Vai al contenuto
antocosta35@gmail.com

Perche la particella no Si trova in due posti diversi?

Messaggi consigliati

Salve a tutti ho notato questa cosa nel libro genki 

nella frase: Mary San wa Arizona Daigaku NO gakusei desu

invece in questa frase: Mary San No senmon wa nihongo desu

perche la particella No si trova in due punti diversi della frase, qual’è la differenza tra le due che non riesco a capire con il libro. 
 

arizona daigaku no sarebbe il complemento di specificazione ?

Mary San no senmon wa invece sarebbe? 
grazie in anticipo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao antocosta35@gmail.com e benvenuto sul Forum INTK 😁

Ti consiglio di postare un breve presentazione nell'apposita sezione prima di porre quesiti e di leggere attentamente le descrizioni di ogni sezione al fine di non postare thread in sezioni sbagliate. 

 


"Chi difende tutti difende se stesso, chi pensa solo a se stesso si distrugge"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, antocosta35@gmail.com ha scritto:

Salve a tutti ho notato questa cosa nel libro genki 

nella frase: Mary San wa Arizona Daigaku NO gakusei desu

invece in questa frase: Mary San No senmon wa nihongo desu

perche la particella No si trova in due punti diversi della frase, qual’è la differenza tra le due che non riesco a capire con il libro. 
 

arizona daigaku no sarebbe il complemento di specificazione ?

Mary San no senmon wa invece sarebbe? 
grazie in anticipo 

Il significato è lo stesso nel primo caso il soggetto è Mary, nel secondo, la specializzazione di Mary.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante