Vai al contenuto

Welcome to INTK Forum
Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to create topics, post replies to existing threads, give reputation to your fellow members, get your own private messenger, post status updates, manage your profile and so much more. If you already have an account, login here - otherwise create an account for free today!
Foto

Tantō ''Kanefusa''


  • Per cortesia connettiti per rispondere
15 risposte a questa discussione

#1
Francesco Marinelli

Francesco Marinelli

    Keiji

  • Socio INTK
  • 2418 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Italia, Prato no kuni jū

Vi vorrei presentare un piccolo tantō, mi rendo conto che sia un pò stanco, ma sono veramente felice che gli sia stata resa una sua dignità.

 

Stabilire chi sia stato il forgiatore è difficile (nel caso abbiate nei vostri db una mei di Kanefusa simile ve ne sarei infinitamente grato..) ma vorrei chiedere agli utenti un loro parere riguardo periodo, scuola e possibili ''ispirazioni'' :arigatou:

 

Forgiatore

Mei: 兼房 Kanefusa – forse un forgiatore minore o gimei, comunque lama in stile e di quel periodo

 

Misure

Nagasa: 22.0 cm

Nakago nagasa: 9.7 cm

Motohaba: 20 mm

Motokasane: 5.3 mm

 

Caratteristiche tecniche

Tsukurikomi: hirazukuri

Sori: uchizori

Mune: iori mune

Nakago: ubu con 2 mekugi ana

Nakago mune: maru mune

Nakagojiri: ha agari kurigiri

Yasurime: higaki

Hada: denso itame con masame, shirake utsuri con mizukage (su ura è lieve)

Hamon: su base hoso suguha, nioi deki

Boshi: suguha/notare con kaeri yoru

 

File Allegati  10928962_1006079942754890_7820390485681974739_o.jpg   119,42KB   4 Numero di downloads

File Allegati  10295545_818313091531577_4797324423756149081_o.jpg   308,82KB   3 Numero di downloads

File Allegati  10980153_1006079969421554_9014582250208493186_o.jpg   190,67KB   3 Numero di downloadsFile Allegati  1269362_1006079936088224_7945068384435454167_o.jpg   157,88KB   1 Numero di downloadsFile Allegati  10572062_1006079992754885_568144641474446587_o.jpg   49,92KB   2 Numero di downloads

File Allegati  10866119_1006080022754882_2188616328441976277_o.jpg   59,89KB   1 Numero di downloads 

File Allegati  10991547_1006080076088210_1626809899492184348_o.jpg   181,4KB   1 Numero di downloadsFile Allegati  10662134_1006080149421536_7643042400740592917_o.jpg   202,44KB   1 Numero di downloadsFile Allegati  10959917_1006080106088207_4733113543809533615_o.jpg   178,61KB   1 Numero di downloads

 

Forse quì riuscirete a vedere lo shirake utsuri con mizukage:File Allegati  10962176_999670666729151_2144857007_n.jpg   33,47KB   1 Numero di downloads


Prossimamente al cinema... "Indiana Jones e la lama perduta"

#2
G.Luca Venier

G.Luca Venier
  • Socio INTK
  • 2729 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • PN - FI - LU no kuni jū

Complimenti per la politura, Francesco.

 

Ho cercato sui testi in mio possesso ma non ho trovato nessuna mei che assomigli anche solo vagamente a questa. C'è anche un notevole spazio tra un carattere e l'altro, quasi a voler "scansare" i mekugi ana, e questo è un dettaglio davvero inusuale poichè nella quasi totalità degli oshigata di lame Mino in niji mei lo spazio tra i caratteri è minimo.

Oltretutto un tantō di Kanefusa con un hamon di questo tipo sarebbe cosa rara, poichè questo forgiatore è famoso per il suo midare (o kembo midare) soprattutto sulle sue lame corte. Mentre invece ci sono altri forgiatori in Mino che, alla fine del Muromachi, realizzano tanto con aspetto "antico" e hamon in suguha o hoso suguha, ad esempio Daido.

 

La tipologia di hada e lo shirake utsuri (o nioi utsuri che dir si voglia...) mi sembrano pertinenti con una lama Sue Seki. Anche le dimensioni, poichè un kasane di 5,3 in una lama "al lumicino" mi suggerisce almeno 6/6,5 in una lama sana ed i tantō Sue Seki del periodo erano piuttosto "robusti" (fino a 8mm di kasane). Pure la lunghezza del nakago, assai generosa, corrisponderebbe. :arigatou:



#3
Francesco Marinelli

Francesco Marinelli

    Keiji

  • Socio INTK
  • 2418 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Italia, Prato no kuni jū

Si Gian, sia lo spazio che i colpi non quadrano molto, bè tanto meno le caratteristiche tecniche  :dry:

 

Ho provato ad abbozzare un disegno della lama di come si doveva presentare in precedenza:

File Allegati  mio Tanto Kanefusa.jpg   27,51KB   1 Numero di downloads

 

Noterete un netto scalino nello hamon, attualmente da esso al machi vi era rimasto veramente un filino di tempra..

 

Sopra lo hamon il metallo è ''leggermente più aperto'', andando verso il mune ci sono zone quasi muji. Non vi è shingane.
Vi invito a leggervi questo bell'articolo: http://www.ksky.ne.j...9/shingane.html

 

Di Daido ho trovato queste due lame con hamon però più movimentato, te hai qualcosa su base suguha?

http://www.users.on....igata_sword_k84

http://www.users.on....igata_sword_k41

 

Io sarei più propenso a pensare che si possa trattare di un Rai utsushi di scuola Mino, sotto un pò di materiale raccolto:

 

File Allegati  Kanesada A 1.jpg   46,63KB   1 Numero di downloadsFile Allegati  Kanesada A 2.jpg   139,04KB   1 Numero di downloadsFile Allegati  Kanesada B 1.jpg   50,14KB   1 Numero di downloadsFile Allegati  Kanesada B 2.jpg   158,48KB   1 Numero di downloadsFile Allegati  Kanesada C 1.jpg   65,11KB   1 Numero di downloadsFile Allegati  Kanesada C 2.jpg   121,59KB   1 Numero di downloadsFile Allegati  Kanesada D 1.jpg   59,2KB   1 Numero di downloadsFile Allegati  Kanesada D 2.jpg   90,13KB   1 Numero di downloadsFile Allegati  Kanesaki.jpg   47,52KB   1 Numero di downloadsFile Allegati  Kanesaki 2.jpg   142,31KB   1 Numero di downloadsFile Allegati  Kanetsune 1.jpg   63,58KB   1 Numero di downloadsFile Allegati  Kanetsune 2.jpg   165,04KB   1 Numero di downloadsFile Allegati  Kaneari.jpg   121,16KB   1 Numero di downloads

 

che ne pensate?  :arigatou:

 

 

 


Prossimamente al cinema... "Indiana Jones e la lama perduta"

#4
G.Luca Venier

G.Luca Venier
  • Socio INTK
  • 2729 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • PN - FI - LU no kuni jū

Gli esempi che citi sono tutti Sue Seki, quindi vedo che concordi con me per quanto riguarda la collocazione cronologica e la scuola. :ciaociao:

 

Per quanto riguardo l'idea del Rai utsushi mi pare che il boshi e, soprattutto, lo "scalino" nello hamon siano elementi stilisticamente distanti dagli esempi che hai inserito (se il disegno che hai fatto è fedele). Anzi, direi che un suguha fatto così è la prima volta che lo vedo (ovvio, non che questo sia elemento pregiudicante...).

Di certo può inserirsi in quella tipologia di tanto Sue Seki che guarda allo stile del medio/tardo Kamakura.

In realtà questo "revival", se possiamo chiamarlo, c'è anche nel primo Muromachi.   :arigatou:



#5
Francesco Marinelli

Francesco Marinelli

    Keiji

  • Socio INTK
  • 2418 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Italia, Prato no kuni jū

Spero Gian di potertela mostrare di persona, con foto e disegni naturalmente si giudica malissimo.

E' vero quanto hai detto, con ogni probabilità è un tantō ''puro'' Sue Seki e non con ispirazione ai lavori Rai. Hamon simmetrici con quello scalino non ne avevo mai visti.. Hai oshigata Sue Seki di questo periodo con hamon su base suguha (non Rai Utsushi)?

 

Un'altra considerazione da fare è che credo sia stata costruita in maru gitae, quindi assenza di shingane, altro punto a favore di Seki. :arigatou:  


Prossimamente al cinema... "Indiana Jones e la lama perduta"

#6
G.Luca Venier

G.Luca Venier
  • Socio INTK
  • 2729 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • PN - FI - LU no kuni jū
Pare che anche i forgiatori Oei Bizen facessero lo stesso sulle lame corte. Comunque è un dettaglio.

Dato che la questione "Rai utsushi" mi intriga molto ho cercato più oshigata possibili di tanto Rai per vedere di trovare uno 'scalino'.
Forse uno ne ho trovato. Appena riesco scannerizzo e metto l'immagine :-)

#7
GianC.B.

GianC.B.
  • Membri
  • 989 messaggi
  • Sesso: Uomo

non è che le zone che definisci "quasi muji" sono proprio gli sfondamenti a shingane? è proprio così che si presentano eh... 


Semper ad Majora - Eadem non eadem


#8
Simone Di Franco

Simone Di Franco

    YamaArashi

  • Admin
  • 9331 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Tasogare no kuni jū

azz mi sono perso il messaggio, credevo di aver postato una risposta....

 

 

quello che volevo dire è innanzitutto complimenti Francesco, malgrado sia una lama davvero provata gli hai dato una nuova dignità,

e non dimentichiamo che lavorare su lame ridotte male è più difficile che su quelle in salute.

Noto anche un tuo personale miglioramento rispetto a quanto hai fatto vedere finora.

Aspetto di vederla dal vivo alla prossima volta.

 

Sullo shingane anche io ho avuto lo stesso dubbio di Gian....




#9
Francesco Marinelli

Francesco Marinelli

    Keiji

  • Socio INTK
  • 2418 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Italia, Prato no kuni jū

Grazie a tutti  :arigatou:

credo di non essermi spiegato bene, perdonatemi, la hada su tutta la lama è compatta, questa lo è ancor di più sulla parte superiore verso il mune, nessun shingane.


Prossimamente al cinema... "Indiana Jones e la lama perduta"

#10
Francesco Marinelli

Francesco Marinelli

    Keiji

  • Socio INTK
  • 2418 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Italia, Prato no kuni jū

L'ipotesi Rai Utsushi mi convince sempre di più, quella a dx è una lama di Rai Kunitoshi, lo hamon così particolare, boshi e quella sorta di nijuba (nel mio è una sorta di attività nel ji ma comunque è molto lieve) sopra lo scalino, sono davvero molto molto simili al mio tantō se visto dal vivo...

 

File Allegati  rai kunitoshi.jpg   30,55KB   0 Numero di downloads

 

Purtroppo non ho altre info riguardanti questa lama, nel caso che voi ne abbiate vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto  :arigatou:


Prossimamente al cinema... "Indiana Jones e la lama perduta"

#11
Simone Di Franco

Simone Di Franco

    YamaArashi

  • Admin
  • 9331 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Tasogare no kuni jū

Come vedi dal vivo il nakago?

ritieni che effettivamente possa essere di una lama koto?




#12
Francesco Marinelli

Francesco Marinelli

    Keiji

  • Socio INTK
  • 2418 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Italia, Prato no kuni jū

Bè io direi di si  :arigatou:


Prossimamente al cinema... "Indiana Jones e la lama perduta"

#13
G.Luca Venier

G.Luca Venier
  • Socio INTK
  • 2729 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • PN - FI - LU no kuni jū
Ecco una lama di Kanesada, Sue Seki. Di quale Kanesada si tratti è difficile dirlo, la firma è in nijimei ed il secondo carattere praticamente è scomparso. L'attribuzione è della NBTHK.
Che si possa considerare anche questa alla stregua di un "Rai utsushi", secondo la moda di cui si parlava (al di la del fatto che la lama è al lumicino...) ? Il kaeri sembra abbastanza caratteristico.

Nagasa 28,7
Motohaba 2,57
Kasane 0,48

 
 
 
File Allegati  15472-2.jpg   84,93KB   1 Numero di downloads

#14
Francesco Marinelli

Francesco Marinelli

    Keiji

  • Socio INTK
  • 2418 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Italia, Prato no kuni jū

Grazie per la condivisione!  :arigatou:

Mhhh non saprei.. come hamon, hada ed utsuri ci starebbe, l'unica cosa è il nagasa un pò lunghetto, che ve ne pare?


Prossimamente al cinema... "Indiana Jones e la lama perduta"

#15
G.Luca Venier

G.Luca Venier
  • Socio INTK
  • 2729 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • PN - FI - LU no kuni jū
Nagasa un po' "abbondante" in effetti, ed anche il nakago è più corto e dall'aspetto vagamente più 'tozzo'. Forse non un 'vero' utsushi però l'ispirazione sembrerebbe quella. Peccato sia ormai alla frutta....

#16
Francesco Marinelli

Francesco Marinelli

    Keiji

  • Socio INTK
  • 2418 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Italia, Prato no kuni jū

Si Gianlu, la penso anch'io così!!


Prossimamente al cinema... "Indiana Jones e la lama perduta"




1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 1 guests, 0 anonymous users