Vai al contenuto

1061anubis

Membri
  • Numero di messaggi

    150
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda 1061anubis

  • Rango

  • Compleanno 10/02/1961

Profile Information

  • Provenienza
    Treviso
  • Interessi
    libri antichi, storia, archeologia, letteratura, cinema.

Previous Fields

  • ID Ebay
    legiofulminatrix

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Ospiti recenti del profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Ciao. Non partecipo da tanto tempo. Questo è una cronografia dei certificati. Tra l'altro io ho una lama certificata kicho token nel 1950. Ho scritto al NBTHK allegando copia e avendo conferma sull'originalità dello stesso. Lama acquistata in uk su ebay 5 anni fa e poi polita da Kentozazen.
  2. Ciao a tutti ragazzi... Dovrei ripresentarmi dopo tanto tanto tempo. Spero voi tutti bene. L'ultima volta vi avevo postato la mia tachi, ultima di tre Katane, acquistata su e bay come ferrovecchio. Era stata identificata come una nihonto del XIII° secolo...ubu...sicuramente autentica, 86,5 cm di nagasa, 3,3 di sori...ma molto molto rovinata... dal tempo e da politure varie. Di interesse storico e...oserei dire spirituale...ma alla fine della sua storia. Il Link al vecchio post è il seguente: http://www.intk-token.it/forum/index.php?showtopic=3720&hl=&fromsearch=1 Questo è il risultato dopo che Kentozazen l'ha polita e vestita. Non ho mai messo foto per...altro che mi ha distratto. Ora...ho scattato alcune foto e mi sembra - giusto- postarvele. Contento di essere ritornato. Roberto
  3. Questo è il meno!!! Non avete ancora visto la lama...e il lavoro che Andrea è riuscito a fare...
  4. Grazie a tutti.. Ma a Ken sempre tributo e ammirazione. In attesa delle foto della lama, aggiustata la macchina digitale, metto foto migliori del koschirae... Un po' meglio insomma! Non sono un gran fotografo. Cmq... sono grandi.... e basta portarle al 100% per cogliere in alcune un po' delle caratteristiche della laccatura...
  5. Ciao a tutti... Sono assente da lungo tempo, ma ho sempre seguito. Ecco finalmente terminato il togi di KENTO sulla mia tachi del periodo kamakura, data per morta. Andate più sotto al "kento togi Kamakura"...dove troverete tutti i commenti tra il rispettoso, l'entusiastico e il luttuoso. Ma sostanzialmente un de profundis. Sicuramente la mia tachi ubu di 87 cm di nagasa è un opera quanto meno storica... Ma forse anche ben di più. L'opera di kento è stata eccezionale... Ed eccezionale per me è stata anche la sua costruzione del koschirae. Lascio a kento mettere sul sito le foto della lama polita e delle sue fasi... Mi limito per ora a riportare il koshirae. Purtroppo ho la macchina fotografica rotta e ho fatto con il solo cellulare... Rimedio appena posso.
  6. 1061anubis

    Kento Togi Tachi Kamakura

    A proposito di HIROMASA...se vera la mei... Ho trovato come Sue-Soshu School... Hiromasa... non però come Yamato... Inoltre ho trovato scritto che le scuole soshu hanno avuto 6 hiromasa dal XIV al XVI secolo a partire dal primo, fratello di hiromitsu che era allievo di masamune. Se è gmei...l'hanno attribuita a un maestro poco plausibile? HIROMASA sue soshu hiromasa0 hiromasa1 hiromasa1bis hiromasa2 hiromasa3 hiromasa4 hiromasa4 E ho trovato citato come Bingo mihara school: horomasa Bingo... Lo so che questo esula dall'aspetto propriamente tecnico stilistico...ma mi incuriosisce l'identificazione. Naturalmente sono molto contento che siano emerse alcune delle caratteristiche della spada...ancora conservate...che permettono di collocarla come stile e scuola.
  7. 1061anubis

    Kento Togi Tachi Kamakura

    Ringrazio Ken :prostro: per l'opera di restauro artistico che stà effettuando... e mi rendo conto della grande botta di culo che ho avuto nell'appuntamento col destino che ha voluto la spada giungesse a me (con 2k euri veramente ben spesi). Mi chiedo...ora che le caratteristiche dell'hamon e hada sono visibili...è possibile dire qualcosa di più su datazione, scuola, area geografica, qualità...e anche sul forgiatore in rapporto alla MEI. Si conferma dato lo stile dei caratteri la natura gmei...da far risalire a quando e perchè poi in questa particolare tachi a livello di potesi? Ed è al 100% che sia davvero gmei? Varrebbe la pena sottoporla ad una certificazione?
  8. Ciao a tutti...E' parecchio che non mi faccio sentire, ma vi seguo... Nell'ombra. E buon anno!!! Intanto metto io le misure date del venditore e che ho verificato: Nagasa: 82,6 cm Sori: 3,3 cm Motohaba: 3,2 cm Sakihaba: 2,3 cm Motokasane: 7 mm Sakikasane: 4,5 mm La mei recita HIROMASA. Si vede bene nelle foto che avevo messo all'inizio della discussione. Intanto... Sono emozionato al pensiero dell'opera di restauro di Ken che farà rivivere questa spada che è...LA SPADA.
  9. No No non c'entra niente!
  10. Ho trovato sulla rete un hiromasa del 1550. Metto il link. Commenti? A me pare che la mia lama non sia coerente con questa tachi hiromasa la descrizione caso mai non fosse possibile linkare alla presentazione: Wonderful Ancestral Bladed Shin Gunto Mounted Officers Sword A simply wonderful sword with a rare early blade, probably Koto era circa 1550. The blade, signed Tachi mei Hiromasa, is in the early Nagamaki form without Yokote, and full length Hi. The Sori is beautifully deep and finely elegant. The Kashira has a super silver Kamon. This is one of the nicest ancestral Shin Gunto swords we have seen in a long time, and was certainly mounted for an officer of very high status and rank. The Nakago has been reshaped slightly in order to accommodate the Gunto Tsuka. In the reshaping one mekugi ana has been filled with copper, the tang was also part blued. Given considerable thought and taken opinion from a learned colleague, there is a possibilitythe nakago may have been reshaped not for WW2 but in the early 1900's when it was mounted Kyu gunto style, maybe for the last owner's Father who may have used in in the Russo-Japanese war. We will have this sword polished
  11. Non è che voglio essere ottimista a tutti costi... Sono però convinto che Andrea un qualcosa possa fare. E' un atteggiamento, quello di fare tutto il possibile, che è anche forma di rispetto per una spada che è "la spada", e che sembra dire: "ho visto cose che voi umani..." Ha ben ragione Yama, pensando a come ha cavalcato la storia, sicché anche se ho speso 2000 euro sono molto contento... e mi sento un museo vivente.
  12. Beh... magari avete ragione, ma vediamo un attimo. Un'occhiata dal vivo ci vuole. La lama è ancora così possente... e comunque 600 anni di vita meritano tutto il possibile. E' così bella!
  13. Probabilmente non significa niente, ma a occhio nudo ci sono strie bianche o maccholine che sembrano disegnare contorni... Sono queste che vedi sopra l'hamon sulla lama... Cosa sono?

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante