Vai al contenuto

Akira Metalhead

Membri
  • Numero di messaggi

    4
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Akira Metalhead

  • Rango
    appena arrivato
  • Compleanno 09/04/1987

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Massa Carrara
  • Interessi
    Cultura Giapponese, Videogames, Fumetti, Musica Metal, Suonare la Batteria

Previous Fields

  • ID Ebay
    ebany66

Contact Methods

  • Website URL
    http://drunkgamers.blogspot.com
  • Skype
    >Akira<
  • MSN
    akirametalhead@hotmail.it
  1. Akira Metalhead

    Verniciatura Saya

    Va bene grazie mille, guarderò cosa riesco a fare. Io posso dire di avere una discreta collezzione di scheletri nell'armadio. Ma neanche una Nihonto (non penso di ritenermi neanche degno di possederla)
  2. Akira Metalhead

    Verniciatura Saya

    Non è una Nihonto (purtroppo) è una spada Fudoshin, prodotta semi artigianalmente, niente di che, però per non essere una Nihonto ortiginale è molto bella. E' questa qui: http://www.elitropi.it/katana-fudoshin-p-348.html
  3. Akira Metalhead

    Verniciatura Saya

    Mi hanno regalato una katana per natale, davvero bella, affilata, con la sua valigetta completa di tutti gli attrezzi per la manutenzione della lama, tsuka in vera pelle di razza, davvero un bel pezzo. Unico difetto il colore, che invece di essere nera classica, è blu, e il saya ha delle orribili striature dorate che me la fanno sembrare una cinesata pazzesca. Secondo voi come potrei riverniciare il saya? Alcuni mi hanno consigliato di portarlo da un falegname, farlo riportare a legno e farlo rilaccare, però altri mi hanno detto che cosi si potrebbe rompere il fodero dato che la laccatura da togliere è troppo spessa, quindi mi hanno consigliato anzi di passarci uno strato di aggrappante e poi darci delle vernici magari smaltate. Voi cosa mi consogliate di fare?
  4. Salve a tutti, sono un appassionato di cultura giapponese, un'amante delle katana. Possiedo qualche pezzo, ma niente di rilevante, apparte ua che ho comprato i giappone da un'antiquario, prossimamente vi posterò alcune foto, cosi potete darmi un parere sul valore dell'oggetto. Grazie

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante