Vai al contenuto

Welcome to INTK Forum
Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to create topics, post replies to existing threads, give reputation to your fellow members, get your own private messenger, post status updates, manage your profile and so much more. If you already have an account, login here - otherwise create an account for free today!
Foto

iDB Tech-No-Logic


  • Per cortesia connettiti per rispondere
13 risposte a questa discussione

#1
betadine

betadine
  • Socio INTK
  • 1802 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Marte no kuni jū

... qui Houston: « ce la possiamo fare »

 

Bravi.

Un grazie a Beatrice, Camilla, Maddalena, Alessio, Filippo, Paolo e ai due Pietro.

Otto ragazzi .. otto pischelli di una quarta liceo in quel di Verona, che con una "lavatrice spaziale" si son guadagnati un bel biglietto di ingresso... .

Otto ragazzi che ci fan ben sperare.. oltre che rappresentare al meglio questo "piccolo" Paese, che fa di tutto per sembrare sempre più piccolo e concentrato su topi e rane, mentre là fuori.. mentre qua fuori abbiamo ragazzi e cervelli di tutto rispetto.

 

Una lavatrice che, in assenza di gravità, "scompone il tessuto" e lo ricompone pulito.

 

Sarebbe da testare su alta gente di altra stoffa... ma non ne vale la pena; si rischia di offuscare la luce su questi piccoli ma intensi ragazzi.

Grazie.


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.


#2
betadine

betadine
  • Socio INTK
  • 1802 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Marte no kuni jū

Visto che si disquisiva di strane cose, come la lavatrice senz’acqua … strano è per noi terranei assistere ai saluti di commiato di un imperatore. 

E cosa di meglio c'è che unire tecnologia e tradizione.. come monito di buon auspicio per i ns. giovani, ricordando che un ʽʽ imperatore ʼʼ, per forma e statuto, come stabilito dal cielo,  « ha solo doveri.»

 

Questo disse oggi..

Oggi concludo i miei doveri di Imperatore.

Vorrei esprimere la mia profonda gratitudine alle parole pronunciate dal primo ministro a nome del popolo del Giappone.

Da quando sono salito al trono 30 anni fa, ho compiuto i miei doveri di Imperatore con un profondo senso di fiducia e rispetto per la gente, e mi considero molto fortunato ad aver potuto farlo. Ringrazio di cuore le persone che mi hanno accettato e sostenuto nel mio ruolo di simbolo dello Stato.

Desidero sinceramente, insieme all'Imperatrice, che l'era di Reiwa, che inizierà domani, sia stabile e fruttuosa, e prego con tutto il mio cuore, per la pace e la felicità per tutto il popolo in Giappone e in tutto il mondo.

 

 

 

… e come disse già una volta .. offro il nuovo raccolto agli antenati dell’Impero e alle divinità del cielo e della terra, ringraziando e pregando per la pace e abbondanti raccolti per il paese e il popolo.

 

“La cosa bella” sarà che i giapponesi potranno finalmente, dopo 200 anni, festeggiare non solo la nuova epoca, ma anche il nuovo imperatore!!

(generalmente la ʽʽfesta” per il nuovo imperatore era funestata dalla perdita del predecessore.)

E allora, banzai!!


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.


#3
getsunomichi

getsunomichi
  • Membri
  • 787 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Milano no kuni jū
Le generazioni nuove sono spesso in contrasto con le precedenti.
Spesso contestano il modo di vivere dei padri.
Ma è anche vero che, gratta gratta, alla fine anche nei giovani salta fuori il Giapponese.
Sarei curioso di sapere come stanno vivendo, se lo vivono, tutto ciò
月の道

#4
betadine

betadine
  • Socio INTK
  • 1802 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Marte no kuni jū

Certo è che casualmente, come per i sassi, i periodi coincidano con la Golden Week, tra commemorazioni e festa dei bambini..

solo un caso che siano arrivati fin qui.  Forse è più semplice, sicuramente bello esser da quelle parti nella Golden Week.. e poi restarci sino a fine mese.

 

The Japanese Golden Week usually lasts five or more days in early May. It is punctuated by three following national holidays, usually leaning back on the weekend that precedes or follows:

  • May 3 (宪法记念日 kenpô kinenbi, Memorial Day of the 1947 Constitution)
  • May 4 (緑の日 midori no hi, Greenery Day)
  • May 5 (子供の日 kodomo no hi, children's Day)

These consecutive days are also preceded by 昭和の日 (Shôwa no Hi), a national holiday commemorating the birthday of Emperor Showa, on April 29, which many connect to the Golden Week.

Only in 2019, a new day will be added to this collection: May 1st, 2019 for Prince Naruhito’s enthronement who succeeds Emperor Akihito.

Here are the periods during which Golden Week will take place in Japan.

  • 2019: from Saturday April 27th to Monday May 6th (that is 10 consecutive days!)
  • 2020: from Wednesday April 29th to Tuesday May 5th
  • 2021: from Thursday April 29th to Wednesday May 5th
  • 2022: from Friday April 29th to Thursday May 5th 

fonti:  https://www.japantimes.co.jp/  e  https://www.kanpai-japan.com/


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.


#5
betadine

betadine
  • Socio INTK
  • 1802 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Marte no kuni jū

.. per chi sarà da quelle parti ..

File Allegati  Koinobori.jpg   41,09KB   1 Numero di downloads

 

Domenica 5 MAGGIO 2019 dalle 9.30 alle 19
Parco del Centenario, Trezzano sul Naviglio (MI)
Cibo giapponese e bento!  Mochi, dorayaki e tanti altri dolci giapponesi
Omikuji, pescapesca yoyo e carpe koi al vento!
***PICCOLO MERCATINO ARTIGIANALE GIAPPONESE e altri prodotti provenienti dal Giappone! ***

********** PROGRAMMA del KOINOBORI **********
10.00 : INAUGURAZIONE
10.30 : Concerto di Taiko by MusubiDaiko
11.00 : Show Cooking, cos’è l’OKONOMIYAKI e come si prepara by Ohayo e Sari Morimoto
12.00 : Vivere in Giappone? Cosa aspettarsi e racconti di vita a cura di Eurasia Language
13.00 : Show Cooking: come preparare il BENTO by Sari Morimoto
14.00 : Concerto di Taiko by MusubiDaiko
14.30 : Golden Week, cos’è e come cambia il Giappone con la nuova epoca Reiwa a cura di Ohayo
15.30 : Kamishibai – storie di folklore dell’antico giappone narrate coi disegni a cura di Eurasia Language
16.30 : Lezione di lingua giapponese con chitarra a cura di Eurasia Language
17.30 : Mochitsuki – la tradizionale cerimonia dove si pesta il riso per farne mochi con distribuzione al pubblico! con Sari Morimoto e Ohayo
18.30 : Saluti di chiusura e premiazioni Undokai
AREA WORKSHOP
I workshop si prenotano sul sito http://prenota.ohayo.it
10.30 – 11.30 : Laboratorio di Legatoria Giapponese WATOJI e Suminagashi
11.00 – 12.00 : Conversazione giapponese con merenda nel parco – Laboratorio Linguistico di Eurasia Language Academy
12.00 – 13.00 : Prova di tornio con Laboratorio UZU
14.00 – 15.00 : Origami a Tema Kodomo no Hi con Chiemi Kawabe – senza prenotazione
14.30 – 15.30 : Conversazione giapponese con merenda nel parco – Laboratorio Linguistico di Eurasia Language Academy
14.30 – 15.30 : Prova di tornio con Laboratorio UZU
15.30 – 16.30 : Cooking class – prepariamo gli onigiri corso per adulti e bambini
16.20 – 17.20 : Laboratorio di Legatoria Giapponese WATOJI e Suminagashi
PROGRAMMA GARE UNDOKAI
11.30 : Corsa a 3 gambe
12.00 : Corsa col Tesoro in spalla
13.30 : Stendipanni!
14.00 : Trova e scappa!
14.30 : Mira il bersaglio
15.00 : Corsa dei granchi
15.30 : L’acquedotto
16.00 : Tiro alla fune
16.30 : La lotta coi cuscini

 

qua un vecchio articolo..  http://www.giapponei...ta-dei-bambini/

Buona festa a tutti i bambini..  anche se non lo sanno. (anche se per loro dovrebbe esser sempre festa))


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.


#6
betadine

betadine
  • Socio INTK
  • 1802 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Marte no kuni jū

.. se qualcuno di Milano o dintorni ci passerà, chiederei cortesemente di raccontarci qualcosa; tanto per valutare se la prossima volta valga la pena farci un salto.

Grazie


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.


#7
betadine

betadine
  • Socio INTK
  • 1802 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Marte no kuni jū

nel giorno dei bambini... mi ci fiondo..  (nel post successivo la versione ridotta.a.ahahaaha))

 

Lasciarla tutta mi sembrava troppo.

,,, dedicata alla Korekazu

(grazie a Markus.. ora so' d'averla presa.))=


Messaggio modificato da betadine, 05 maggio 2019 - 21:35

Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.


#8
betadine

betadine
  • Socio INTK
  • 1802 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Marte no kuni jū

 ---    Ode del Kantei   ---

Noi siamo, siccome immobili,
dato l’immeritato sospiro,
stette l’oshigata immemore
orba di tanto spiro,
così percossa, attonita
la terra al nunzio sta,
muta pensando all'ultima
ora  del kantei fatal;
….

Lui folgorato in solio
vide il sugata e tacque;
quando, con error assiduo,
cadde, risorse e giacque,
….

Fu vero Marinelli? Ai posteri
l'ardua sentenza: nui
chiniam la fronte al Massimo
Sensei, che volle in lui
del creator suo spirito
più vasta orma stampar.
….

L'ansia d'un token che indocile
serve, pensando al regno;
….

Come sul capo al naufrago
la Nihonto s'avvolve e pesa,
….
Chinati i Rai fulminei,
le braccia al sen conserte,
stette, e degli hamon che furono
l'assalse il sovvenir!
….

Ahi! forse a tanto strazio
cadde lo spirto anelo,
e disperò; ma valida
venne una Venier man dal cielo,
e in più spirabil aere
pietosa lo trasportò;
e l'avvïò, pei floridi
sugata della speranza,
….

Bella Immortal Nihonto! benefica
Fede ai trïonfi avvezza!
….

Tu dalle stanche ceneri
sperdi ogni ria parola:
l'hataraki che atterra e suscita,
che affanna e che consola,
sulla deserta coltrice
accanto a lui posò.


Messaggio modificato da betadine, 06 maggio 2019 - 21:45

Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.


#9
Francesco Marinelli

Francesco Marinelli

    Keiji

  • Socio INTK
  • 2412 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Italia, Prato no kuni jū
😂
Prossimamente al cinema... "Indiana Jones e la lama perduta"

#10
betadine

betadine
  • Socio INTK
  • 1802 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Marte no kuni jū

(oramai uso questo post per condividere italici talenti; non che valgano più di altri... è semplicemente più piacevole coglierli.)

 

La sonda “falco pellegrino”, meglio conosciuta con il nome giapponese Hayabusa 2, gode di ottima salute e recentemente è avvenuto l’approdo sul «diamante cosmico», ovvero sull'asteroide Ryugu (oggetto di forma quasi sferica e circa 900 metri di diametro).. che tra l'altro non si è ben capito quanto vicino verrebbe a passarci...

Si trova +/- tra Marte e Giove e a guidare Hayabusa2, o meglio ad aver tracciato l'insolita e sconfinata rotta all’ombra della nostra stella (un breve tragitto di circa 300milioni di km), è stata una scienziata originaria di Milano, in Giappone ormai dal 2016, che la caparbietà ha portato a lavorare per una delle missioni più cool del momento.

Stefania Soldini (una casualità che abbia il cognome di un grande navigatore ??) esperta di astrodinamica e meccanica celeste nonché responsabile proprio del disegno delle traiettorie e della dinamica attorno ai corpi piccoli come Ryugu.

Pensate che "il falco" ci ha messo quasi cinque anni per arrivare dalle parti di Ryugu e solo pochi attimi per prelevare materiali e, se tutto va bene, sapremo qualcosa di più tra un paio d'anni..

 

E visto che vi racconto di una italiana in Giappone, vi posto anche uno stralcio dell'intervista di una gran bella persona..

«L’esperienza con il team di Yuichi Tsuda di cui faccio parte è straordinaria. Sono stata fortunata. Siamo tutti giovani, c’è semplicità nei rapporti e grande disponibilità nei miei confronti — aggiunge la scienziata italiana —. La cultura giapponese mi affascina per il senso della bellezza e del rispetto che esprime e in particolare per la percezione del tempo, molto diversa dalla nostra.  Vivevo a Tokyo ma ho preferito trasferirmi in una zona rurale sul lago Tsukui a contatto con la natura dove posso apprezzare la fioritura dei ciliegi». ... «Vorrei occuparmi ancora più a fondo degli asteroidi che minacciano la Terra — conclude Stefania — soprattutto per cercare di mitigare i rischi e trovare una soluzione».

Brava.

Certo che stando col naso all'insù e per giunta dall'altra parte del mondo, non si è accorta che, qua sulla terra, più di qualche meteora è già arrivata.

Le più grandi, ultimamente avvistate, han tutte i capelli gialli e uno spiccato accento anglofono o giù di lì.


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.


#11
betadine

betadine
  • Socio INTK
  • 1802 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Marte no kuni jū

Get .. !?! mi spiace
ma vedrai che non ci saranno problemi.. anzi.
^^Scoperta un'anomalia nel lato nascosto della Luna: è una massa metallica: la tua forgia giapponese.^^

A guardia, sepolta sotto il Bacino Polo Sud-Aitken, un Ho-o.
(gli accenti metticeli tu))))

Buona giornata a tutti.


File Allegati  656781E0-C6F6-4D21-808E-D63F831A517C.jpeg   94,26KB   0 Numero di downloads


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.


#12
getsunomichi

getsunomichi
  • Membri
  • 787 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Milano no kuni jū
Il lato ura rivela sempre qualche sorpresa.
È necessario non aver fretta nel giudicare, per cogliere ogni novità nelle sua corretta prospettiva.
😉
月の道

#13
betadine

betadine
  • Socio INTK
  • 1802 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Marte no kuni jū

Mi sembra il posto giusto per ricordare un genio che ha cambiato dimensione.

 

Un architetto che trascurando calce e mattoni si è dedicato a creare scene e visioni profonde di un'Arte tanto apprezzata nel mondo.

Quel mondo che lo vide nascere nella Città d'Arte per eccellenza e, nella Città Eterna, lasciare questo mondo.

Lui, al pari di quelli che lascian qualcosa nell'«aria», è già rinato.. tant'è che dopo il solstizio d'estate ci sarà un suo nuovo allestimento all'Arena.

... ed allora, tra le divinità .. Libiamo, libiamo ne' lieti calici.

 

un saluto a Franco Zeffirelli.


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.


#14
getsunomichi

getsunomichi
  • Membri
  • 787 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Milano no kuni jū
Mi fa piacere che lo ricordi anche per la musica.
La gente pensa sempre al cinema, ma egli fu grandissimo regista d'opera, in speciale modo qui alla Scala.
Non so se fu parente di Leonardo, e, francamente, me ne importa il giusto.
Egli verrà ricordato per quel che ha fatto, non certo per essere figlio di...

Ma trovo divertente il fatto che anche Leonardo venne a Milano ad allestire spettacoli teatrali.
Non tutti sanno che il Moro lo utilizzava spesso come regista.
Vinci, così come la Toscana intera, hanno dato a Milano più figli che insegnassero come divertirsi e come provare sentimenti, in molte forme.
E con ciò, a vivere.
Arte, cosa c’è di più inutile e fondamentale?

Milano ringrazia.
月の道




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users