Vai al contenuto
Tokugawa

Finalmente mi è arrivata!

Messaggi consigliati

Salve a tutti, dopo un attesa lunghissima, mi è arrivata!

Non sono un esperto quindi lascio a voi i commenti!

So solo che sia la lama che il koshirae e del 1974, il taglio e lungo 75 cm e dovrebbe essere forgiata da Ihara Teruhide.

 

Le foto purtroppo non sono un granchè ma appena possibile ne posto di migliori.

Si notano alcune strisciate, non sono graffi ma l'olio che ho rimosso dalla lama in modo grossolano.

 

L'ho presa non perchè ne capisco qualcosa( sono ancora alle prime armi ma non ci demoralizziamo), ma volevo una lama nuova e quando l'ho vista me ne sono innamorato!

 

 

Grazie a tutti :arigatou::arigatou:

_MG_5851.jpg

_MG_5853.jpg

_MG_5859.jpg

_MG_5881.jpg

_MG_5888.jpg

_MG_5889.jpg

_MG_5890.jpg

_MG_5892.jpg

_MG_5893.jpg

_MG_5894.jpg

_MG_5895.jpg

_MG_5896.jpg

_MG_5897.jpg

_MG_5900.jpg

_MG_5909.jpg

_MG_5911.jpg

_MG_5916.jpg

c__1_.jpg

c__2_.jpg

c__3_.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

heheh per non saper ne leggere ne scrivere sei partito bene ^_-

complimenti per il nuovo acquisto ^^

 

ottimo anche il copriletto... questo ci mancava :D


Andrea

 

www.taai.it

www.iwamaryu.it

www.aikidogarda.it

www.takemusuaikidokyokai.org

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma è una Gendaito o una shinsakuto?

Faccio questa domanda pechè molti mi hanno detto Gendaito, ma altri visto la datazione Shinsakuto!!!

Illuminatemi voi! :gocciolone:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ma è una Gendaito o una shinsakuto?

Faccio questa domanda pechè molti mi hanno detto Gendaito, ma altri visto la datazione Shinsakuto!!!

Illuminatemi voi! :gocciolone:

 

Penso che si possa chiamare in entrambi i modi, gendaito per il periodo di fabbricazione, shinsakuto perchè fatta da maestro ancora in vita (ma è ancora in vita? mi auguro di si!) o su ordinazione.

 

La definizione l'ho presa dal seguente post Le ere delle spade giapponesi

 

Ciao, Gisberto


Gisberto (ex nick Koala)

 

Persevera nell'addestramento come se fossi una spada che deve essere forgiata con il più puro dei metalli. (Takuan Soho)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Così ad occhio sembra di ottima fattura, in una delle foto si intravede anche una ha-buchi generosa.

 

Ti consiglio di provare a fare altre foto usando uno sfondo più scuro e neutro ( grigio, blu o nero ) usando

come fonte di luce una lampada alogena che però non rifletta sulla lama, oppure ponendola alla luce diurna

di una finestra dalla quale non entri direttamente la luce solare.

E poi ovviamente cerca l' angolazione migliore per far risaltare determinati dettagli, prima fra tutte la hamon.

 

Questi sono i miei consigli per gli scatti " casalinghi " , ma se hai qualche amico con un' attrezzatura

professionale rivolgiti a lui.

 

La SORI è koshi-zori ? Quanto misura ???

 

Riusciresti a mettere anche un pò di misure, almeno quelle dei parametri più importanti ( prendi spunto dalle altre schede )?

 

Grazie ed ancora complimenti per l' acquisto.

 

:arigatou:


Ognuno di noi nasconde dentro di sè una scintilla divina, basta saperla cercare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Penso che si possa chiamare in entrambi i modi, gendaito per il periodo di fabbricazione, shinsakuto perchè fatta da maestro ancora in vita (ma è ancora in vita? mi auguro di si!) o su ordinazione.

 

La definizione l'ho presa dal seguente post Le ere delle spade giapponesi

 

Ciao, Gisberto

 

 

il venditore mi ha detto che apparteneva allo stesso forgiatore con la quale praticava Iaido, non è dato sapere null'altro

 

Così ad occhio sembra di ottima fattura, in una delle foto si intravede anche una ha-buchi generosa.

 

Ti consiglio di provare a fare altre foto usando uno sfondo più scuro e neutro ( grigio, blu o nero ) usando

come fonte di luce una lampada alogena che però non rifletta sulla lama, oppure ponendola alla luce diurna

di una finestra dalla quale non entri direttamente la luce solare.

E poi ovviamente cerca l' angolazione migliore per far risaltare determinati dettagli, prima fra tutte la hamon.

 

Questi sono i miei consigli per gli scatti " casalinghi " , ma se hai qualche amico con un' attrezzatura

professionale rivolgiti a lui.

 

La SORI è koshi-zori ? Quanto misura ???

 

Riusciresti a mettere anche un pò di misure, almeno quelle dei parametri più importanti ( prendi spunto dalle altre schede )?

 

Grazie ed ancora complimenti per l' acquisto.

 

:arigatou:

 

Grazie dei consigli, appena ho 5 minuti liberi prenderò tutte le misure necessarie e cercherò di fare foto più dettagliate, infatti ho visto che non è facile far risaltare i dettagli.

:arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Graziano, complimenti per l'acquisto!

Ci sarebbero tante domande a cui rispondere però andiamo per ordine.

Intanto ti pregherei di armarti di pazienza e prendere tutte le misure necessarie per dare una valutazione generale e tecnica della lama (per sapere quali sono fai un raffronto con altre schede che trovi in questa sezione).

Poi potresti inserire anche delle foto più chiare per apprezzare le caratteristiche della spada, magari concentrandoti su sugata, hamon, hada, kissaki, boshi, hataraki, ecc...

Così a prima vista sembra una gran bella lama, il tessuto sembra compatto anche se non si riesco a percepirne bene i connotati, l'hamon frastagliato. Poi, non so per la qualità delle foto o per questione di sostanza, forse riesco a scorgere una politura forse non proprio di eccelsa qualità. Ma potremmo rispondere a queste ultimi dubbi solo con delle foto più dettagliate e particolareggiate.

Rispetto alla denominazione della lama gisberto ha già risposto, tuttavia non riesco a capire la presenza di un origami NBTHK per una lama del 1974...


<!-- isHtml:1 --><!-- isHtml:1 --><em class='bbc'>Insisti, Resisti e Persisti...Raggiungi e Conquisti!<br /><img src='http://www.intk-token.it/forum/uploads/monthly_11_2008/post-34-1227469491.jpg' alt='Immagine inserita' class='bbc_img' /><br /></em>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao Graziano, complimenti per l'acquisto!

Ci sarebbero tante domande a cui rispondere però andiamo per ordine.

Intanto ti pregherei di armarti di pazienza e prendere tutte le misure necessarie per dare una valutazione generale e tecnica della lama (per sapere quali sono fai un raffronto con altre schede che trovi in questa sezione).

Poi potresti inserire anche delle foto più chiare per apprezzare le caratteristiche della spada, magari concentrandoti su sugata, hamon, hada, kissaki, boshi, hataraki, ecc...

Così a prima vista sembra una gran bella lama, il tessuto sembra compatto anche se non si riesco a percepirne bene i connotati, l'hamon frastagliato. Poi, non so per la qualità delle foto o per questione di sostanza, forse riesco a scorgere una politura forse non proprio di eccelsa qualità. Ma potremmo rispondere a queste ultimi dubbi solo con delle foto più dettagliate e particolareggiate.

Rispetto alla denominazione della lama gisberto ha già risposto, tuttavia non riesco a capire la presenza di un origami NBTHK per una lama del 1974...

 

Si hai perfettamente ragione, Appena possibile provvederò :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti Tokugawa,

un ottima gendaito per iniziare la tua passione.

Shinsakuto in realtà è un termine che si usa per le spade dei forgiatori ancora in vita o addirittura per le lame appena consegnate dal forgiatore. Ma comunque tutte le lame dopo la restaurazione meiji si chiamano gendaito.

 

La lama mi pare in buone condizioni, Ihara Teruhide mi risulta tra i Rikugun Jumei Tosho:

 

http://www.intk-token.it/forum/index.php?showtopic=719

http://home.earthlink.net/~ttstein/tosho.htm

 

il che vuol dire che forgiava in modo tradizionale durante il periodo della seconda guerra mondiale. Evidentemente, se l'autore è ancora vivo, ha una certa età...

Il certificato NBTHK viene rilasciato raramente alle gendaito, quindi puoi star certo che è stata considerata una buona lama e di un certo interesse storico, forse proprio perchè forgiata tradizionalemente in piena WW2.

 

Il koshirae invece pare proprio di quelli usati per lo iaido, derivati da quelli degli iaito in lega. I kodogu mi sembrano di scarsa fattura. La tsuba invece mi pare seria.

Abbi cura di questa lama, recupera subito un kit per la manutenzione e custodiscila adeguatamente.



Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il venditore mi ha detto che sia il Koshirae che la lama risalgono al 1974 forse traducendo il certificato si riuscirebbe a capire qualcosa in più.

Io nel frattempo sto cercando di fare qualche foto in modo da risaltare i dettagli più importanti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per quello che si vede anche la tsuba deve essere simile come fattura a Fuchi Kashira e Menuki, sarebbe interessante sapere per quale motivo oltre che la Mei nel nakago è presente quella punzonatura, mi sembra che a parte nel periodo bellico tale cosa fosse concessa quasi per un riconoscimento, o può essere un ulteriore attestato di autenticità?

Comunque davvero un bell'inizio, complimenti.


"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede".

 

Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti,bella lama,poi mi dirai chi è il venditore, ti hanno chiesto già tutto gli amici sul forum,aspetto di vedere foto più dettagilate.

Saluti


Puoi apprezzare un giorno solo al tramonto,una birra dopo averla bevuta,una moglie quando è morta ed una spada dopo aver ucciso il primo nemico.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Per quello che si vede anche la tsuba deve essere simile come fattura a Fuchi Kashira e Menuki, sarebbe interessante sapere per quale motivo oltre che la Mei nel nakago è presente quella punzonatura, mi sembra che a parte nel periodo bellico tale cosa fosse concessa quasi per un riconoscimento, o può essere un ulteriore attestato di autenticità?

Comunque davvero un bell'inizio, complimenti.

Il kakihan è un timbro a caldo, un tosho può avere il proprio timbro non è necessariamente indicatore di autenticità o di prestigio. E' un timbro.


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me non è di epoca militare ma successiva, potrebbe essere una lama commemorativa fatta una ventina di anni dopo la fine del conflitto.


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti, è una bellissima lama!

 

Ti pregherei di provare a ri-scattare alcune foto: l'ideale sarebbe con uno sfondo neutro uniforme (un telo, magari acquistato in un semplice negozio di tessuti, scuro sarebbe più elegante), senza che il flash spari direttamente sulla lama - puoi portare la lama sul terrazzo, in una giornata luminosa ma preferibilmente di cielo velato... altrimenti, in interni, potresti provare con un cavalletto... se puoi, trova la giusta inclinazione nel fotografare il kissaki, così da evidenziare il boshi... insomma, il prestigio dell'oggetto merita davvero foto il più possibile di qualità! :tiprego:

 

Davvero complimenti...! :ok:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dalle immagini che hai postato non riesco a leggere bene il Mei e la data della tua lama.

 

Comunque se è di Ihara Teruhide, ti allego l'immagine di un suo Nakago da lui firmato nel 1941.

 

out.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Dalle immagini che hai postato non riesco a leggere bene il Mei e la data della tua lama.

 

Comunque se è di Ihara Teruhide, ti allego l'immagine di un suo Nakago da lui firmato nel 1941.

 

out.jpeg

 

Ma sul certificato non dovrebbe esserci scritto? quello lo riesci a leggere?

Grazie

 

:arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante