Vai al contenuto
  1. INTK Forum

    1. Presentazioni

      Posta qui il tuo primo messaggio!

      16259
      messaggi
    2. Eventi e Manifestazioni

      Annunci di eventi, manifestazioni, corsi e appuntamenti da non perdere per il mondo delle spade giapponesi in Italia

      3880
      messaggi
  2. Spade Giapponesi

    1. Nihon Token

      I migliori articoli reperibili in Italiano inerenti le spade giapponesi, scritti dagli utenti del forum.

      5168
      messaggi
    2. Consigli e discussioni varie

      Hai una domanda che ti assilla? Sei indeciso se una spada è autentica?
      Vuoi sapere perchè le nihonto sono speciali? Chiedi qui !

      20695
      messaggi
    3. Kanteisho

      lo spazio riservato alle identificazioni delle spade giapponesi.

      7386
      messaggi
    4. Schede tecniche

      Le schede di nihonto famose e di tutte le lame proposte dagli utenti del forum

      5333
      messaggi
    5. Koshirae

      La storia, la descrizione e le immagini delle finiture, delle tsuba e tutti i gioielli che decorano le spade giapponesi.

      4866
      messaggi
    6. Musei

      Presentazione, descrizioni, fotografie dei musei dedicati alla spada giapponese

      355
      messaggi
  3. Antico Giappone

    1. Fiori di ciliegio

      Arte, libri, Cinema e cultura della tradizione giapponese.

      5537
      messaggi
    2. Le arti del guerriero

      Per parlare di tutte le arti marziali

      4302
      messaggi
    3. L'arte nella guerra

      Le armi e l'equipaggiamento del bushi:
      Armature, Yoroi, Kabuto e le altre armi oltre la spada

      1710
      messaggi
    4. Libri e pubblicazioni

      Le recensioni dei libri sulle nihonto e la cultura antica giapponese

      1840
      messaggi
  4. International Forum

    1. General Discussions

      Here you can talk in your language!

      203
      messaggi
  5. Off Topic

    1. Off Topic

      Per parlare di qualsiasi altro argomento!

      11428
      messaggi
  • messaggi

    • A integrazione di quanto sopra postato riguardo Awataguchi Yoshimitsu posso dirvi che esistono 3 suoi ken. Nello specifico di questa lama: Come lavoro è molto simile a quelle del suo maestro/padre Kuniyoshi, cioè un’interpretazione in ryō shinoji zukuri con al centro uno shinoji hi ed un alto shingi, seppure con un accenno di fukura. Il kitae è un denso ko itame con un poco di masame, fini ji nie, chikei e lo hamon è un suguha chō in ko nie deki mescolato con ko chōji ashi, presenta qualche sunagashi e sul lato ura anche alcuni nijūba. Il nioiguchi è piuttosto compatto ed il bōshi è in hakikake. Questo ken è conservato nel Shirayamahime jinja (白山比咩神社, Prefettura di Ishikawa). Kokuhō, ken, mei “Yoshimitsu” (吉光), nagasa 22,91 cm, motohaba 2,2 cm. https://markussesko.com/2015/12/13/kantei-4-yamashiro-12-awataguchi-粟田口-school-7/
    • [(vabbé .. reteremo con i dubbi sul ana-square e sulla parte "mancante" del nakago della Kanehira Osafune, al pari della firma sulla "copia" del Maestro Yoshindo) non comprendo se è un invito allo studio o una sorta di omertà..] Facendo un piccolo salto temporale, e unificando coll'altro post museale.. approfitto per condividere una lama che da quelle parti è custodita.. La lama in questione, un «ken», custodita presso lo Hakusan Hibashi (shrine) in Ishikawa. Riconosciuto come un capolavoro del periodo kamakura della scuola Awataguchi. Donata al santuario Hakusan dal quinto signore feudale Maeda del clan Kaga (Toshitsune) in segno di devozione per la scomparsa madre e attualmente conservata presso il Museo dell'Arte della Prefettura di Ishikawa. Sulla scatola reca l'iscrizione ..  奉納吉光剣  柄加賀国石川郡白山妙理権現宝前明暦三年八月十  日加賀能登越中三州主正四位下左近衛権 少将菅原綱利朝臣 (che forse recita.. Dedication Yoshimitsu Kenichi pattern, Kaga Kuni Ishikawa-gun Shirayama Myori Gongen Hozen August 11th, 3rd year of Kaga Noto Etchu Sanshu lord 4Th tank Shimoza Konoe Gonsho Ason Sugawara..) Viene chiamata Yoshimitsu Hakusan.     A questo punto la storia e le storie su tal conto si complicano .. pare che la lama fu creata quando la figlia adottiva di Tokugawa Iemitsu, Kohimé o Ohimé (la quarta figlia del signore feudale di Mito -Tokugawa-Ke, Tokugawa Yorifusa) si sposò con Maeda Mitsutaka, il terzo signore feudale del clan di Kaga Kanazawa.  ((va ricordato che era consuetudine avere oltre che una moglie, diverse concubine e spesso era difficile tenere il conto di «chi fosse chi» sopratutto se femmina.)) Poiché era parte della dote nuziale, si presume che fosse originariamente di proprietà dello shogunato Tokugawa o della famiglia Mito Tokugawa.  Successivamente, nel terzo anno dell'era Meiji, lo shogun dei Maeda lo donò al Santuario Hakusan Hibashi in commemorazione dell'anima di sua madre, Kiyotajin. Fu designato come antico tesoro nazionale nel 1902 e come tesoro nazionale nel 1952. Attualmente in possesso del santuario..  talvolta visibile presso il Museo dell'Arte di Ishikawa. Hakusan Hibashi è un santuario la cui divinità, Haku-san, fa riferimento ad una delle tre montagne sacre in Giappone.. insieme al Fuji-san e al Tate-yama.
    • Trovo molto bello e rispettoso che Yoshindo abbia firmato la lama sul mune... una sorta di rispetto per il maestro che l'aveva preceduto (e sicuramente ispirato nella sua passione). Qualcuno sa se questa, e mi riferisco al modo di firmare "riproduzioni" sul mune del nakago, sia un'usanza o una consuetudine ??
    • Tornando alla lama.. probabilmente molti di voi lo sanno già, ma l'opera di Tametsugu (為 次,) -da alcuni ritenuto figlio di Moritsugu.. vissuto nella provincia di Bitchū e considerato uno dei maestri della scuola Ko-Aoe, famosa per la sua eleganza e per la chirimen hada- è stata riprodotta nel 1996 da .?.?.?.  si, si  proprio lui .. YY  Qua la potrete ammirare in tutta la sua gaiezza..   https://imgur.com/a/2Ss76 (un controllo e una maestria davvero grande)   [a scanso di equivoci...  gaiezza, in italiano..  interiore letizia e serenità.] (non so quante ne abbia scartate, ma ci vuole un grande cuore per affrontare un simile lavoro) Del resto uno che ha scolpito nel proprio nome il cariotipico doppio YY, al pari di una artemia salina è a suo agio in un ambiente cosmopolita e sa adattarsi a condizioni di vita estrema che gli consentono di colonizzare ambienti ostili.. ..come quello dell'ambito nihonto.
    • Chissa??  Forse per la tsuba han "tralasciato" le decorazioni per quel senso di "naturalità" (sabi) dandogli però una forma non regolare (tonda) (che poi comprenderemo meglio nel concetto -wabi- o solitudine dell'imperfezione).. ma siccome son giapponesi, ecco che il "seppa" viene definito con una forma più accurata, che mi pare si definisca "mokko". Forse era «la discrezione», che l'artigiano voleva evidenziare.. lasciando la prima fila alla lama che avrebbe indossato tali accessori, completando l'opera con un esile e lungo abito nero. ... talvolta un elegante tubino appariva molto più sgargiante di un fastoso abito di broccato e strass. (rif, Audrey Hepburn)
  • Statistiche forum

    • Totale discussioni
      8228
    • Totale messaggi
      111728
  • Statistiche utente

    • Totale utenti
      4348
    • Max connessi
      1628

    Nuovo Utente
    Roberto07
    Registrato dal

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante