Vai al contenuto

Messaggi consigliati

18happytrema.gif Scusa Nikon Non so dove sia saltato fuori quel 9 cmq 1244 uhm-haha.gifprostro.gif


Il pino proietta la sua ombra sul muro.

La luna riflette sull'acqua.

Davvero non siamo nulla.

Sia il cielo e dare un lungo grido

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sui poteri "spprannaturali" degli Yama Bushi si potrebbe argomentare moltissimo....è certo che grazie ai loro allenamenti sia fisici che interni potevano raggiungere livelli eccellenti nel combattimento e nella sopportazione di patimenti fisici....

 

Senza andare a scomodare nessun essere mitologico ma restando nel reale io stesso ho visto Maestri Giapponesi farsi rompere addosso bastoni di varie forne e dimensioni o subire sulla mia pelle colpi all'apparenza innoqui ma che mi hanno proiettato diversi metri indietro o fatto svenire senza lasciarmi segni apparenti....

 

Quindi direi che questi Monaci guerrieri conoscevano metodi di allenamento decisamente superiori per la gran parte dei combattenti dell'epoca....


Hana Wa Sakura KiHito Wa Bu-Shi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sui poteri "spprannaturali" degli Yama Bushi si potrebbe argomentare moltissimo....è certo che grazie ai loro allenamenti sia fisici che interni potevano raggiungere livelli eccellenti nel combattimento e nella sopportazione di patimenti fisici....

 

Senza andare a scomodare nessun essere mitologico ma restando nel reale io stesso ho visto Maestri Giapponesi farsi rompere addosso bastoni di varie forne e dimensioni o subire sulla mia pelle colpi all'apparenza innoqui ma che mi hanno proiettato diversi metri indietro o fatto svenire senza lasciarmi segni apparenti....

 

Quindi direi che questi Monaci guerrieri conoscevano metodi di allenamento decisamente superiori per la gran parte dei combattenti dell'epoca....

 

 

Forse non ci siamo capiti...

 

Non sono gli Yamabushi dello Shugendo quelli di cui stai parlando!

 

Yamabushi combattenti = monaci o affiliati buddhisti, che non praticavano l'ascesi tipica dello Shugendo, quindi nessun "super allenamento"

 

Yamabushi dello Shugendo = monaci praticanti dello shugyo, ma di cui non vi sono prove storiche di loro specializzazioni militari, nè guerriere.

 

Ergo, non mescolate Templari con i Benedditini...


Associazione Culturale Hashi - Tenshin Shoden Katori Shinto Ryu

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...