempre quando si parla di Giappone)

 

 

prosit.. alla Branch italiana della NBTHK


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

(ma non parlavo dell'eposizione, ma del sito dei giardini di quella magica atmosfera che uno si immagina sempre quando si parla di Giappone)

 

 

prosit.. alla Branch italiana della NBTHK

Allora, questa è per te...

 

D387C5B8-546D-4E75-A9DD-D3371C90FAD7.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Alcune immagini dei lavori premiati nel 2017, esposti nella mostra:

 

 

Sezione Tōshinbori

 

 

IMG_8916.jpg

Kōji Kashiwagi (Tottori), Bairyu.

 

 

IMG_8917.jpg

Mari Irie (Tokyo), Fudō Myōō.

Sezione Chōkin
IMG_8926.jpg
Masaomi Nagamine (Fukuoka). Kamon sukashi zōgan tsuba
IMG_8919.jpg
Yoshiyuki Kawashima (Shizuoka). Myōhōrengekyō kanzemon bosatsu moji sukashi tsuba
IMG_8925.jpg
Seiji Yanagawa (Chiba). Asamadaki zu tsuba
IMG_8921.jpg
Katsuyoshi Osanai (Hokkaido). Budō chōmon zu tsuba
Sezione Tsukamae
IMG_8927.jpg
Shuji Mitani (Kagawa). Tetsukon jabara-ito kakushu mihon kumiage-maki tsukamae
IMG_8929.jpg
Kentarō Kubo (Fukuoka). Jabara-ito ajirokumiage-maki tsukamae
IMG_8930.jpg
Yukinori Hashimoto (Okayama). Tetsunando iro jabara-ito aoimusubi-kumiage-maki tsukamae

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...