Vai al contenuto

Ricordiamo a tutti i soci che a fine mese verranno resettati gli status utente e seguiremo le nuove iscrizioni 2023.
Prego vedere QUI come rinnovare, grazie! Se doveste avere già rinnovato e il vostro status sul forum non dovesse essere ancora sistemato, avvisate l'admin Enrico Ferrarese.

vincent minit

nuovo esperimento tsuba sukashi

Messaggi consigliati

Ciao a tutti.

 

Ho cercato di portare a termine il mio secondo esperimento di “tsuba” in ferro .

 

Mi sembra che sia andato meglio del primo anche se sono consapevole di aver fatto parecchi errori.

 

ho fatto il tutto senza rendermi conto delle proporzioni.

 

non so' quale è lo standard della tsuba in centimetri.

 

Questa è di circa 8 cm per lato.

 

 

Ci lavoro da fine dicembre 2010 nei ritagli di tempo senza fretta.

 

Mi sono inventato uno stile.

 

Sono andato fuori dal disegno originale,ho cominciato a traforare dei cuori dove ci stavano.

 

Ho cercato di dare un piccolo tema rappresentato nella tsuba.

 

Ho traforato 23 cuori con l’aiuto del trapano,del seghetto e delle lime.

 

20 cuori rappresentano i parenti prossimi della mia famiglia e della mia ragazza.

 

I tre cuori siamo ,io ,la mia ragazza e il mio bambino.

 

Il mio cuore punta una yari al cuore che sta di fronte,il quale ha un altro cuore all’interno di esso.(la mia ragazza e il mio bambino).

 

La mia freccia rinnova l’amore per loro che allo stesso tempo difende la mia famiglia.

 

Come in tutte le mie opere cerco di imprimere una piccola poesia all’interno di esse.

 

Ho diverse foto del lavoro,dalla lastra di ferro fino a oggi.

 

La prossima volta cerchero’ di fare qualcosa di tradizionale e per farlo mi servono i vostri consigli,critiche e tutto quanto puo’ essere stimolante per crescere artisticamente.

 

Grazie.

 

Vincent.

 

 

 

DSC00478.JPG

DSC00476.JPG


Tutta una vita non basta ad un artista per dare alla luce le opere che si trovano nella sua mente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti rispondo io. Il tuo lavoro è carino ma non vorremmo che il presente forum si indirizzi sull'hobbistica e il tuo post così come altri fatti ultimamente (armature) purtoppo ci portano a quello. Chiudo la discussione, non prenderla come personale ma è arrivato il momento di tornare un po' sui binari. Vale per tutti; astenetevi da aprire discussioni sul fai da te, in qualunque sezione del forum, senza previo contatto con i moderatori.

Modificato: da Lorenzo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa alle risposte.

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante