Vai al contenuto

keikj

Membri
  • Numero di messaggi

    7
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda keikj

  • Rango
    appena arrivato
  • Compleanno 27/11/1972

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Pordenone
  1. Mi accodo agli apprezzamenti per l'incontro. Da neofita lo ho trovato assolutamente alla portata e molto, molto illuminante. C'è poco da fare, vedere e, soprattutto, tenere in mano le lame è un'esperienza che nessun libro o foto può dare. De Feo è sempre coinvolgente, traspira la passione che ha, al punto che penso farebbe appassionare anche qualcuno che non ha nessun interesse per le nihonto. Un ringraziamento particolare all'organizzazione, a tutti quelli che hanno messo a disposizione le lame e a tutti i soci che si sono dedicati ad illustrarle, rispondendo anche alle domande più banali sempre con cortesia ed invidiabile capacità didattica. E' stato un piacere conoscervi.
  2. però molte lame hanno bo bi su entrambi i lati.... Inserisco qui sotto una rapida traduzione di alcuni punti del link illuminante gentilmente segnalato da Manuel. Bo-hi Solitamente ha l’obiettivo di ridurre il peso della lama, su lame corte può essere utilizzato per decorazione. Futasuji-hi Nella maggior parte dei casi sono effettuati per decorazione. Combinazione di hi Bo-hi o Futasuji-hi non hanno nessun significato speciale presi da soli. Quando appaiono su entrambi i lati della lama possono avere un significato di preghiera. Possono richiamare Buddha con i suoi due servitori. Un Buddha principale con due Buddha secondari è una raffigurazione buddista frequente.
  3. Grazie per l'ottimo link. Quindi, da quello che capisco, bo bi e Futasuji bi sui due lati avrebbero sostanzialmente un significato esoterico. Molto interessante. Da neofita, mi lasciava un po' perplesso la questione del bilanciamento, nel senso che un bo bi sicuramente alleggerisce e mi dava l'idea di togliere molto più materiale di un Futasuji bi, soprattutto se corrono per tutta la lunghezza di un katana. Tant'è che mi veniva da pensare che l'accorgimento potesse essere utilizzato per ristabilire il bilanciamento stesso della lama. Grazie ancora
  4. Buongiorno a tutti, posto qui una curiosità a cui non sono riuscito a trovare una risposta documentata, probabilmente non so cercare. Ho notato che alcune (rare?) lame recano hi differenti fra i due lati, es un Bo bi su un lato ed un Futasuji bi sull'altro. Mi sapete dire quanto fosse una pratica comune e quale fosse la funzione primaria? Spero sia la sezione giusta e che l'argomento non sia stato già affrontato altrove, nel qual caso mi scuso. Grazie
  5. keikj

    Presentazione

    co-provinciali, in effetti.
  6. keikj

    Presentazione

    Buongiorno a tutti. Mi chiamo Luca e ho 45 anni. Fin da piccolo sono stato affascinato dal Giappone, incuriosito da storia, miti e leggende. Le nihonto, con le loro composite valenze, mi hanno sempre attirato, sicuramente per il loro aspetto artistico e tecnico, ma ancora di più per il loro valore come tangibile testimonianza storica e sociale. E’ molto che seguo il forum e lo ho sempre trovato estremamente interessante per tutti gli aspetti che si legano alle nihonto, apprezzandolo per il continuo impegno a mantenere un’etichetta di rispettoso confronto. Sto faticosamente cercando di addentrarmi in questo splendido mondo e ringrazio tutti i partecipanti al forum per il loro contributo a questa opportunità di crescita. Un caro saluto. Luca
×
×
  • Crea nuovo/a...