Vai al contenuto
  1. INTK Forum

    1. Presentazioni

      Posta qui il tuo primo messaggio!

      16218
      messaggi
    2. Eventi e Manifestazioni

      Annunci di eventi, manifestazioni, corsi e appuntamenti da non perdere per il mondo delle spade giapponesi in Italia

      3842
      messaggi
  2. Spade Giapponesi

    1. Nihon Token

      I migliori articoli reperibili in Italiano inerenti le spade giapponesi, scritti dagli utenti del forum.

      5141
      messaggi
    2. Consigli e discussioni varie

      Hai una domanda che ti assilla? Sei indeciso se una spada è autentica?
      Vuoi sapere perchè le nihonto sono speciali? Chiedi qui !

      20501
      messaggi
    3. Kanteisho

      lo spazio riservato alle identificazioni delle spade giapponesi.

      7236
      messaggi
    4. Schede tecniche

      Le schede di nihonto famose e di tutte le lame proposte dagli utenti del forum

      5308
      messaggi
    5. Koshirae

      La storia, la descrizione e le immagini delle finiture, delle tsuba e tutti i gioielli che decorano le spade giapponesi.

      4867
      messaggi
    6. Musei

      Presentazione, descrizioni, fotografie dei musei dedicati alla spada giapponese

      349
      messaggi
  3. Antico Giappone

    1. Fiori di ciliegio

      Arte, libri, Cinema e cultura della tradizione giapponese.

      5465
      messaggi
    2. Le arti del guerriero

      Per parlare di tutte le arti marziali

      4296
      messaggi
    3. L'arte nella guerra

      Le armi e l'equipaggiamento del bushi:
      Armature, Yoroi, Kabuto e le altre armi oltre la spada

      1695
      messaggi
    4. Libri e pubblicazioni

      Le recensioni dei libri sulle nihonto e la cultura antica giapponese

      1812
      messaggi
  4. Off Topic

    1. Off Topic

      Per parlare di qualsiasi altro argomento!

      11345
      messaggi
  • messaggi

    • CIAO Altura .. e bentrovato. Son felice di rileggerti (per quel che mi riguarda non mi sono mai sentito infastidito o deluso, se non da me.. ma questa è acqua .   Ed è meglio non sprecarla.) Ovvio che mi fa piacere che la vita continui a scorrere, malgrado i sassi che incontriamo e che non sembravano così grandi all'orizzonte. Orizzonte un pò pieno di nebbie, ultimamante.. ma così è la vita.  Vedremo.   (anche se non ce ne stiamo rendendo conto .. è primavera.) Goten-Yama Hill, Shinagawa on the Tokaido by Katsushika Hokusai (1760-1849) A traditional illustration of sakura blossom with Mount Fuji in the background and village people having a picnic and enjoying life.
    • Bentornato Altura, spero che tu e famiglia stiate bene.  In un gruppo di amici, quello molto bravo ad ascoltare è sempre prezioso...
    • Una buona salute a tutti. Vorrei prima di tutto chiedere il permesso di postare di nuovo i miei pensieri in questa "casa", dico permesso non a caso ma a ragion veduta visto che lasciai il forum ma direi piuttosto degli amici senza un motivo, sembrando, e forse lo era, mera ed inutile presunzione. Chiedo scusa a tutti ed in particolar modo a chi è stato infastidito e deluso da questo mio comportamento, all’amico Betadine che in seguito citando l’Hagakure mi augurava del bene sprecando sentimenti che non meritavo. Ebbi poi un passaggio in cui la vita decise di farmi lanciare i dadi così che in seguito ad esami clinici fatti, uscì il numero giusto sconfissi il banco e continuai il tragitto. Stupidaggini in confronto a ciò che sta accadendo in questo storico momento in cui il dramma “vero” va in scena alle sei di ogni sera a voce della Protezione Civile che ci aggiorna della battaglia giornaliera dei nostri soldati che cercano di difendere i nostri cari. Vi ho sempre letto! All’ombra delle foglie non avendo il coraggio di partecipare, (gran bel Samurai!) ma ho continuato ad arricchirmi alle Vostre discussioni godendo della saggezza che ogni post conteneva. Ed eccomi qua compatibilmente con la Vostra bontà, con il mio lavoro (che fortunatamente non si è interrotto) e con gli impegni. Chiedo di essere riammesso al consesso quindi non prima di essermi inchinato a tutti VOI. P.S. Ho scelto questo club per postare spero mi perdoniate l'off topic
    • (scusate per l'OT) Ma... Onore a Te (da vivo) insieme agli altri "signori" che affrontano questa emergenza. Al pari di un tuo avo che nel XVI secolo veniva descritto come  «gran scudiere con la gran spada nuda in mano alta con gli altri gran signori in grandissimo numero, e mirabile.» .. tratto dal  Dizionario Geografico Storico Statistico Commerciale degli Stati di S.M. il Re di Sardegna (pag. 423) di Goffredo Casalis, 1847. https://books.google.it/books?id=MnIPAAAAYAAJ&printsec=frontcover&hl=it&source=gbs_ge_summary_r&cad=0#v=onepage&q&f=false Grazie Rob  
    • in questi giorni il mio lavoro non si è interrotto perchè come tecnico, fortemente collegato alla pandemia in corso, e non lo sarà perchè è una quotidiana attività di primo supporto.  Resto comunque un potenziale paziente, però conosco bene il nemico e per mia fortuna ho adottato fin da giorni non sospetti adeguate contromisure, che gestisco in prima persona senza dipendere dalla fornitura di supporti di protezione individuale da parte delle istituzioni(le prime, uniche due mascherine me le hanno fornite dopo due mesi di pandemia). Facevo solo alcune considerazioni riguardo quello che la natura sta facendo: Quello che accade oggi è paragonabile a quanto accaduto alla fine del XV secolo alle popolazione del sud America contagiate dal virus del vaiolo e del morbillo portati da spagnoli e portoghesi che ne provocarono la quasi totale estinzione e dove non completò l’opera la malattia ci pensarono i nuovi arrivati. Anche li vi fu un perturbazione catastrofica che mise in contatto mondi separati da milioni di anni dopo la deriva dei continenti che allontanò le placche della Pangea e del Gondwana a formare i grandi blocchi continentali che conosciamo oggi. A nord ghiacci perenni e temperature non compatibili con la vita degli esseri superiori impedivano migrazioni attraverso le uniche zone di continuità e tutto andava secondo i ritmi lenti e sicuri della natura. La navigazione transatlantica ruppe quell’equilibrio e quasi annientò con le malattie la popolazione delle americhe centro meridionali. La situazione ai tempi nostri è infinitamente peggiore per svariati motivi. Siamo sette miliardi di individui, ci muoviamo da una parte all’altra del pianeta in poche ore, abbiamo semi distrutto l’ambiente selvaggio delle foreste primarie e inquinato buona parte della terra e dell’atmosfera con agenti chimici che ne alterano la capacità di proteggerci dai raggi cosmici e trattengono il calore del sole fino al limite di sopportazione della vita nel mare e la persistenza dei ghiacci ai poli. La prospettiva prossima ventura è lo scioglimento massivo dei ghiacci con diminuzione della salinità degli oceani con rallentamento fino all’inversione delle correnti centro atlantiche e probabile inizio di una nuova glaciazione. Il pianeta subisce gli insulti e la natura si rimette in moto in suo aiuto per ristabilire gli equilibri nel modo più efficace: liberandolo da quegli esseri perniciosi che lo stanno devastando
  • Statistiche forum

    • Totale discussioni
      8177
    • Totale messaggi
      111088
  • Statistiche utente

    • Totale utenti
      4331
    • Max connessi
      1628

    Nuovo Utente
    Matpongo
    Registrato dal

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante