Jump to content
betadine

Collezione della Famiglia Imperiale

Recommended Posts

.. girovagando tra un panettone e un mercante in fiera, mi appare la Casa della Famiglia Imperiale (forse conosciuta ai più), ma nel dubbio... condivido.

 

Vi posto la pagina inizilale, ma, tranquilli, sulla destra c'è un ampio menù con la sezione "arms & armor"..

 

http://shosoin.kunaicho.go.jp/en-US

ah.. l'ho messa in inglese, ma volendo c'è anche in lingua giapponese.

さようなら

Share this post


Link to post
Share on other sites

... sul discorso lame, considerata la levatura della Famiglia, a me vien da pensare che si conservino le Joko-To, in quanto origine di un popolo, lasciando al Museo l'evoluzione delle genti (al pari delle Ya - se non sbaglio è il nome della freccia).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spero di non darvi una brutta notizia.

Le lame sono considerate dalla vera nobiltà Giapponese ...diciamo un po per la soldataglia

😂😂😂

 

L'arma davvero antica e nobile è lo Yumi.

Se proprio si deve, in subordine, lo yari che permette comunque di non avvicinarsi troppo ad un nemico che potrebbe essere spiacevolmente "selvaggio e puzzolente".

(Vi siete mai chiesti perché si salutano senza toccarsi?!? ).

Share this post


Link to post
Share on other sites

(infatti... ) però oltre alle citate frecce, ci sono strumenti musicali, per scrittura, contenitori, ceramiche, coltelli e tanti altri interessanti oggetti.

 

Al Museo la Storia... qua siamo a casa del sovrano celeste, diretto discendente della Amaterasu-ō-mi-kami o "Grande dea che splende nei cieli"...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai perfettamente ragione..

 

ma lo Shogun era ben consapevole che, al pari del Fuji san, "loro" - nel senso dell'imperatore celeste - vegliavano su di lui, vigile e diritto, indicando la via.

 

La spada, in fondo (come ci ha fatto notare anche il buon Getsu) era un semplice mezzo per alterche vicende, per diatribe o difese irrisolte, mentre la tradizione radicava e cresceva nell'immobilità di un manoscritto, un rituale, un gioco.. e varie anime in uno specchio, sorseggiando una tazza di tè, allietati alla vista di una danza.

 

 

 

p.s. se guardate nella sezione musicale, ci sono 4 tachi custodite..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti i Bakufu diedero grande importanza alle armi della tradizione nobiliare.

Anche l'ultimo, il più lungo e pacifico, ha sempre richiamato a corte grandi maestri e tenuto a battesimo grandi scuole.

Forse le più grandi.

Complesso di inferiorità?!?

 

Mah...

Io non credo.

Penso invece che essi avessero ben chiaro che chi ha il peso del comando ha bisogno di sviluppare molteplici abilità.

Forza, coraggio e volontà di combattere devono talora cedere il passo a lucidità di visione, saggezza strategica e capacità di prendere decisioni difficili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...