Vai al contenuto

Welcome to INTK Forum
Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to create topics, post replies to existing threads, give reputation to your fellow members, get your own private messenger, post status updates, manage your profile and so much more. If you already have an account, login here - otherwise create an account for free today!

Castelli Gianfranco

Castelli Gianfranco

Registrazione 14 giu 2005
Offline Ultima Attività 12 luglio 2019 ore 07:21

Nella discussione:Incontro Kansho ottobre 2018

11 agosto 2018 - 08:25

 

 

 

 

tranquillo Gianfranco, NON TI FRUSTARE,  non sei l'unico a non riuscire ad essere presente,  date, distanze, luoghi , disponibilità non possono andare bene a tutti!!  :arigatou:

 

 

Quel che dici è giusto ed è scontato che essendo distanti non è semplice essere disponibili in quella data.

Il mio sfogo è per il fatto che si facciano solo 2 riunioni l'anno per cui non potendo partecipare ad una significa il 50 per cento di attività perduta.

Io mi ci trovo male a dialogare in rete sia perchè non ne sono all'altezza (intendo conoscenza delle Nihonto) sia perchè parlare con la gente, vedere lame e discutere sulle stesse per me è molto gratificante.

Capisci che parlare o ascoltare di lame giapponesi solo una volta l'anno è triste per me (sottolineo per me) !

Io non ho altre occasioni di dialogo.

In questo periodo poi in cui, per sopraggiunti problemi finanziari, ho deciso di dimezzare la mia collezione, cioè vendere almeno una quindicina di lame, sarebbe importante poterne discutere e proporre a chi se ne intende.


Nella discussione:Incontro Kansho ottobre 2018

05 agosto 2018 - 13:56

Davvero un peccato che la data scelta corrisponda ad una mostra a cui partecipo da anni.

Con due sole riunioni annuali vedersene sfumare una lascia parecchio amaro in bocca, un senso di frustazione.

Si vede che il sondaggio tra il gruppo dirigente ha dato questo esito.

Ci si rivede tra 9 mesi ... speriamo.

 

Gianfranco


Nella discussione:hi differente sui due lati della lama

15 luglio 2018 - 19:58

Non sapendo l'inglese non so le varie ragioni per cui ci sono i solchi differenti tra i lati.

Per me meccanicamente la ragione è che se faccio lo stesso scavo da ambo le parti ho un punto debole perchè sottile lungo tutto lo spessore che riguarda il solco.

Se invece da una parte faccio un solco di una certa dimensione e dall'altra due solchi la cui somma è simile a quello unico avrò ottenuto un alleggerimento, ma non un significativo indebolimento poichè , vista in sezione, il metallo in corrispondenza dei solchi descriverà una specie di Ʃ


Nella discussione:Il possesso e la coltivazione

06 giugno 2018 - 08:34

Sono assolutamente d'accordo con tutto quanto è stato detto, ma vorrei precisare che possedere non è solo una bramosia di AVERE, ma anche e molto spesso SOLO una possibilità (purtroppo non per tutti) di poter ammirare degli oggetti stupendi con facilità e per il tempo che si desidera.

Ogni volta che faccio manutenzione alla mia collezione (ho appena finito di farla) mi prendo 3-4 giorni di full immersion.

Il piacere che provo, l'ammirazione che ho per chi ha costruito simili meraviglie non è facilmente descrivibile.

Solo chi è davvero appassionato all'argomento lo può capire.

Io sono molto ignorante in materia, ma vi assicuro che in alcune occasioni mi si sono inumiditi gli occhi nel riguardare certe lame.

Ho avuto la fortuna di poter acquistare nel tempo parecchie lame, perchè devo sentirmi una persona che desidera SOLO possedere !!???

Mi sono solo permesso di ammirare splendide (per me) lame quando lo desidero.

Gianfranco