Vai al contenuto

tesshu

Membri
  • Numero di messaggi

    9
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda tesshu

  • Rango
    appena arrivato

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Napoli

Ospiti recenti del profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Buongiorno anche a voi. Grazie per l'ospitalità e per e per le cortesi risposte. Sono anch'io convinto che i materiali naturali, pur con le loro peculiarità, siano da preferire. Come si sarà intuito, frequento altre discipline, di quelle "a mani nude", e attualmente colui che ancora considero mio sensei vive a quasi 2.000 km., essendo per me l'esercizio con la spada solo collaterale. D'altra parte, dopo diversi decenni di pratica, un adepto dovrebbe preferibilmente liberarsi da uno stretto vincolo di dipendenza da un singolo maestro. Ma questo è un altro discorso. Grazie ancora.
  2. Mi risulta che la pratica del karatedo sia abbinata a certe marche di keikogi (uniformi): Tokaido e Shureido (tanto per non fare nomi). Esiste qualcosa di simile anche nello iaido e nel kendo? Voglio dire, marche che vengono considerate le migliori? La domanda potrà sembrare stravagante, ma la lunghezza delle maniche, la resistenza delle cuciture o la pesantezza del tessuto, almeno ad un certo livello, possono fare differenza ... o no?
  3. Salve. Ero sul punto di effettuare il bonifico per acquistare la mia copia (nel senso che stavo per cliccare sul pulsante "conferma"), ma a questo punto credo sia opportuno ricevere un chiarimento sulle condizioni alle quali si svolge questa operazione. Resto in attesa. Grazie.
  4. Lodevolissima iniziativa. Aderisco con entusiasmo.
  5. tesshu

    Che Ne Pensate?

    Hai ragione. Infatti ho appena rivcevuto dal venditore una nuova offerta con un congruo sconto.
  6. tesshu

    Che Ne Pensate?

    Ti ringrazio per i chiarimenti. Senz'altro mi saranno di aiuto per la mia scelta. E' vero che il prezzo nasce dall'incontro della domanda e dell'offerta; d'altra parte c'é chi contribuisce (come il benemerito Mr. Hawley) a fornire quanto meno un metro di paragone. D'altra parte, credo che una corsa all'aumento dei prezzi favorisca i venditori solo nell'immediato. Non c'é il rischio, infatti, che il mercato di questi oggetti tenda a bloccarsi "per eccesso di rialzo"?
  7. tesshu

    Che Ne Pensate?

    Grazie a Paolo per le preziose informazioni ed a tutti gli altri per l'intervento. Io questa spada la vorrei proprio comprare. Il sito la inserisce in un range di prezzo superiore ai 21.000 $. A me pare eccessivo. Che ne dite? Sono molto combattuto, ma l'attuale quotazione del dollaro mi induce ad insistere. C'é modo di conoscere il valore di mercato (approssimativo) di una spada del genere? Ho visto altre lame koto in koshirae (non bello come questo), firmate e certificate "Hozon" a prezzi anche molto inferiori. Mi piacciono le spade. Ma 21.000 $ sono proprio tanti...
  8. tesshu

    Che Ne Pensate?

    Ho trovato già da un po' di tempo questa lama, che di certo non sarà sfuggita a voi esperti. A me piace particolarmente il kodogu. http://www.samuraisword.com/nihonto/Hozon/...shige/index.htm Mi rendo conto che il venditore non é tra i più "a buon mercato". Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensate, anche perché non sono riuscito ad avere molte informazioni sullo spadaio che l'ha forgiata.
  9. tesshu

    Salve A Tutti

    Sono naturalmente appassionato della cultura e della tradizione giapponesi. L'interesse per la spada viene di conseguenza. Così seguo da molto le discussioni su questo forum, sempre interessanti ed istruttive, ma sono un po' restio ad intervenire. Potrò "approfittare di voi" per un parere esperto? Spero di sì. Grazie sin da ora.

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante