Vai al contenuto

angelickevin

Membri
  • Numero di messaggi

    20
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda angelickevin

  • Rango
    appena arrivato

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    bergamo

Ospiti recenti del profilo

2252 lo hanno visualizzato
  1. salve a tutti avrei bisogno di un parere, a breve dovrò pulire la mia nihonto per la prima volta e mi sto adoperando per reperire alcool e olio di vaselina. alcool non c'è stato verso di trovarlo nei negozi della mia città e devo prenderlo su ebay, ne ho viste tante varietà, colori e gradazioni questo ho letto che è 99,9 % e c'è scritto toglie grasso e olio, secondo voi va bene ? http://www.ebay.it/itm/ALCOOL-ISOPROPILICO-IPA-DETERGENTE-PULIZIA-1LT-PURO-99-9-PULIZIA-ULTRASUONI/141904312907?hash=item210a27fa4b:g:rCMAAOSwVJhZR-0K in farmacia ho trovato questo olio di vasellina, però la ragazza mi sembrava imbranata e quando l'ho chiesto mi ha suggerito il dosagio per andare di corpo, non vorrei non andasse bene la qualità e la purezza il prezzo era abbastanza basso sui 4/5 euro forse è anche questo che mi lascia un oò perpleso. mi fido di voi :) https://www.amicafarmacia.com/marco-viti-paraffina-liquida-f-u-olio-vasellina-200ml.html parafina liquida f.u ( olio vaselina) marco viti grazie mille
  2. angelickevin

    Come Preservare Una Nihonto

    Buongiorno a breve dovrò pulire la mia nihonto per la prima volta, il venditore aoijapan mi ha detto che ci sono due alternative: moderna con questo video tradizionale con questo video lui mi ha consigliato il modo moderno perchè è facile ed efficace e ha aggiunto che il modo tradizionale potrebbe compromettere la lama in quanto la polvere è ricavata dalla pietra levigante, la particella fine potrebbe rendere la lama un po 'spenta a poco a poco. nel video lui usa per togliere olio vecchio un prodotto che se non ho capito male si chiama benzine ( ma dice che va bene alchol 100% ) e per oliarla olio per le armi. magari c'è qualche olio per armi non corrosivo? detto questo sono curioso di sentire i vostri pareri e ascoltare la vostra esperienza :)
  3. mi ha colpito molto il koshirae in generale, la tsuba, fuchikashira, menuki e il contrasto dei colori, avevo visto anche altre katana ( anche piu' antiche) ma una aveva un brutto Sumigomori e l'altra un brutto tateware. come sufficientemente antica intendo dire che non mi attiravano molto le katane moderne o gendaito e nel possibile avrei voluto stare almeno sul finale del periodo edo nella mia inesperienza credo che la firma specialmente se riconduce a un armaiolo conosciuto e apprezzato ha un certo peso. sicuramente non sono ancora in grado di apprezzare alcuni dettagli e ho molto da imparare, nella mia ignoranza non sò se c'è una differenza importante da 1625 a 1660.
  4. ciao enrico, per me non è facile dare un parere perchè ho la tendenza a non parlare se non conosco alla perfezione fatti e argomentazioni, posso dire da principiante cosa mi ha colpito e cosa penso di aver capito. ho fatto la richiesta in questura e mi è stato rilasciato il permesso, se è questo che intedi. i requisiti che ho usato per la scelta sono stati inanzitutto: .un venditore serio e referenziato che non guasta mai .buone condizioni generali sia della lama sia del koshirae .mi allettava molto l'idea che fosse sufficentemente antica ( kanei era) . NBTHK Tokubetsu Hozon paper . firma armaiolo e importanza firma . ovviamente mi piaceva anche esteticamente in realtà le condizioni non sono eccellenti come avrei voluto in quanto la lama ha qualche "graffio" e ha perso la lucidatura e il corno sulla shirasaya un pò danneggiato un utente mi ha detto che ha perso il nakago jiri originale e che è leggermente accorciata ma onestamente non ho abbastanza esperienza per capire cosa vuol dire e questo è una cosa che voglio approfondire. da quello che ho capito i tadahiro piu' importanti sono quelli di prima e e terza generazione però si trovano a prezzi piu' alti, però le lame delle altre generazioni sono comunque di qualità alta.
  5. buongiorno mi sono deciso a comprare la mia prima katana e ho scelto questo modello https://www.aoijapan.com/katana-oumi-daijyo-fujiwara-tadahiro-2nd-generation mi piacerebbe ascoltare i vostri pareri e se qualcuno è in grado mi piacerebbe tradurre hozon paper grazie
  6. angelickevin

    presentazione

    buonasera sono marco lorenzi, ho 32 anni, sono di bergamo e sono amante di oggettistica e cultura giapponese. leggo spesso il vostro bellissimo forum anche se spesso mi purtroppo non ho molta esperienza. piacere di conoscervi :)
  7. buono a sapersi, grazie del consiglio
  8. ringrazio tutti per i gentili pareri, in particolar modo getsunomichi, mi hai letteralmente incantato :) cerco anche di imparare i prezzi giusti perchè già non mi intendo, se poi mi faccio anche spennare tipo pollo sui prezzi è il top :) visto che a ottobre mi recherò in giappone e vorrei comprare qualche pezzo, sto cercnado di farmi una cultura
  9. grazie delle risposte, mi fa piacere sapere qualcosa di piu' a riguardo e vi ringrazio molto secondo voi nonostante le condizioni non ottimali, si può azzardare un età un pò piu' precisa e un valore? grazie
  10. buongiorno, recentemente ho acquistato questo fuchi kashira ( spero di aver detto bene, sono alle prime armi), vorrei saperne di piu', purtroppo le informazioni del venditore erano inesistenti, non sapeva se era originale o falso, se recente o datato, se giapponese o di un altro paese, valore ecc ecc. qualcuno mi sa aiutare? grazie a tutti
  11. angelickevin

    tsuba

    buongiorno mi sono ritrovato fra le mani questa tsuba, l'ho acquistata in un mercatino, io l'ho presa perchè mi piaceva e mi sembrava vecchia, però non mi intendo. c'è qualcuno che mi sa dare qualche info? valore, traduzione del produttore, se è autentica, quanto è vecchia, o qualunque info utile. grazie
  12. angelickevin

    tsuba

    buongiorno oggi ho trovato questa tsuba in un mercatino. io purtroppo non me ne intendo, secondo voi di che periodo è? qual'è il suo costo? cosa c'è inciso? è vera? il venditore dice che è tardo periodo edo 1780 - 1820 e che il materiale chiaro è argento (sarà vero ?) siete d'accordo? grazie a chiunque potrà aiutarmi
  13. ciao, perdono non ci avevo pensato, ho rimediato subito. per quel prezzo sicuramente sono repliche e da quel che capito sono forgiate in italia. purtroppo pero' non posso permettermi di piu' e gia' arrivare a quella somma e' un grosso sacrificio per me. se qualcuno che ne sa' piu' di me mi potesse dare una mano lo apprezzerei molto. ciao, perdono non ci avevo pensato, ho rimediato subito.

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Si prega di accettare i Termini di utilizzo e la Politica sulla Privacy