Vai al contenuto

Gionjo_Negromune

Socio INTK
  • Numero di messaggi

    63
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Gionjo_Negromune

  • Rango

  • Compleanno 11/08/1994

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Bari
  • Interessi
    praticante di Sekiguchi Ryu Battojutsu , Niten ichi Ryu e studioso di Token

Ospiti recenti del profilo

3302 lo hanno visualizzato
  1. Benvenuto Alessandro ! Da praticante di iaijutsu e kenjutsu non posso far altro che incoraggiarti allo studio della Token, la tua pratica migliorerà non poco ! Buona permanenza
  2. Gionjo_Negromune

    Presentazione

    Benvenuto nel Forum Michele ! Posta pure le foto nella sezione dedicata, cercheremo di aiutarti al meglio
  3. Benvenuto Kosuji Condivido quanto scritto da Beta e da Davide, aggiungendo : Stai cercando di difendere la Nihonto nei confronti di altre tipologie di lame di altri Paesi e di altri periodi storici ? (in una sorta di "c'è l'ha più lunga" ...la lama...). Mi spiego peggio : stai cercando una risposta qui da poter mandare a questo utente ? Non perdere tempo in questi confronti inutili e se sei veramente appassionato, intraprendi lo studio della stessa. Nella sezione libri potrai trovare i manuali di "partenza" con cui compiere i primi passi in questo mondo. Buona permanenza !
  4. Ciao antocosta35@gmail.com e benvenuto sul Forum INTK 😁 Ti consiglio di postare un breve presentazione nell'apposita sezione prima di porre quesiti e di leggere attentamente le descrizioni di ogni sezione al fine di non postare thread in sezioni sbagliate.
  5. Penso si tratti di lama sottoposta a Saiha : - Yakiotoshi molto sopra lo Ha-machi - hamon suguha (una buona percentuale di lame sottoposte a saiha hanno il suguha ) con pochissime se non nulle attività, è indistinguibile nella zona dell'habaki-moto dovuto probabilmente alla saturazione. - saki sori molto accentuato per lame di quel periodo e di quel forgiatore - il nakago presenta diverse zone di patina : zona 1 - dai machi fino poco più della metà del nakago : possiede una patina diversa con zone di "sedimento" violacee anche nella mei, yasurime poco evidenti con all'interno questo sedimento violaceo ( questa zona credo non sia stata immersa completamente nel fuoco durante la ritempra e di conseguenza quindi ha mantenuto una temperatura più bassa ), zona 2 - dal nakagojiri fino al limite con la zona 1 : la patina sembra essere più scura, segno che non è stata riscaldata e quindi - forse - ha mantenuto la patina originale.. - mei sembra genuina, del Nidai probabilmente. - il mune potrebbe essersi assottigliato a causa del processo di preparazione dello saiha creando una sorta di hira niku ? (grazie Beta e Francesco per lo spunto) - i machi sono stati spostati più in alto con il Machi-okuri, forse per rendere un po meno evidente lo saiha ?
  6. Gionjo_Negromune

    Assenza

    Non preoccuparti Gennaro, sistemati e crea il tuo equilibrio con calma prima di intraprendere la via ! ☺️
  7. Gionjo_Negromune

    Presentazione

    Benvenuto Alex !!
  8. https://www.sothebys.com/en/buy/auction/2022/the-samurai-japanese-arms-and-armour/a-katana-signed-kashu-ju-fujiwara-ietada-fujiwara Shinto Darani @Enrico Ferrarese
  9. Forza ragazzi anche noi abbiamo prenotato i biglietti la scorsa settimana, ma siamo ancora a 21 sostenitori circa e la scadenza è prossima ! Riquoto le parole di Enrico per chi se le fosse perse.
  10. Grazie Enrico , la mia intenzione infatti era prendere il 3x !
  11. Ci stiamo mettendo in moto per bloccare il volo e i biglietti dell'evento Qualche consiglio per l'hotel ? (oltre a sceglierlo vicino al luogo dell'evento)
  12. Gionjo_Negromune

    Presentazione

    (Intanto attendiamo il prossimo iscritto 😉)
  13. Gionjo_Negromune

    Presentazione

    Benvenuto Massimo e buona permanenza ! 😄

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante