Vai al contenuto
betadine

Per gli amici Giapponesi

Messaggi consigliati

... dal baule delle meraviglie, condivido con piacere un simpatico libretto che si ripromette .. vabbè lo lascio dire a lui.    »»

Innanzitutto grazie e saluti
Un anno dopo il lancio di questo progetto Utadome, grazie a tutti, sono stato in grado di farne una forma provvisoria.
In questo mondo, sembra che non ci siano molti libri di spade per bambini, perché ci sono molti anziani.
Ecco perché ho provato a produrre sentimenti facili usando frasi codificate e usando termini netti.
Tieni presente che è un oggetto che spiega facilmente i difficili termini della spada giapponese.
Stavo per dare una vasta gamma di spiegazioni in modo che anche i miei amici potessero divertirsi (ride) ma non sono una persona brillante, quindi mi dispiace se commetto un errore.
A proposito, è possibile scaricare liberamente, ma il copyright è di proprietà di tutti coloro che hanno collaborato.
E ristampare da qualche parte per scopi diversi da Utadome o utilizzarlo per fare soldi non è legale, Grazie
Grazie a tutti coloro che hanno collaborato.
Mille Grazie.
Spero che venga letto da qualche parte in rete
24 dicembre 2007 Di Kiba @ Anonymous Pleasure


Pensate che traslitterando "il nome nel titolo in basso", 
刀を好むトピ , vien fuori che gli autori sono .. Topi a cui piacciono le spade

Qua intanto riporto il sommario (anche se il termine "riportare" è abusato, ma prendetevela con gooogl), poi vedrò di fare qualcos altro..  (certo è che se ci fosse qualche made in Japan or japan's pupil sarebbe gradita cosa.)
index ..

○ Ichimonji La magnificenza di Shigeka Choshi (Higashifumaro)
○ Rob 60 cm di spada e lunghezza della lama della classificazione Wakizashi
○ è una spada fabbricata da un mezzosangue
○ Per l'odorato standard Minoma Bizen Boiling è il castello Yamatoyama ad Aishu
○ L'altro Tamba è Kyoto e Osaka.
○ Alla spada del tesoro di Heike, Kokarasuma
○ e la barca spada sono uguali.
○ Cile Cile e crepe standing crepe skin Aoae (Ken Tsunemitsu: Nobiba)
○ spada Re Army spada Yasukuni e spada Showa
○ Nu Chi è il Lord Akabane Sword restituito?
○ Kuniki Isemori, il gambo di denaro senza rivali

○ Fabbro donna Campo di riso raro Kunishige (Higashifumaro: Nokiba)
○ Osservazioni di fabbri antichi e moderni che trasmettevano il rango dell'opera (Kokiba: Nokiba)
○ o guaina di squalo in fiore di prugna Fiore di Takamine (Ken Tsunemitsu: Nobiba)
○ Yo Yutomura Tadashi Box Crests (Yukiyasu)
○ La piccola pelle di crusca di riso di Tadayoshi su cinque
○ La pelle Yakumo di Le Retsuko nella lama diritta
○ Guaina Shiro brava ad entrare (Higashifumaro: Shino)
○ Montare la spada con una lama affilata (Tofu Maro: Nobiba)
○ È necessario svegliare la lama dormiente e attendere (Ken Tsunemitsu: Nobiba)
-
○ La naginata è una figura di Shizuka e Tomoe
○ La Kokuto Shun: una lucciola che ondeggia in un sogno
○ Mu nessun nome è l'origami di Honami
○ U Utada è un prestigioso orafo di Kyoto.
○ ゐ Il lavoro dell'istituto è il crisantemo del crisantemo.
○ di Nodachi Daidachi Yoshino Asa (lettore sconosciuto: Utsukura)
○ Il problema giapponese della cura di te (Shino)
○ Kurigara è Shingyokuso e tre strade (sconosciute ai lettori: Nobiba e Tsunemitsu Ken)
○ e dopo la nuova spada composta nel file (Nokiba: Nokiba)
○ Ma centro provinciale di Yakken (professore sconosciuto: Nokiba)
○ Ken Kenshin taglia Shingen Azuki Nagamitsu (Kokiba: teschio di pesca)
○ La spada Kaito della civiltà Fu è anche sciabola di tipo occidentale (Nokiba: Shino)
○ Questa vecchia teoria retrospettiva sulla spada Shoko Niko Masahide Mizuko
__
○ Eh, Nobuhisa Kikuchi è un fabbro (rana del vento orientale: Nobiba)
○ Te Iron Making Tatara's ball steel (Nokiba: Nokiba & Miharu)
○ Oshu antica spada in memoria del cedro Aya
○ Tre cose: piccoli petali, ostriche e tre bulbi oculari
○ La volpe Aoi Hajime Kazuki Munechika
○ Yu Elegante equipaggiamento esterno che può essere utilizzato su vecchie spade
○ Il primo è il dio del fabbro (Higashifumaro: Shino)
○ Miyabi-Naru, un'arma da taglio che vola in passato
○ Il villaggio di Yamato Kaji dove lo Shintoismo e il Buddha si calmano (Higashi-fumaro: Nokiba)
○ ゑ Fiore Shintohana Edo e Osaka (Higashifumaro: Nokiba)
○ Pelle Hijiki Pelle di corteccia di pino di Noriju (Ken Tsunemitsu: Nobiba)
○ Anche le cinque spade del mondo d'onore del samurai
○ Seki Sanbon Rokukangen L'odore del vero tre cedro
○ La figura è una variante del coltello da cucina Masamune (Tofu Maro: cranio di pesca)
○ Sulla cresta imperiale della Strada d'oro di Kyoto, nella corte imperiale
 
Non resta che augurarvi una buona visione..  :arigatou:

 


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... sarò anche romantico, sicuramente scemo, ma a me questo manualetto per ragazzi e chi l'ha ideato, affascina molto.
(stavo anche pernsando di chiedere a MS, un noto esperto, di tradurlo.. vedremo.)

Intanto ho ""tradotto"" il Prologo  (evitando talvolta e volutamente «la grammatica» .. mi pare più consono al rigore giapponese.)
Si lo so che son cose risapute, e forse l'etichetta è già meglio spiegata anche qua, ma come detto nella premessa, volevo fare un omaggio ai ragazzi, o meglio, ai "Topi a cui piacciono le spade" che si sono dedicati a scrivere ed illustrare questo lavoro, con la speranza che venga letto da qualche parte.   Buona lettura, :arigatou:


CORSO DI SPADA ELEMENTARE

"La prima spada giapponese
A proposito di spade giapponesi

Le spade sono beni culturali che vantano un mondo unico in Giappone e sono state tramandate come armi, oggetti sacri e tesori da quando il Giappone è stato istituito.
日本 Si dice che la spada giapponese sia viva e, si può dire che vive insieme con l'anima di un samurai, ed è ora l'orgoglio del popolo giapponese.
Proteggi e trasmetti questa cultura di spada giapponese alle generazioni future.
Penso che sia un obbligo fare.

Per coloro che hanno le spade o stanno pensando di acquistare.
Le spade sono un'importante proprietà culturale del popolo giapponese, soprattutto per quelli che hanno spade antiche.
Il punto è che la persona che ha una spada antica ha ereditato o acquistato il diritto di mantenerla.
La spada è certamente di tua proprietà, ma non è tua, la sua storia continua.
Non usarlo mai per le arti marziali come il taglio, lasciarla arrugginire o con scarsa cura.
Per favore, non farlo. Se non può più essere conservata, vendila e lasciala ad un altro custode o chiedi a un museo di conservarla.

Collabora volentieri con la ricerca, lo studio e le mostre nei musei, ecc. in quanto proprietà culturale condivise da gruppi etnici.

Per coloro che acquistano e ordinano nuove spade
Soprattutto quelli che ordinano nuove spade, e quelle costruite su misura, sono quelle che ogni artigiano di spada fa con lo spirito della tua spada solo per te.
Parliane attentamente fino a quando non sei soddisfatto.
Si dice che un “ordinatore” esperto e rumoroso favorisca un artigiano.
Si prega di considerare che la nuova spada paga per la sopravvivenza della cultura tradizionale giapponese, al fine di trasmettere e sviluppare la cultura, non solo per gli artigiani, ma anche i compratori sono necessari e importanti.

Quando vedi una spada giapponese
Ci possono essere momenti in cui vedrai la tua spada.
È inoltre possibile partecipare a mostre di apprezzamento.

Proverò a spiegare le buone maniere in quel momento.
È fastidioso, come le buone maniere. Spero che tu lo veda diversamente.
C'è un'idea del genere, ma è anche concepibile che quando la mostri, senza etichetta, non sarai in grado di mostrarla in seguito e può essere annullato alle parti il piacere di mostrarla.
La spada è, per sua stessa natura, molto delicata e arrugginisce rapidamente o presenta scalfiture.
E se arrugginisce o si segna, non andrà via senza rilevigare.
Levigare costa denaro e levigare significa abrasione, quindi i beni culturali vengono consumati.
Inoltre, la levigatura può introdurre nuovi difetti e carenze.
Certo, c'è anche un lato come arma, ma la cattiva gestione è anche una fonte di lesioni.
La tecnica di apprezzamento della spada è il risultato di una lunga storia di protezione della spada e prevenzione degli incidenti.
Inoltre, la cultura giapponese attribuisce grande importanza al mantenimento della cortesia e dello stile.
Penso che studiare le spade sia uno studio della cultura giapponese.

Preparazione per l'apprezzamento
Pulisci il posto dove guardare.
Allo stesso tempo, non lasciare che il vento soffi, spegni le ventole elettriche.
Questo perché, soprattutto, se la polvere penetra sulla lama, causerà segni di caduta.
Lavati le mani.
Questo è per pulirti le mani per gentile concessione della spada che studi.
Inoltre, tenere un panno bianco con una mano sudata la macchia naturalmente, e tenere un nakago, sempre con le mani sudate, provoca anche ruggine.
Se stai sudando, potresti voler portare il tuo asciugamano.
Alcuni indossano guanti, ma non credo di essere davvero colpito.
Può scivolare e causare rilassamento.
(Tuttavia, l'apprezzamento dell'attrezzatura per la spada, in particolare l'olio colorato, aderisce rigorosamente ai guanti)

Rimuovi tutti gli oggetti che potrebbero danneggiare la lama, come orologi, anelli, collane, ecc. dal tuo corpo.
Se possibile, rimuovi sciarpe e togli le giacche ingombranti o i maglioni che potrebbero impigliarsi.
Certo, per favore non guardare la tua spada con la borsa.
(Sembra naturale, ma è abbastanza comune)
È meglio evitare le minigonne quando si guardano su tatami.

Suggerimenti per l'apprezzamento
Non toccare mai la lama (la parte splendente) a mani nude.
In particolare, ci sono alcune persone che toccano il confine tra lo stelo e la lama, che è chiamato «Tokuni togi tamari» (
in basso).
Prestare attenzione a questo punto fino alla fine.
Le persone che sono abituate a muoversi lentamente tendono a muoversi lentamente, ma si muovono lentamente e costantemente con la sensazione di fare appello a un certo movimento.
E concentrati sullo spirito e apprezzalo.
Non parlare

perché anche piccole tracce di saliva non possono essere rimosse senza cura. Per favore, non parlare.
In passato, per questo motivo, c'era un modo per aggiungere “una pagina vuota”.
Non dondolare la spada. Le persone che praticano arti marziali come Iai e Kendo vorranno oscillare per vedere finalmente l'equilibrio, ma per favore non farlo.
Il motivo a guaina bianca non è forte come quello preparato.
Perché è solo per conservare la spada, si danneggia facilmente e gli occhi sono sottili.
Ci sono anche casi in cui la carta viene avvolta sull'impugnatura.

Non guardare dentro
A volte una spada può essere vista meglio da una persona che da una mano, ma non guardare nella spalla.  È la causa dell'incidente ed è facile parlare della spada.
Quando ti allinei, allineati a una certa distanza dalla persona che sta guardando.
Non monopolizzare

C'è chi monopolizza per molto tempo e cerca di guardarlo bene,
C'è chi osserva a lungo per un migliore apprezzamento, ma sarebbe bello se la situazione fosse accettabile, e nel caso di una manifestazione ...
Non monopolizzare troppo a lungo vuol dire dare alla prossima persona un'opportunità. Per favore

Non strofinare con fukusa.

Quando si apprezzano oggetti pesanti come spade, usare fukusa o un panno di flanella preparato.
Si consiglia di utilizzarlo solo quando è pesante e non può essere visto in sicurezza.
Il panno di flanella è posizionato sul lato del gruppo di osservazione, ma quando lo usi, fai scorrere la mano dal basso e sollevalo, inoltre tienilo sottosopra.
Questo perché non ha senso se l'olio è per le mani ecc. Aderisce alla flanella.

E appoggiare leggermente solo il dorso della lama e sostenerla.
In questo momento, a volte si vede far scorrere la lama sulla flanella e guardarla.
Mi dispiace
Quando si cambia la posizione di supporto, sollevare la lama dalla flanella e spostarla.
Se noti che rimane dello sporco o dell'olio, è possibile pulirlo con una flanella, ma informare l'organizzatore per farlo.
Alcune persone usano una flanella per vedere la profondità della trama e l'irregolarità della struttura, mi dispiace.
Non applicarlo su una superficie piana (
刃先 il tagliente) poiché potresti causare danni(傷 lesioni/segni, alla lama) o essere ferito.

Modi di apprezzamento
Primo, lieve inchino
精神 Daremo un arco spirituale per mostrare rispetto alla spada che ha vissuto per molti anni, al creatore, ai gestori del passato che l'hanno conservata fino al presente e al proprietario che l'ha prestata all'apprezzamento.
E per favore, concentrati su apprezzamento e spirito d'ora in poi.
Afferra la tua spada Innanzitutto, afferra saldamente. A questo punto, solleva la lama dal cuscino senza sollevare l’impugnatura che si afferra.
Galleggia delicatamente senza tirare la spada, poiché sul cuscino potrebbero trovarsi oggetti estranei.
A volte le persone guardano sul cuscino con le spade che si girano, ma non si fermano mai.

姿 Tenere la lama a sinistra e l’impugnatura in verticale e raddrizzare il braccio afferrato.
(Nota che l’impugnatura è verticale, non la lama)
Quindi, controlla l'ordito e la lunghezza della lama.
Successivamente, osserva come sono realizzate la scultura e la forma della lama (spessore, forma della cresta (boshi), ecc.).
Guarda la lama. La pesante lama è sostenuta da una flanella e la lama viene osservata con la sorgente luminosa della lampadina a incandescenza di fronte.
Penso che la lama sembri splendente prima e dopo la luce forte.
Osservare anche il riflesso dello sfondo.
In questo momento, controlliamo di nuovo l'ordito della lama.

Guarda il Jitetsu
Avvicina la spada e osserva le variazioni con la luce sopra. In questo momento, potrebbe essere più facile vedere le attività della lama.
In questo momento, con il corpo di lato, scorri in parallelo restando fermo.
Per l’impugnatura: a meno che non siano stati aperti (estratti) in una esposizione di apprezzamento o simili, lascialo fare al proprietario prima di agire.
Osserva l'iscrizione e i segni del file e osserva il colore della ruggine.
In questo caso, è facile danneggiare sotto il piano di affilatura, quindi fai attenzione.
Quindi posiziona delicatamente la spada sul cuscino con la lama (tagliente) a sinistra.
Si diceva che se in questo momento metti giù la cresta (boshi), c'è il pericolo che il bordo venga catturato e segnato se lo fai, quindi circa 45 gradi, alza un po' la lama e senti che arrivi giù. Poi lasciala.
Quando hai finito, inchinati leggermente e passa a quella successiva.
Sempre lentamente.

Bene


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per l'informazione.. ma non ne faccio una questione economica, ne di tempo.

Una lama ha passato anche centinaia di anni per arrivare fino a noi, e questi ragazzi sicuramente han speso tempo per tirar fuori questo libretto, già anni fa.. quindi il tempo non rappresenta un problema.
Ma al tempo stesso è "il tempo" che mi interessa .. il tempo per non dimenticare .. E' questa la parte che più mi interessa, al pari della loro speranza che venga letto da qualche parte in rete.

>> perché non ci sono molti libri di spade per bambini, perché ci sono molti anziani .... perché han provato a produrre sentimenti facili usando frasi codificate e usando termini netti <<

La loro passione li porta a divulgare qualcosa che sta passando, che potrebbe restar nell'ombra.
(basta guardare il sito del museo di Kyoto per capire .. https://www.kyohaku.go.jp/eng/index.html  .. l'ombra o la nicchia, che noi qua, come in altreparti appasionati, cerchiamo di illuminare.)

La mia perplessità, più che nel tempo e nei denari, sta nel cercare di mantenere un sottointeso impegno che prendo ogni qual volta che allego qualcosa da qualche parte.
So per certo che "la base" è rispettosa delle regole non scritte, ma ho sempre il timore che quel patto tacito possa essere non compreso o, peggio, scardinato dall'intento di chi quel lavoro l'ha fatto e messo a disposizione della comunità, senza riserva alcuna.. autorizzando un disinfettante qualsiasi a farne ciò che ritiene più opportuno.

(L'altra difficoltà è che "iamatologo" non sempre presuppone la conoscenza specifica dei termini che ci frullano spesso davanti agli occhi.))
Vedremo ... (poi sicuramente non interessa a nessuno un token-manga-tips.. e son solo io che mi faccio questi voli pindarici (digressioni o pippe mentali, che dir si voglia.))


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Continuando con il libretto, gli autori, prendedosi in giro, consigliano dei testi per chi volesse approfondire..   (ed io non posso esimermi dal condividere quel poco che riesco a tradurre (??))
riporto testualmente.

«Poiché la descrizione di Utaruta non è molto preziosa come materiale, a coloro che vogliono scavare più a fondo (dicepropriocosì.. り深くのめり込みたい 方は - Ri fukaku nomerikomitai kata wa) si suggeriscono testi  specializzati.

>> Handbook of Japanese Sword   Mitsuo Shibata, Kogei publishing 1998   ・ 刀剣ハンドブック 柴田光男 光芸出版
The easiest primer on swords. The author, the late chairman of the Company, was familiar with the sword appraisal on the “Everything Appraisal Team” being aired on Tokyo Channel 12.

>> Swordsmith Daikan   Kazuo Tokuno, Kogei publishing 2013    ・ 刀工大鑑 得能一男 光芸出版
It is a handy swordsmith's dictionary that has been popular for a long time, and it is often described as "easy, easy, and easy to understand". In this edition, the illustrations such as the cutting edge, blade, stamp and figure of the previous <final edition> have been drastically replaced to make them clearer and cleaner. In addition, the paper is made of high quality and thin, making it more handy. It is similar to the <Taiko version> that surpasses the <Decision version>.

>> Nihonto Jiten - Encyclopedia of Sword   Kazuo Tokuno, Kogei publishing 2000       ・ 日本刀事典 得能一男 光芸出版

>> Japanese sword encyclopedia  History group editorial department Gakken publishing 2006   ・ 日本刀事典 歴史群像編集部 学研

>> Japanese Swordsmith DIctionary (Old Sword Edition)  by Yoshio Fujishiro and Matsuo, published by Fujishiro Shoten     ・ 日本刀工辞典 藤代義雄
It is a book published before the war, but it is a representative masterpiece in the sword world. From master craftsmen to ordinary craftsmen, stamps and explanations are given for each individual.
Sharp center (Nakago) The illustrations have been a feature of the book since its publication, and it has a strong reputation whether it is true or false.
(Sword name, Iroha order)

>> Japanese Swordsmith Dictionary (Shinto)  by  Yoshio Fujishiro and Matsuo, published by Fujishiro Shoten 1961 (ris.2001)
The Japanese Swordsman Dictionary is divided into two volumes: old swords and new swords. The new sword edition will cover swordsmiths from Keicho to the present, so there are many swordsmiths who have many opportunities to see them, so if you buy them first, this may be better. (Sword name, Iroha order)

>> Illustration - Japanese sword Taizen-definitive edition   Kazuhiko Inada (Author), History Group Series Editing Department 2006  ・ 図説・日本刀大全 歴史群像編集部 学研

>> Edo no Tente   Masanobu Ide, Satobun publishing 2004    ・ 江戸の十手コレクション 井出正信著 里文出版

>> Basic knowledge of Japanese sword appreciation  Nobuo Osakawara, Shibundo 1994    ・ 日本刀の鑑賞基礎知識 小笠原信夫 至文堂

>> Appreciation and appreciation of Japanese swords (Practical Encyclopedia) Hideaki Tsuneishi, ed. Kinensha 1967   ・ 日本刀の鑑定と鑑賞 常石英明 金園社

>> New Selection of 100 Noteworthy Japanese Swords (新・日本名刀100Shin Nihon Meitō Hyakusen)  K.Sato, ed.Akita Shoten 1990  ・ 新・日本名刀100選 佐藤寒山 秋田書店

>> “Special exhibition Japanese weapons.. Tokyo National Museum”, catalogue 1976    ・ 日本のかたな 東京国立博物館カタログ

>> “Bizen Isshiki Gorgeous Japanese Sword   of Sano Museum of Art”   catalogue 2007     ・ 備前一文字 佐野美術館カタログ

>> Japanese sword talk  Fukunaga Shiken, ed. Yuzankaku Shupan 1989     ・ 日本刀よもやま話 福永酔剣 雄山閣

>> Japanese Sword Encyclopedia  M. Honami, Nihontō Taikan Hon'ami Kōson     ・ 日本刀大鑑 本阿彌光遜 日本刀研究会

 

Tanto per non lasciare solo parole al vento, e lungi da me consigliare o pubblicizzare rivenditori "onthenet", vi volevo dire che nella ricerca dei titoli in giapponese, molti di questi testi (sopratutto i cataloghi dei musei) sono reperibili in rete, anche in edizioni originali, usati e, talvolta, per pochi yen.  (nel caso.. alcuni titoli li trovante anche in english, altri solo in jap.)

Per i più curiosi.. se siete arrivati fin qua ...
cercando i testi "in jap" ci sono diversi siti dove il materiale è consultabile e dwn.. a volte col menù in inglese
(tipo questo..
https://dl.ndl.go.jp/info:ndljp/pid/1116191?itemId=info%3Andljp%2Fpid%2F1116191&__lang=en  Nihon tōkō jiten. Shintō-hen, Fujishiro Yoshio-cho .. -cho, sta per "scritto da")

Lo so che l'avreste scoperto da soli, o forse già li conoscete, ma nel dubbio..))      (qua c'è tanta roba.. http://www.tokensibata.co.jp/book/   https://translate.google.it/translate?hl=it&sl=ja&tl=en&u=http%3A%2F%2Fwww.tokensibata.co.jp%2Fbook%2F 


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante