Vai al contenuto

Ricordiamo a tutti i soci che a fine mese verranno resettati gli status utente e seguiremo le nuove iscrizioni 2022.
Prego vedere QUI come rinnovare, grazie! Se doveste avere già rinnovato e il vostro status sul forum non dovesse essere ancora sistemato, avvisate l'admin Enrico Ferrarese.

G1an083

Membri
  • Numero di messaggi

    22
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda G1an083

  • Rango
    appena arrivato

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    na

Previous Fields

  • ID Ebay
    999angelus666

Ospiti recenti del profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Ragazzi, so che vado fuori tema e sono l'ultimo arrivato e quindi ad aver voce in capitolo, ma avete pensato anche oltre al forum ad utilizzare la piattaforma discord? io la usavo all'epoca per il gaming e caricavo di tutto... si può fare una trasposizione anche delle sezioni e dei contenuti
  2. certo enrico, attualmente le uniche che vedo è da foto o altro supporto... niente dal vivo...
  3. Grazie mille Shoto... purtroppo ora come ora mi è impossibile frequentare un corso perché l'unico che c'è dista, viaggiando con i mezzi e rincasando tardi non riuscirei proprio.... Appena ho la possibilità di muovermi tranquillamente lo farò volentieri... ma intanto voglio studiare per non arrivare propriamente scarno di conoscenze
  4. Buongiorno Beta, tranquillo non ho velleità di tagliare e sminuzzare... di ogni sport che uo fatto, dal taek won do al ciclismo al body building ho sempre fatto uno studio di fondo, questo perché odio arrivare impreparato o scarno di concetti. Nel ciclismo ad esempio studiando e prendendomi le misure riuscii a trovare il miglior setup da bici da corsa... tanto è vero che in una fiera chiesi di prendere le misure e combaciavano. Poi mi iscrissi in una squadra dilettantistica e imparai come pedalare in squadra. Col body building uguale. Ho imparato la tecnica e l'esecuzione e cosa percepire durante l'allenamento ma poi ho affinato con un amico personal trainer. Il primo che sto leggendo è molto introspettivo, una conoscenza di sé. È il racconto dell'autore dell'incontro e degli insegnamenti ricevuti dal suo sensei che per anonimato viene chiamato Takeuchi. In archeologia sono sempre passato per lo studio. Appena mi sarà fattibile, purtroppo viaggio attualmente con i mezzi pubblici per lavoro, mi iscriverò a un corso di iaido, gli orari che li tengono purtroppo attualmente per me sono improponibili.
  5. G1an083

    La letteratura aumenta

    Ieri sono arrivati gli ultimi 2 acquisti con cui alternare la lettura de "la spada dei samurai" di Garrone e "le armi dei samurai " di Quadri preceduti da: - Lo Iaido. L'arte di tagliare l'ego con la spada di Coquet - Heijoshin no ken. La spada di tutti i giorni di Zoly - Fighting Seitei Iai. I kata di Seitei come tecniche di combattimento reale sempre di Zoly. Per un po' mi fermerò che ho avuto un imprevisto con un gatto della colonia di cui mi prendo cura e i fondi saranno destinati a lui. Continuiamo a studiare nel mentre in attesa di reperire una bokken
  6. G1an083

    Cos'è il Tatara?

    Stupendo Francesco!
  7. G1an083

    Nakago

    grazie mille francesco!
  8. G1an083

    Nakago

    Grazie mille Manuel, grazie mille Enrico, così ho meglio focalizzato anche cosa vedere... siete stati gentilissimi
  9. G1an083

    Nakago

    Ciao Manuel grazie, perfetto allora come avevo pensato.. è un caso riportato con nakago accorciato... dici più alto perché comunque tenendo conto la linea del mune (spero di non sbagliarmi con la terminologia), tutti i mekugi-ana in foto si ritrovano ad una misura quasi "standarizzata" perché il koshirae grosso modo aveva le stesse dimensioni... tranne nel modello di Nobuhide di Musashi dove il foro è più basso per via di un koshirae più lungo? possibile? mentre quello di Kunishige di Bitchu come supponevo è accorciata... infatti ora che ci presto più attenzione tutte, eccezion fatta per quella in esempio, hanno la firma che si distanzia molto dall'estremità del nakago, tranne il modello di Bitchu. Ps: mi sa che ti seguo su fb https://www.facebook.com/kodentosogu vero?
  10. G1an083

    Nakago

    Buongiorno e buon anno a tutti... di prima mattina approfitto per studiare un po'... ho una domanda ai più esperti... riguardo il nakago. Il Garrone esemplifica il nakago in 7 futsu (tipologie se non erro), di cui ho allegato una foto. Il nakago di Kunushige di Bitchu (1661) ha 2 mekugi-ana... ora la domanda che mi sorge è questa... è un caso "unicum" preso dal Garrone di quella token o è un tratto distintivo di quella tipologia e del periodo? Se la token assieme al nakago subisce di evoluzione nel tempo e di miglioria perché poi si ritorna ad esempio ad un nakago con un solo mekugi-ana con i fabbri successivi? Avere 2 mekugi non evita eventuali "giochi" tra la lama e la tsuka? O è un caso di lama con nakago accorciata? Grazie a tutti
  11. auguri a tutti di buon anno 2022... che questo sia migliore in tutto e per tutto rispetto all'anno che abbiamo trascorso e ci porti un bel po' di soddisfazioni!
  12. Auguri a tutti di un felice e sereno Natale
  13. Grazie Mibu, diciamo che l'argomento già mi prendeva ma non avevo mai approfondito... vuoi per mancanza di tempo... vuoi per disponibilità... e mi sono dato sempre a quello che potevo trovare come fonti in pdf... ora che posso muovere qualcosina (dato che sono anche un archeologo) investo nella carta stampata... adoro il profumo e il contatto della carta stampata... 🤣 Appena li terminerò, ho già pronto il carrello su amazon e su ebay
  14. G1an083

    Presentazione richiesta

    benvenuto... e complimenti per il kogatana e il tanto

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante