Vai al contenuto
G1an083

13 Assassini

Messaggi consigliati

Buongiorno e buona domenica a tutti.
Qualcuno ha mai avuto modo di vedere 13 assassini del 2010 di Takashi Miike, remake dell'omonimo film del 1963 di Eikichi Kuudo, in lingua originale o in inglese? Ho notato un piccolo errore di fondo... credo sia dovuto forse ai vari adattamenti...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, G.Luca Venier ha scritto:

Mi manca.....

non so se è un errore di adattamento dato dal passaggio dei vari doppiaggi o magari di "non curanza e conoscenza".... Non so se posso fare spoiler o citare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bel Film!!!!! Fatto bene!!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questo film è stato carino! anche se non sono un amante dello stile di Takashi Miike. Sicuramente non il solito paccone giapponese! per non fare spoiler se vuoi scrivimi pure in pm! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si , visto anche io , lo tengo in DVD , un po' cruento come effetti , ma di quali errori parli ? Comunque è tutta una storia contornata di vendetta e tradimento , non tiene molto il significato del vero bushi pur se fatto bene come film .....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

c'è un piccolo errore credo dato dalla trasposizione e dai doppiaggi... purtroppo non mastico il giapponese e non so se effettivamente è come dico io o no...
https://ww2.d123movies.to/watch-movie-2/13-assassins-2010_cwlq64zn4/lzdljjn-full-movie-free-online?WatchNow=1
al minuto 1.58.20 Naritsugu, il fratello minore dello Shogun, lancia la wakizashi contro Kiga Koyata, il ragazzo cacciatore che si è unito al gruppo di 12 samurai, dicendo "quest'uomo diceva la verità. E per premio ha avuto il mio spadino"... ma lo spadino è l'arma bianca occidentale seicentesca... la versione che ho postato sottotitolano in inglese con "short sword"... lama corta e ci sta... ma in giapponese cosa dice effettivamente?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.. non conosco il giapponese, ma anche averlo chiamato "spadino, spada corta, ciulin o Peppe" non mi pare un errore di fondo.  Ho guardato solo un paio di minuti e m'è piaciuto molto il "colpo di pietra".. non mi hanno mai entusiasmato i film di cowboy, neanche se dell'est.
(parlo troppo, lo so.)


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in quella scena dice "kodachi" "小太刀 " letteralmente piccola tachi, quindi italianizzato ci può stare "spadino"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come giustamente Manuel ha precisato, in quella scena dice Kodachi, se vuoi approfondire meglio l'argomento ti consiglio l'articolo di Markus Sesko al riguardo. Per farti un esempio la Kodachi utilizzata e/o consigliata dalla Sekiguchi Ryu è di 60 cm circa. 😁

https://markussesko.com/2015/08/11/the-wakizashi/


"Chi difende tutti difende se stesso, chi pensa solo a se stesso si distrugge"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, Manuel Coden ha scritto:

in quella scena dice "kodachi" "小太刀 " letteralmente piccola tachi, quindi italianizzato ci può stare "spadino"

perfetto... grazie manuel...  

 

6 ore fa, Gionjo_Negromune ha scritto:

Come giustamente Manuel ha precisato, in quella scena dice Kodachi, se vuoi approfondire meglio l'argomento ti consiglio l'articolo di Markus Sesko al riguardo. Per farti un esempio la Kodachi utilizzata e/o consigliata dalla Sekiguchi Ryu è di 60 cm circa. 😁

https://markussesko.com/2015/08/11/the-wakizashi/

grazie gionjo speravo in un intervento del genere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
53 minuti fa, Francesco Marinelli ha scritto:

😄

 

 

grazie francesco me lo salvo subito... come formato pdf

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante