Vai al contenuto

Welcome to INTK Forum
Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to create topics, post replies to existing threads, give reputation to your fellow members, get your own private messenger, post status updates, manage your profile and so much more. If you already have an account, login here - otherwise create an account for free today!
Foto

Leggi E Regolamenti In Campo Di Uso, Detenzione E Acquisto


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
104 risposte a questa discussione

#91
ippei

ippei
  • Membri
  • 498 messaggi
  • bologna no kuni jū

Comunque, è proprio la questura che non mi ha dato risposta certa e vaga, non riporto le risposte per ovvi motivi di privacy.

tranquillo è normale , da quello che ho sentito hanno tutti lo stesso problema..
Mentre Ippei cercava di elaborare una teoria che giustificase il fatto che una koto fosse al contempo torii-zori,koshi-zori e saki-zori.. Kentozazen says:

#92
Castelli Gianfranco

Castelli Gianfranco

    Shirojiro

  • Socio INTK
  • 3875 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Bologna no kuni jū

c è poco da ridere prova tu ad affettare sta zucca con un coltello normale, ci vuole un coltello lungo per forza, per quello han fatto le katana.. :nausea:


Pensa se fosse un limone !

Se lo mangi tutto non vai in bagno per 3 anni !

Shirojiro :happytrema:

#93
Simone Di Franco

Simone Di Franco

    YamaArashi

  • Admin
  • 9331 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Tasogare no kuni jū
Nessun problema wasabi, sono intervenuto perchè so che si sarebbe riaperto un putiferio...questa è solo una delle 5 o 6 discussioni sul forum con le stesse cose. Se dai una lettura ai vari interventi capirai perchè la legge non è chiara ma soprattutto che in quanto italiani, la nostra speranza è sempre che si possa fare in qualche modo e troverai più consigli su come cavarsela, sotterfugi e mastruzzi che non la regola chiara e semplice.

Non sbattiamoci a cercare scappatoie: una spada è un arma bianca da taglio, qualsiasi uso se ne faccia.
Il porto non è mai ammesso, non è nemmeno possibile richiedere il porto d'armi.
Detenzione e trasporto vanno autorizzati dalla Questura.
La legge non prevede casi particolari per quanto riguarda le armi da taglio, quindi che siano oggetti d'arte, utilizzabili per sport o particolarmente antichi non ha nessuna importanza.

Questo è quello che dice la legge, tutto il resto è interpretazione della legge all'italiana.



#94
Wasabi

Wasabi
  • Membri
  • 69 messaggi
Grazie per la risposta YamaArashi, capisco la problematica. Facendo un giro in rete ho trovato di tutto, e come al solito la conclusione è il non capirci un' acca.
AH grazie ippei, scusami ma in un paio di interventi mi hai sempre gentilmente risposto, solo che con la fretta ho sempre dimenticato di ringraziarti :arigatou:

Ciao

#95
Musashi

Musashi

    南部の戦士

  • Socio INTK
  • 4042 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Sicilia no kuni jū
caro wasabi, la legge e legge...vero! ma quando la legge non è chiara allora la legge è interpretazione (te lo dice uno che di legge se ne intende un pò...).
Yama ha ragione ma anche no, nel senso che è vero che dovrebbe trattarsi di arma bianca ma non tutte le questure la pensano allo stesso modo.
Dipende di cosa hai bisogno...per cosa ti servono queste informazioni? per acquistare dall'estero o dall'italia? per sapere se compri una replica cosa succede se la porti da qualche parte o cose simili?
L'unica cosa certa è che di certo non c'è nulla, la legge non parla di queste armi (perchè, suvvia...siamo seri, se non sono armi queste!) nello specifico ma con un pò di buona volontà un buon interprete della legge può far passare un furto aggravato in comodato d'uso!
Insisti, Resisti e Persisti...Raggiungi e Conquisti!
'Immagine

#96
Wasabi

Wasabi
  • Membri
  • 69 messaggi
Ciao Musashi, ben sentito spero tutto ok
No dai, ci sentiamo in PM ripeto già mi sento abbastanza in colpa per aver posto una domanda "stupida" e riaprire il topic, non vorrei rialimentare il flame!
Settimana prossima avrò delle risposte, aspetto rientri un amico, casomai se le risposte saranno di interesse e yama mi autorizza, poi casomai posto qui.
Al momento ti ringrazio come sempre per la tua disponibilità.
Un abbraccio

#97
rev

rev

    appena arrivato

  • Membri
  • 7 messaggi
mi permetto d'intervenire, anche se nuovo del forum, poichè la questione è ampiamente dibattuta anche in altre sedi. Credo che non si debba dimenticare la differenza tra PORTO e TraSPORTO.
Ovvero l'immediata disponibilità ( cioè il PORTO) , per esempio sul sedile destro dell'auto, o alla cintura, comportamento per il quale è punito anche il semplice fatto di avere una balestra.
Nella fattispecie io sono titolare di Licenza Di Porto di fucile per tiro a volo ( ed, secondo la comune giurisprudenza, anche armi clasificate sportive).
Ciò in realtà significa che quando TRASPORTO fucile o pistola lo faccio riponendoli scarichi nel baule, cioè non in immediata disponibilità.
Il comportamento è assimiliabile alle spade.
Se non erro tutte le armi a taglio, spade alabarde e simili, anteriori al 1890 sono considerate armi storiche e svincolate dall'obbligo di denuncia, anche se io le ho denunciate per sicurezza avendo la licenza di collezione.
Credo sia duro distinguere, nel caso di una spada giapponese, se sia oggetto decorativo, se posteriore al 1890, o arma. Come mi ha detto un'amico magistrato, un estintore se calato sul capo di qualcuno , diventa arma impropria ed diventa un comportamento sanzionabile.
Credo che sia comunque consigliabile denunciarne la detenzione, a scanso di funzionari troppo zelanti; credo però che se si vogliono trasportare ( senza porto d'armi) considerandole attrezzi soprtivi, debbano essere rigorosamente chiuse nel baule e si debba poter comprovare la propia attività sportiva nel campo.
Questo comunque vale sicuramente per il territorio italiano. Per l'estero bisognerà sicuramente seguire scrupolosamente le procedure previste, suppongo analoghe a quelle dei cacciatori in trasferta che si portano i fucili appresso. In caso d'importazione, autorizzazione all'importazione e trasporto concesso in determinato giorno per portarla a casa.

Chi sa mi corregga.....

#98
Simone Di Franco

Simone Di Franco

    YamaArashi

  • Admin
  • 9331 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Tasogare no kuni jū

Se non erro tutte le armi a taglio, spade alabarde e simili, anteriori al 1890 sono considerate armi storiche e svincolate dall'obbligo di denuncia, anche se io le ho denunciate per sicurezza avendo la licenza di collezione.


questo non è vero, al contrario è vero per le armi da fuoco (non sono sicuro della data), così come tutte quelle ad avancarica tipo archibugi.



#99
rev

rev

    appena arrivato

  • Membri
  • 7 messaggi
Ne ero abbastanza sicuro però mi hai messo il dubbio e controllo.
Thanks

#100
ericdrawen

ericdrawen
  • Membri
  • 50 messaggi
Salve, mi servirebbe un consiglio, vorrei acquistare un wakizashi dall'inghilterra , volevo sapere che procedimento devi utilizzare per non avere intoppi sulla spedizione... se non sbaglio non pacco non deve essere sdonagano, giusto? poiche' siamo nella comunita' europea... questo significa che non verra' aperto ed ispezionato... grazie mille!!

#101
sandro

sandro
  • Membri
  • 3068 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Tōkyō-to, Suginami-ku no kuni jū
Esatto, non pagherai la sdoganazione. Ovviamente sarà tua premura chiedere al venditore una spedizione assicurata. Per quanto riguarda il pacco esso potrebbe comunque essere ispezionato dato il suo contenuto, ma non ne sono certo. Utenti che hanno acquistato in Europa potranno essere più precisi in merito :arigatou:

#102
Etheramos

Etheramos
  • Membri
  • 168 messaggi
  • Genova no kuni jū
A te Gian è andata ancora bene che a Lonate rispondono al telefono e che hai avuto modo se non altro di controllare e vedere. A me hanno mandato un kogatana da Lonate a Roma, ovviamente hanno controllato il pacco.

Gente ignorante come pochi.

Si palesano tempi duri per noi appassionati, dopo quei maxi sequestri di orrenda ferraglia dei mesi scorsi tutto è cambiato... ovviamente non in meglio. Ho l'impressione, ma è solo mia, sia chiaro che se si denuncia il tutto avendo il porto d'armi (evitando questioni quali collezionismo, antiquariato ecc ecc) i tempi potrebbero essere leggermente più brevi.

#103
Kentozazen

Kentozazen

    Togishi-Indipendente

  • Membri
  • 6557 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Bologna no kuni jū
Mah....
vedremo, in anni di esperienza non ho mai trovato una regola fissa. MAI. Siamo in Italia.
Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

#104
Franc

Franc
  • Membri
  • 92 messaggi

Mah....
vedremo, in anni di esperienza non ho mai trovato una regola fissa. MAI. Siamo in Italia.


Se vi raccontassi le disavventure che sto vivendo per poter "pensare" di importare una lama dall'estero credo non ci credereste, con tre avvocati in famiglia e il porto d'armi per uso sportivo.
Purtroppo la legge è vecchissima ma peggio ancora che parte dell'interpretazione è lasciata alle questure che da quanto ho letto qui pare abbiano opinioni lievemente differenti da città a città.

proprio in questi giorni ero a tavola con un conoscente che mi ha raccontato che mi16 ak47 etc.. sono acquistabili se privi di meccanismo di sparo automatico e sempre per la stessa "leggenda metropolitana" il meccanismo si potrebbe acquistare all'estero come ricambio.. fate voi ammesso sia vero e stiamo qui a diventare matti per far sdoganare delle oper ed'arte spesso così antiche da non aver più filo sulla lama, ma daiiiii

Scusate lo sfogo , uno si vuol mettere in condizione di poter coltivar ela propria passione acquistando con il potere di internet in tutto il mondo pe rpoter anche studiare e contribuire magari a formare una cultura in Italia di questi oggetti antichi e gli fanno vedere di ogni...

Ragazzi io sono quasi .., vabè diciamo molto deluso , credo che questa legge sia del 1930 quindi molto vecchia boh? sarà dovuto a questo

delusissimo, ragazzi delusissimo
Sotto la spada levata in alto vi è l'inferno che ti fa tremare;
ma va avanti e avrai la terra della beatitudine - Miyamoto Musashi -

#105
Simone Di Franco

Simone Di Franco

    YamaArashi

  • Admin
  • 9331 messaggi
  • Sesso: Uomo
  • Tasogare no kuni jū
specifico di nuovo che il porto di una spada o di una qualsiasi arma bianca non è mai consentito in nessun caso. Non esiste e non può essere emesso nessun porto d'armi per le armi bianche. Non esiste nessuna autorizzazione che permetta di andare in giro con una spada alla cintura come un samurai.

Per la detenzione e il trasporto vanno richieste le necessarie autorizzazioni. e i comuni non c'entrano porprio niente.

L'unica autorità che può rilasciare tali autorizzazioni è il Questore e quindi gli uffici armi della questura.

Messaggio modificato da Kentozazen, 06 febbraio 2009 - 20:36






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users