Vai al contenuto
Davide dotta

Ghost of Tsushima

Messaggi consigliati

Buongiorno a tutti, venerdì 17 è uscito ghost of Tsushima per PS4 so che alcuni di voi sicuramente lo avranno preso, al lancio, nelle varie recensioni si elogiava la fedeltà storica e delle varie armi e armature presenti nel gioco.per chi lo possiede, cosa ne pensate? A me sembrano un po' troppo da Edo jidai.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho avuto occasione di vedere del gameplay del gioco, e l'accuratezza storica non è certo tra i suoi punti forti.
Nel periodo trattato (1274) i samurai (o più correttamente bushi) erano guerrieri a cavallo, la cui arma principale non era la spada ma bensì l'arco. Portavano la spada al loro fianco ma non era una katana (portata dentro l'obi e con il filo verso l'alto), era invece una tachi che si porta sospesa e con il filo verso il basso (che favoriva l'estrazione da cavallo).
I soldati a terra invece indossavano pochissima armatura ed erano armati di yari, naginata e al fianco portavano una lama più corta che poteva essere una kodachi (piccola tachi) o uchigatana (progenitore della katana)
Le armature mostrate in parte sono accurate come stile, anche se non del tutto, ma ci sono svariate "licenze poetiche" anche in quello.
Le tecniche di combattimento mostrate inoltre sono più tarde, dalla seconda metà del periodo muromachi.
Mooko-HakataWall.jpg

M%C5%8Dko_Sh%C5%ABrai_Ekotoba_e2.jpg

M%C5%8Dko_Sh%C5%ABrai_Ekotoba4.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante