Vai al contenuto

Luciano Seminaroti

Socio INTK
  • Numero di messaggi

    66
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Luciano Seminaroti

  • Rango

  • Compleanno 28/09/1967

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Italia
  • Interessi
    Daito Ryu, Hono Ha Itto Ryu

Previous Fields

  • ID Ebay
    slucius_it

Ospiti recenti del profilo

3422 lo hanno visualizzato
  1. Buongiorno a tutti, ho visto giorni fa sul sito Catawiki un Wakizashi a firma Junin Tadayoshi, quello che mi ha incuriosito è la firma sul lato opposto del nakago, tipo tachi mei , vi chiedo a livello informativo “ le firma dei fabbri dovevano essere per forza sul lato omote sinistro alla persona “ oppure a discrezione del fabbro o scuola. Grazie ps “confrontando la firma con altre lame Tadayoshi mi sembra non originale al mio occhio inesperto che ne dite”
  2. Mettiamola così allora, il suo valore sicuramente sarà anche "basso" (domanda/offerta),..... ma non è per le Mie tasche mi accontento di guardarla, ammirarla e sognare di poterla comprare . Così non offendiamo nessuno, Basho compreso.
  3. bella è bella, ma costa un bel pò, grazie della info sig. Pozzecco
  4. La ringrazio sig. Marinelli, ecco le altre foto non vedo hamon, in compenso la lama sembra più robusta è meglio definita come forma rispetto hai solito kogatana, sa se ci sono libri nei vari formati in italiano o inglese, il libro che mi ha consigliato è in giapponese. Grazie
  5. Luciano Seminaroti

    Traduzione kogatana

    Buongiorno, approfitto ancora del vs. sapere, scusatemi ma non so leggere il giapponese, ho questo kogatana con incisione in oro, potete aiutarmi a tradurre la mei, poi chiedevo anche visto che il kogatana era un oggetto diciamo “secondario” di utilizzo “casalingo” forse scusate il termine xche questi venivano abbelliti e firmati. Grazie
  6. La ringrazio sig. Venier della sua spiegazione molto dettagliata e di gran interesse che non sapevo. Mi farebbe molto piacere essere presente ad un prox incontro.
  7. Certo con vero piacere.
  8. Un consiglio.. a chi mi posso rivolgere per poter fare un kantei e verifica della lama? Grazie
  9. Questo è la foto del mune
  10. Oggi mi sono accorto che un bel corso di fotografia ci sta .... ecco altre "foto" se cosi vogliamo definirle, per la sua provenienza è un oggetto comprato in un mercato.
  11. Prendi la parola specchio che ho scritto con le molle, il mio occhio non avendo visto altre caratteristiche di altre lame forse non distingue eventuali sfumature
  12. Queste sono altre foto non so se possono essere utili a capire
  13. Ok grazie del consiglio Beta, purtroppo non è ben messa, ma cerco di tenerla meglio possibile, non so se autentica dovrò portarla da qualche persona o ente che possa verificare l’originalità

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante