Vai al contenuto

Castelli Gianfranco

Socio INTK
  • Numero di messaggi

    3348
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

3 Neutral

Che riguarda Castelli Gianfranco

  • Rango
    Shirojiro
  • Compleanno 13/10/1946

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Bologna

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Ospiti recenti del profilo

19980 lo hanno visualizzato
  1. Davvero un peccato che la data scelta corrisponda ad una mostra a cui partecipo da anni. Con due sole riunioni annuali vedersene sfumare una lascia parecchio amaro in bocca, un senso di frustazione. Si vede che il sondaggio tra il gruppo dirigente ha dato questo esito. Ci si rivede tra 9 mesi ... speriamo. Gianfranco
  2. Non sapendo l'inglese non so le varie ragioni per cui ci sono i solchi differenti tra i lati. Per me meccanicamente la ragione è che se faccio lo stesso scavo da ambo le parti ho un punto debole perchè sottile lungo tutto lo spessore che riguarda il solco. Se invece da una parte faccio un solco di una certa dimensione e dall'altra due solchi la cui somma è simile a quello unico avrò ottenuto un alleggerimento, ma non un significativo indebolimento poichè , vista in sezione, il metallo in corrispondenza dei solchi descriverà una specie di Ʃ
  3. Sono assolutamente d'accordo con tutto quanto è stato detto, ma vorrei precisare che possedere non è solo una bramosia di AVERE, ma anche e molto spesso SOLO una possibilità (purtroppo non per tutti) di poter ammirare degli oggetti stupendi con facilità e per il tempo che si desidera. Ogni volta che faccio manutenzione alla mia collezione (ho appena finito di farla) mi prendo 3-4 giorni di full immersion. Il piacere che provo, l'ammirazione che ho per chi ha costruito simili meraviglie non è facilmente descrivibile. Solo chi è davvero appassionato all'argomento lo può capire. Io sono molto ignorante in materia, ma vi assicuro che in alcune occasioni mi si sono inumiditi gli occhi nel riguardare certe lame. Ho avuto la fortuna di poter acquistare nel tempo parecchie lame, perchè devo sentirmi una persona che desidera SOLO possedere !!??? Mi sono solo permesso di ammirare splendide (per me) lame quando lo desidero. Gianfranco
  4. Io ho porto d'armi (uso sportivo) e denuncia di 29 armi bianche, ma la Questura mi autorizza (ora col balzello) a trasportarne non più di 6. Se volgio trasportarne anche solo una a Sesto Fiorentino dovrei pagare Bologna e chiedere e pagare anche Firenze (o Sesto Fiorentino non so) e quindi 64 euro totali. E' proprio diventato un bel casino, senza considerare che occorre muoversi almeno 2-3 settimane prima per i permessi a pagamento.
  5. Azz.. ma prima, o meglio fino all'anno scorso era ZERO. Ho due richieste e due autorizzazioni di settembre e ottobre 2016 a zero balzelli. Ma se uno deve trasportare una lama per un giorno per farla vedere o ritoccare o cose da poco ..? ...sempre le 32 euro ??? Se non lo si fa perchè assurdo è capace che proprio quel giorno ti fermi uno molto scrupoloso (molto str..)
  6. Domenica 22 ottobre ci sarà una mostra di coltellinai a Bologna. Si tiene da 16 anni. Come da diversi anni faccio porterò sia le mie realizzazioni di coltelli e foderi ed anche alcune lame che ho intenzione di vendere. Come sempre faccio domanda alla Questura di Bologna per avere l'autorizzazione al trasporto ed esposizione delle mie katana. Dopo settembre dell'anno scorso in cui mi autorizzarono 11 lame per la mostra di Parma, ora danno in permesso solo per trasportare 6 lame (veramente 6 lame alla volta, ma per me vale il discorso 6 lame). Tutte le mie richieste e i permessi accordati da parte del Questore si sono sempre svolti con posta certificata, che io ho acquistato appositamente per evitare viaggi in centro a Bologna che sono diventati massacranti. ORBENE ecco l'ultima novità, ma sembra sia in vigore dal marzo di quest'anno: Sia nella domanda sia nella risposta di autorizzazione va applicata una marca da bollo di 16 euro, per un totale di 32 euro. Sebbene fastidiosa potrebbe essere sopportata per una mostra, ma questa cosa si riferisce ad ogni movimento di arma bianca. Quindi comprese le nostre riunioni, il portare a far visionare o restaurare una lama eccetera. La prossima settimana devo andare in Questura a parlare e vorrei discutere, oltre quello che ho fatto, per questo balzello sperando abbia delle eccezioni di applicazione. Se qualcuno ha informazioni da darmi che possano aiutarmi nel capire i limiti di questo balzello o se possono aiutarmi a spiegare meglio la situazione, ben venga. La nostra Associazione potrebbe fare qualcosa in proposito del trasporto di armi bianche ? Mi hanno detto che i controlli e le multe saranno più fiscali perchè è un "ordine" dall'alto. Infatti sono dovuti venire a controllare la sala dove avverrà la mostra (nota: su 65 espositori di coltelli solo io ho anche 6 lame giapponesi). Grazie di tutto, Gianfranco Castelli
  7. OK. Si sa già quando ci saranno le elezioni ?
  8. Quest'anno ci siamo ritrovati solo una volta. Non si prevedono altri incontri prima della fine dell'anno ?
  9. io ho il video in VHS completo. Solo che sto facendo trasloco ed è in uno dei vari scatoloni che sto facendo. Se a qualcuno interessa potrò, diciamo a fine anno, trasferirlo su DVD. Mi sono sempre chiesto perchè ha usato la parte mediana della lama e non l'ultimo terzo. Non me ne intendo per cui non ne so nulla. Se qualcuno mi illumina ... Gianfranco
  10. Castelli Gianfranco

    Auguri

    Già, ma per rispetto ai parenti, che sono anziani, non vogliamo trasmettere l'influenza. Abbiamo telefonato di stare a casa. Staremo io e mia mogie che tra l'altro, domani, compie gli anni ! Comunque un Buon 2017 a tutti. Gianfranco
  11. Castelli Gianfranco

    Auguri

    Tanti Auguri anche da parte mia. Mi passerò il Natale in casa perchè io e moglie irei avevamo 39 di febbre e stamattina 38,2 appena svegli ! Npon oso pensare chosa sarà nel tado pomeriggio, in cui la febbre raggiunge il suo picco. Pazienza .....

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...