Vai al contenuto

Welcome to INTK Forum
Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to create topics, post replies to existing threads, give reputation to your fellow members, get your own private messenger, post status updates, manage your profile and so much more. If you already have an account, login here - otherwise create an account for free today!
Foto

Wakizashi


  • Per cortesia connettiti per rispondere
20 risposte a questa discussione

#1
grignas

grignas
  • Membri
  • 219 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • varese no kuni jū

Wakizashi in koshirae

 

La mia prima scheda! 

ho preso le misure utilizzando un calibro con punte in plastica e metro in tessuto,

 

peso                             gr        380

lunghezza tot.              cm         52,30

nagasa                        cm         39,20

nakago                       cm         13,10

sori      (tori zori)         cm           0,80  

kissaki                         cm           2,80

moto haba                  cm           3,00

saki haba                     cm           2,10

moto kasane               cm           0,70

saki kasane                  cm           0,46

mekugi ana                                  2

 

mei              於肥前唐津源䌉慶作 Hizen Karatsu ni Oite Minamoto Tsunayoshi Saku,

                   dunque “realizzata da Minamoto Tsunayoshi in Hizen Karatsu”

periodo       1660-1710

         

File Allegati



#2
Simone Di Franco

Simone Di Franco

    YamaArashi

  • Admin
  • 9331 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Tasogare no kuni jū

Benissimo, se riesci inserisci alcune foto di dettaglio, magari il nakago completo, il boshi e lo zoom che ti riesce meglio su hada e hamon




#3
Massimo Rossi

Massimo Rossi

    Togishi

  • Membri
  • 1902 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • sesto fiorentino Fi no kuni jū

Niente male bella lama complimenti.



#4
grignas

grignas
  • Membri
  • 219 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • varese no kuni jū

Ciao Simone 

Ciao Massimo

 

ho fatto alcune foto ma non sono il massimo, la lama è patinata e non si vedono bene tutte le "forme" dell'hamon e la grana dell'hada!

accetto suggerimenti per fare foto migliori, con macchinetta digitale "normale"

 

Relativamente alla firma mi hanno mandato un'altra traduzione, che ne pensate:

 

OMI NO KAMI FUJIWARA TERUHIRO SAKU

1° o  2° Generazione Echizen 1660-1690

File Allegati



#5
sandro

sandro
  • Membri
  • 3068 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Tōkyō-to, Suginami-ku no kuni jū
Ciao Grignas, grazie per le foto della tua spada e la scheda tecnica. Per quel che riguarda la firma, sei certo di aver mostrato a chi di dovere la stessa e non quella di un altro codolo? Ti chiedo ciò dal momento che la mei che ti hanno proposto è completamente errata. Considerando che questa non ha in comune nemmeno un ideogramma (se non per il Saku finale) con quella che abbiamo visto insieme, non trovo altra giustificazione. :arigatou:

#6
Simone Di Franco

Simone Di Franco

    YamaArashi

  • Admin
  • 9331 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Tasogare no kuni jū

Scrivici quella corretta Sandro




#7
sandro

sandro
  • Membri
  • 3068 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Tōkyō-to, Suginami-ku no kuni jū
È quella che Grignas ha riportato nel suo messaggio iniziale. L'avevamo già analizzata in un'altra discussione. :arigatou:

#8
grignas

grignas
  • Membri
  • 219 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • varese no kuni jū

Ragazzi scusate se appaio solo di tanto in tanto :ciaociao: ma spesso mi tocca lavorare!!

per farmi perdonare allego un paio di foto della lama in fase di politura ....

 

a breve spero di riuscire a farne di decenti della lama finita!

 

 

File Allegati



#9
Mc 74

Mc 74
  • Membri
  • 414 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • lodi no kuni jū

sono proprio curioso di vederla finita....

....sicuramente mi mangerò le mani.

 

ciao Marco.


Marco C.


#10
Walter Pozzecco

Walter Pozzecco
  • Socio INTK
  • 479 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Trieste no kuni jū

Vederla cosi mi piace!!



#11
grignas

grignas
  • Membri
  • 219 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • varese no kuni jū

Buongiorno 

ecco alcune foto, spero rendano giustizia alla lama appena polita!

:arigatou: ringrazio anticipatamente per commenti o suggerimenti.

 

 

File Allegati



#12
Manuel Coden

Manuel Coden

    C0D

  • Socio INTK
  • 809 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Pordenone no kuni jū

Dalle foto onestamente non si vede molto, forse dovresti provare come avevi fatto le foto in precedenza o in luce solare :wink:

Per curiosità, chi l'ha polita?



#13
Massimo Rossi

Massimo Rossi

    Togishi

  • Membri
  • 1902 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • sesto fiorentino Fi no kuni jū

Da quello che si vede non è male, sai dipende da quale uchigumori hai usato, i nugui ecc.. , le foto non rendono molto.

L'importante è provarci con cautela.

Non sappiamo da quanto tempo ti dedichi alla politura. Ovviamente per dare un giudizio reale dovremmo vederla dal vero.

Sèpero che non mancherà l'occasione per mostrarcela.

Buo lavoro a presto.



#14
betadine

betadine
  • Socio INTK
  • 1772 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Marte no kuni jū

volevo chiedervi un chiarimento (forse stupido, ma la mia ignoranza sull'argomento è abissale)

 

nelle foto "durante" la politura la lama si presenta più "satinata/opaca" sulla hada e più lucida nel hamon

nelle foto della lama polita "le finiture" si presentano esattamente invertite. (hada lucida-hamon opaco)

 

è un'effetto ottico o effettivamente è così che appare il metallo durante le fasi di politura ?

oppure alla fine sulla hada si fa un intervento "cosmetico" ? 

:arigatou:


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.


#15
Massimo Rossi

Massimo Rossi

    Togishi

  • Membri
  • 1902 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • sesto fiorentino Fi no kuni jū

Betadine.

Come si vede nelle foto postate il 13 ottobre, l'uchigumori non è ancora sufficnte, in quanto lo hamon è ancora scuro, infatti deve diventare molto chiaro.

In questa fase è molto importane avere pietre idonee ed insistere molte ore.

Per un buon passaggio di uchgumari necessita dalle 10/ 12  ore a pietra in totale, oltre 20 ore di uchigumori a quel punto si capisce quento è importante questa pietra.

Se ci si attiene a questa regola, il resto è molto più semplificato.

Ovviamente sulla hada avviene un intervento cosmetico dato dal Nugui.



#16
betadine

betadine
  • Socio INTK
  • 1772 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Marte no kuni jū

grazie Massimo.

 

veramente molto interessante... (anche solo leggendo questi due piccoli passaggi di 30ore..)

 

 

Approfitto dell'occasione,

quando parli di "passaggio di uchigumori" . . intendi il passagio per un tot di ore o il passaggio con diverse "grane" (ho visto che ci sono pietre uchigumori da 5mila a oltre 100mila ..e penso sia la grana/finezza) ... e già che ci siamo, se guarderai il video di Yoshindo M.Y che ho postato "nella tradizione", quasi alla fine del filmato si vede un "tuo collega" passare per solo un attimo la lama su una "pietra bianca" (?) solo per "attimo di filo" . . benedizione, ritualità o cosa ??

:arigatou: 


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.


#17
Massimo Rossi

Massimo Rossi

    Togishi

  • Membri
  • 1902 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • sesto fiorentino Fi no kuni jū

grazie Massimo.

 

veramente molto interessante... (anche solo leggendo questi due piccoli passaggi di 30ore..)

 

 

Approfitto dell'occasione,

quando parli di "passaggio di uchigumori" . . intendi il passagio per un tot di ore o il passaggio con diverse "grane" (ho visto che ci sono pietre uchigumori da 5mila a oltre 100mila ..e penso sia la grana/finezza) ... e già che ci siamo, se guarderai il video di Yoshindo M.Y che ho postato "nella tradizione", quasi alla fine del filmato si vede un "tuo collega" passare per solo un attimo la lama su una "pietra bianca" (?) solo per "attimo di filo" . . benedizione, ritualità o cosa ??

:arigatou: 

 

Gli Uchigumori sono due: Hato e Jito, la prima influishe prevalentemente sullo hamon, il Jito (come dice il nome Ji-To) apre il Ji, la hada.

Ovviamente di queste due pietre ce ne sono di varie durezze e qualità, in seguito alla lama che stiamo polendo, si decide la qualita della pietra.

Per questo il Togishi deve avere un quantità di uchigumori da avere un'ampia scelta a secondo di cosa si stà lavorando; Scuola, periodo, tipologia del metallo

è un insieme di fattori che ti obbliga ad vare tante pietre una diversa dall'altra, altrimenti non è possibile realizzare la giusta politura.

Adesso cerco il filmato di Yoshindo, poi ti faccio sapere.



#18
Simone Di Franco

Simone Di Franco

    YamaArashi

  • Admin
  • 9331 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Tasogare no kuni jū

In generale comunque betadine, in effetti capita spesso che le lame ossidate siano più lucide nell'hamon perchè il materiale è più duro ma una volta polite è giusto come si vede nella foto.







0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users