Vai al contenuto

Massimo Rossi

Socio INTK
  • Numero di messaggi

    2061
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

3 Neutral

Che riguarda Massimo Rossi

  • Rango
    Togishi
  • Compleanno 27/08/1951

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    sesto fiorentino Fi
  • Interessi
    Studio della token, Togishi. E altro

Contact Methods

  • Skype
    jihada 51 Massimo Rossi Togishi

Ospiti recenti del profilo

49875 lo hanno visualizzato
  1. Chi partecipa, cortesemente mi mandi una mail, così posso archiviare nella lista. Non postate solo sul Forum e Social, ma spedite a me . Grazie per la collaborazione.
  2. Massimo Rossi

    Azz.. era il 27

    Scusate il ritardo nel ringraziare tutti per gli Auguri. Un caro abbraccio, dal vostro segretario 70enneeeeeeee!!!!
  3. Letto, come sempre Francesco ci mette la filosofia e la mischia alla Token.
  4. Si, controllo a campione, ma potrebbe essere più snella, i documenti richiesti sono esagerati.
  5. Il DVD della I.N.T.K., è fermo in Posta, per sdoganamento. oggi è arrivata la raccomandata da Poste Italiane, con i documenti da compilare e rispedire firmati. Ora io mi domando, c'è pure un documento che attesta che è un DVD con valore di 4500 Yen, cosa gli passa in testa a queste persone, adottare una burocrazia così esagerata su un DVD che viene dal Giappone? Lo abbiamo già ricevuto, tutti quegli che lo hanno richiesto, senza nessun problema, di questo hanno bisogno della documentazione. Che dire, la burocrazia italiana è unica in tutto e di più. 😣
  6. i diritti doganali sono 7,43 € gli onero postali 7,50 € cosa centrano i diritti postali, quando già prendono la loro parte dalla spedizione giapponese? Ecco che prendono due volte.
  7. Questa fa schiantare dalle risate, le poste fanno incazzare
  8. Ma non sono logici, li fanno pagare due volte. Lo sanno loro come fregare il cittadino.
  9. L'ho trovato, ecco la fregatura di Poste Italiane Spedizioni da e per l'estero SE RICEVO UN INVIO DALL’ESTERO DEVO SOSTENERE DEI COSTI? AL MOMENTO DELLA CONSEGNA OLTRE L’IVA MI VIENE RICHIESTO DI PAGARE ANCHE XX,X EURO INDICATI COME "DIRITTI POSTALI", A COSA SI RIFERISCONO? Si riferiscono agli importi che Poste Italiane richiede, per conto dell'Agenzia delle Dogane, a parziale copertura dei costi sostenuti per lo svolgimento delle attività legate allo sdoganamento. CHE COSA SONO I DIRITTI DOGANALI? I Diritti Doganali sono le imposte riscosse all'importazione. Quelli più frequentemente riscossi sono IVA e Dazio. SE RICEVO UN INVIO DALL’ESTERO DEVO SOSTENERE DEI COSTI? Sì, il pagamento degli oneri doganali previsti dalla normativa vigente e i Diritti Postali a parziale copertura dei costi sostenuti per lo svolgimento delle attività di sdoganamento svolte da Poste Italiane. La Dogana si prende già il suo le poste fregano il resto. Penso che sia anticostituzionale questo barzello di poste.
  10. A me è arrivato, devo andare in posta a ritirarlo. Come immaginavo, ci sono 7,43 € di oneri doganali, e (quello che mi da fastidio) 7,50 € di diritti postali. Ma porcaccia della miseria, di quali diritti si arrogano le poste italiane, se già gli prendono dalla spedizione nipponica? Voi riuscite a trovare questo decreto delle poste? ( Poi non so se è un decreto o una fregatura che adottano loro) Io no so dove cercarlo. Quindici giorni fa mi è arrivato una scatola di cioccolatini dalla Svizzera, gli ho dovuto dare lo stesso importo. Sapeste quanto mi danno fastidio questi barzelli a fregare il cittadino.
  11. Ci saranno da pagare ulteriori spese, dogana e diritti postali. Qualsiasi cosa che arriva da fuori la comunità europea è tassata.
  12. In effetti sono contento anch'io di come ho lavorato. Yoshindo ha visto le foto, anche Sensei Takaiwa le ha viste, il lavoro gli è piaciuto, mi dissero che sono un Togishi. Imaggina io, mi sono sentito un pò sul piedistallo, per un occidentle non è poco, comunque vado per la mia strada, rispettando al massimo il protocollo giapponese Togishi. Ciao Luca a presto.

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante