Vai al contenuto
daikai

aiuto e consigli sull'acquisto di una katana

Messaggi consigliati

Buon giorno,

spero di scrivere nella sezione giusta e mi scuso se ho sbagliato, comunque sono un appasionato di arti marziali, soprattutto giapponesi, e vorrei acquistare una katana non da pratica, vera e con il filo.

Vi chiedo qualche lettura o sito per potermi fare una cultura maggiore sul mondo della katana, ed un aiuto su dove acquistarla in giappone perchè a giugno mi troverò sia a tokyo che a kyoto.

Possibilmente vorrei una katana nuova e non d'epoca in quanto la katana è l'anima del samurai e con una nuova ho la possibilità di imprimergli la mia e così percorrere insieme il bushido.

Grazie a tutti in anticipo per l'aiuto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buon giorno,

..

Vi chiedo qualche lettura o sito per potermi fare una cultura maggiore sul mondo della katana,............

Grazie a tutti in anticipo per l'aiuto.

 

buongiorno a te.

 

Sei nel posto giusto:

- sezione libri (come postato da Francesco)

- tutte le altre sezioni . . . per "appagare le tue curiosità"

 

Buono studio, visto che giugno è così vicino.

 

Riguardo alla shinsakuto (spada nuova) ne puoi trovare di "discrete" di "valide" e di "spettacolari" partendo dai 10mila$$ in su (anche molto più in su), ma considerato che più che collezionista sei un giovane bushi, ti consiglio di parlarme col tuo maestro.

 

ah dimenticavo ... anche con tua Questura, perchè non è facile importare una "lama vecchia" (per collezionismo/studio) non so proprio nulla su una lama nuova...

(non credo che dirgli che ci vuoi invecchiare possa bastare ;-)

 

e benventuto.


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao e benvenuto.

segui il consiglio di parlare soprattutto con la tua Questura ufficio armi e licenze. potrebbe pure essere che ti venga permesso di importarne una.

non vi è differenza di facilità tra importare una lama antica o moderna. cambia solo il pecunio che devi lasciare di iva.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Imprimere la tua anima alla lama per percorrere insieme l'ardua Via del Bushi.

Programmino impegnativo...

...hai già un padrone a cui votare totalmente la tua vita?


 

月の道

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bèh un padrone non c'è l'ha nemmeno un samurai se non decide di dedicare la su lama a questo o quel clan rimanendo un samurai solitario, non Ronin perché è un samurai che ha perso il suo signore.

Poi si può seguire la via è concretizzare i precetti come i giapponesi portandoli al giorno d'oggi.

Vi ringrazio e mi metto all'opera per trovare quella giusta.

Non pensavo costasse più di 10mila😱

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non è per contraddirti, Daikai, ma un samurai senza padrone è una specie di cane randagio.

Un uomo la cui vita non ha scopo.

Di fatto, un barbone.

 

Al di là di tutto, quale mestiere può mai fare un samurai senza padrone?

Come può sopravvivere?!?

Forse facendo il contadino, il mercante o l'impiegato?!?!?

Farebbe meglio a suicidarsi in modo onorevole.

 

Dai una lettura anche superficiale all'Hagakure, scoprirai perché il termine samurai si traduce letteralmente come servitore, ...di un padrone, ovviamente.


 

月の道

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... ti agevolo la "tua prima ricerca" (poi dovrai darti da fare da solo: in alto a dx, funzione cerca..)

 

http://www.intk-token.it/forum/index.php?showtopic=2474&hl=shinsakuto

 

 

 

(( e riguardo al consiglio sopra riportato: potresti anche risparmiare . . basterebbe un wakizashi e .... un amico con la katanas si trova sempre.


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo aver letto tutti i vostri consigli, e visto che potrei incorrere in qualche bega, mi cercherò su i siti dedicati un modello da farmi recapitare.

Vi ringrazio tantissimo per il prezioso aiuto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

nel 99% dei siti che commerciano lame citati in questo forum chi recapita la lama è un semplice corriere, che non è abilitato a nulla.

tu scegli la lama, la paghi. te la spediscono. in dogana si blocca. ti viene sequestrata definitivamente, e ti prendi una denuncia penale per contrabbando d'armi.

vedi un pò cosa rischi col tuo speriamo.

 

ripeto: informati presso la tua questura ufficio armi e licenze.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

nel 99% dei siti che commerciano lame citati in questo forum chi recapita la lama è un semplice corriere, che non è abilitato a nulla.

tu scegli la lama, la paghi. te la spediscono. in dogana si blocca. ti viene sequestrata definitivamente, e ti prendi una denuncia penale per contrabbando d'armi.

vedi un pò cosa rischi col tuo speriamo.

 

ripeto: informati presso la tua questura ufficio armi e licenze.

 

caspita Enrico...il povero daikai "bruciato" dopo appena sei messaggi... :ninja:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bisogna sempre essere chiari e più trasparenti possibili.

Quando sono entrato in contatto con questo mondo per fortuna mi sono trovato davanti ad un muro di consigli ma soprattutto di avvertimenti, ed in parte di freni!

Informarsi in questura non vuol mica dire non comprate lame... come non lo vuol dire conoscere le rogne ed i vari bigoli di tutto l'iter dall'acquisto alla consegna!

 

Se posso trasferire ad altri quello che so e che ho imparato sulla mia pelle, trovo doveroso farlo nel bene e nel male. Mi auguro che questo non blocchi nessuno nel suo intento di entrare in possesso di una lama, ma se così fosse allora è meglio così

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante