Vai al contenuto
Francesco Marinelli

Viaggio in Giappone I.N.T.K. 2016

Messaggi consigliati

e vengono ammassate così? A parte che pensavo se ne facesse una e poi via subito da un politore...

Devono ancora fare yakiire.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Gian!

 

Si sono prima della tempra, lo vedi anche per via del sori che dalla mancanza dell'argilla.

 

Considerate che ci saranno anche lame del figlio e degli allievi di Yoshindo.


Prossimamente al cinema... "Indiana Jones e la lama perduta"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh, intanto si porta avanti, no ?

La forgiatura è una faccenda lunga e laboriosa, nello yakiire ci si gioca tutto in pochi secondi. Immagino che aspetterà il "magic moment" !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

tutto quello che volete, ma per dirla in italiano ci saranno ventordicimila lame buttate lì!!!!

 

se contate bene sono più di 28 lame... mica bau bau micio micio...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non capisco bene cos'è che non ti torna :-)

È abbastanza normale che un artigiano abbia in laboratorio "pezzi" fermi a varie fasi della lavorazione. Ad esempio in inverno puoi trovare la bottega di un liutaio con diversi strumenti "in bianco", cioè finiti ma non verniciati. Cosa aspetta ? Aspetta la bella stagione, perché in inverno le vernici ad olio tradizionali non seccano a dovere :-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nuoooooo sono fatica, lacrime, passione, dedizione....

Già per iniziarne una prima si prega, ci si veste di bianco e si aspetta il giorno propizio per iniziare tutto il processo!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il maedata con la pinza era una gran chicca!

 

Dubito che ce ne siano tante perchè non gli riescano bene... considera che c'erano anche gli allievi. Dubito le faccia solo su ordinazione :arigatou:

 

Volete vedere anche qualche foto dal Museo nazionale di Tokyo?


Prossimamente al cinema... "Indiana Jones e la lama perduta"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eheh allora eccovi qualche pezzo vecchiotto:

 

 

Spada Tesoro Nazionale, tumulo Etafunayama, città di Nagomi (Kumamoto). Periodo Kofun (V-VI secolo):

_MG_0510.jpg

 

dettaglio della hada ed hamon..

2016-04-26_003103.png

 

Scudo in metallo Importante proprietà Culturale, preservato all'Isonokami Jingu, Tenri-shi (Nara). Periodo Kofun:

_MG_0525.jpg

 

Armature del periodo Kofun:

_MG_0523.jpg


Prossimamente al cinema... "Indiana Jones e la lama perduta"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante